PcGaming
AMD schede video Radeon RDNA 2 in arrivo

AMD schede video Radeon RDNA 2 in arrivo

Ieri sera all'appuntamento del Financial Analyst Day AMD ha rivelato alcune novità interessanti sulle future Schede grafiche gaming

Durante il consueto Financial Analyst Day che si è tenuto poche ore fa AMD ha illustrato quale saranno le sue roadmap per quanto riguarda CPU e GPU.

Analizzando nel dettaglio le GPU Radeon ci saranno varie novità che arriveranno quest'anno. Partiamo delle GPU Navi 2x, di prossima generazione, con architettura RDNA2 prodotta ancora una volta a 7nm che verrà introdotta non soltanto in ambito Desktop ma "ovunque"; infatti troveremo le GPU AMD nelle schede video discrete come la famiglia RX 5000, nei MAC, nelle console di prossima generaizone XBOX e PlayStation, le troveremo nei Data Center (vi invitiamo a leggere la nostra news sul Supercomputer El Capitan) così come nel settore mobile in particolare su Samsung.

 

AMD inoltre si dedicherà a specifiche architetture a seconda del settore, infatti troveremo quella RDNA per quanto concerne l'ottimizzazione gaming per garantire migliori frame per secondo, quella CDNA con ottimizzazioni per il calcolo computazione ed in infine quelle General Purpose

 

L'architettura RDNA riceverà alcuni miglioramenti, per quanto riguarda il gaming, come Compute Unit ottimizzate per essere più efficienti in base al carico di lavoro; Cache multi level con basse latenze, alta banda passante e richieste energetiche migliori.

La nuova Roadmap prevede che l'attuale architettura RDNA sarà migliorata dalla successiva RDNA2 che potrà vantare migliori performance per Watt, gestione del Ray Tracing in Hardware e supporto al Variable Rate Shading e molto altro; per quanto riguarda invece la tecnologia produttiva anche questa subirà miglioramenti ed ottimizzazioni, probabile una 7 nm+.

 

L'architettura RDNA2 dovrebbe andare a costituire la fascia alta per quanto riguarda le schede grafiche dedicate al gaming, per giocare a 4K senza alcuna rinuncia. Come si può vedere dalla Slide che AMD ci ha fornito, la nota azienda californiana si aspetta un miglioramento dal punto di vista delle performance per Watt del 50% tra il passaggio da RDNA a RDNA2. Un risultato che se fosse confermato sarebbe di ottimo livello. 

 Accennavamo prima al fatto che le future VGA Radeon avranno il supporto in hardware del RayTracing con supporto alle API DirectX RayTracing DXR 1.1; supporto al Variable Rate Shading che sopratutto nelle console  garantirà prestazioni elevate e grafica di alto livello; in particolare questa tecnologia permette di ridurre la qualità video nelle zone nascoste e che non sono in primo piano al fine di aumentare decisamente le prestazioni.

Attualmente AMD non ha ci ha fornito altri dettagli tecnici, ma a quanto pare i nuovi dissipatori subiranno un evoluzione e non vedremo più le classiche ventole tangenziali che abbiamo visto fino ad adesso, ma adatterà un sistema a due ventole assiali che come le versioni custom garantiscono temperature migliori unite ad un rumore ridotto.

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

Registrati Adesso

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo