Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
ASUS Radeon RX 5600 XT GDDR6 a 14 Gbps

ASUS Radeon RX 5600 XT GDDR6 a 14 Gbps

Aggiornamento delle schede grafiche gaming per ASUS Radeon RX 5600 XT che porta le memorie a funzionare a 14 Gbps

Anche ASUS segue la strada che ha portato alcuni produtti ad innalzare le frequenze di memorie GDDR6 delle proprie Radeon RX 5600 XT; nella giornata di oggi ha rilasciato un nuovo VBIOS per le ROG Strix RX 5600 XT OC Edition e per la TUF Gaming X3 Radeon RX 5600 XT EVO OC che consente di portare le memorie GDDR6 alla frequenza di ben 14 Gbps ovvero alla stessa frequenza delle sorelle maggior Radeon RX 5700 e Radeon RX 5700 XT.

TUF Gaming X3 Radeon RX 5600 XT EVO OC

Già a gennaio ASUS ha rilasciato alcuni aggiornamenti firmware che consentivano di modificare le frequenze operative del core grafico innalzandolo, ma lasciando invariate le frequenze delle memorie GDDR6 che rimasero a 12 Gbps. ASUS ha però valutato, tramite i propri ingegneri, che grazie ad un PCB custom e alle memorie che i due modelli equipaggiano di poter innalzare anche la loro frequenza portandola a 14 Gbps in tutta sicurezza.

I due VBIOS sono possibili scaricarli dal sito del supporto del prodotto; ogni aggiornamento VBIOS ha un'utility specifica per Windows che ne consente il facile aggiornamento direttamente dal Sistema Operativo.

Voto 0.00 su 5
giudizio di 0 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo