Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Kingston presenta l'SSD Enterprise DC1000M U.2 con una capacità oltre 7 TB

Kingston presenta l'SSD Enterprise DC1000M U.2 con una capacità oltre 7 TB

Kingston presenta ai propri utenti il nuovo SSD del data center DC1000M con una capacità massima fino a 7,68 Tera Byte (TB) ed elevata velocità di lettura scrittura

Kingston presenta la famiglia di SSD DC1000M come nuovi potenti sistemi di archiviazione dei dati, questo SSD utilizza chip di memoria flash NAND 3D TLC. Questi chip flash NAND consentono a questa serie di SSD di avere una velocità di lettura e lettura fino a 3.100 MB / se una velocità di scrittura fino a 2.800 MB / s. La velocità in combinazione con le impressionanti capacità di archiviazione, si parla fino a 7,68 TB (Tera Byte) consente a questa unità di essere fantastica per l'utilizzo previsto del data center.

Gli SSD serie DC1000M sono integrati nel fattore di forma U.2 con dimensioni di 100,09 mm x 69,84 mm x 14,75 mm. Queste dimensioni, oltre a essere integrate nel fattore di forma U.2, rendono questa unità ideale per l'uso nei data center.

Kingstone ktc product SSD sedc1000m 7680gb

Come già accennato, un'altra caratteristica che rende questo SSD perfetto per l'uso del data center è una velocità di lettura e scrittura elevata, pur offrendo una capacità di archiviazione incredibilmente grande. Queste funzionalità sono molto richieste dai data center in quanto la possibilità di suddividere queste unità più veloci tra diverse macchine o server virtuali rende questo costoso SSD molto più conveniente.

Queste unità presentano anche una vasta gamma di strumenti SMART aziendali che offrono statistiche di utilizzo, durata residua SSD, livellamento dell'usura e tracciabilità dell'affidabilità. Questi strumenti consentono all'amministratore del server di ottenere facilmente le statistiche e la salute generale dell'unità in modo molto più semplice e molto più efficace.

L'SSD nella versione da 7,68 TB della serie DC1000M al minimo consuma solo 5,74 watt di potenza e, alla lettura massima, questa unità richiede un totale di 6,63 watt di potenza. Con Max Write, questa unità richiede molta più energia e l'unità richiede almeno 17,88 watt di potenza. Queste informazioni sono necessarie per gli amministratori di server che dispongono di un budget ridotto rispetto agli utenti medi di PC.

Questa serie di SSD può funzionare sia a freddo che a soli 0 ° C (o 32 ° F), mentre per la temperatura più calda a cui questi azionamenti possono operare è di 70 ° C che è di circa 158 ° F. Questa è un'altra caratteristica di cui i data center apprezzeranno come all'interno di un case server, che ha più server tutti in esecuzione contemporaneamente e che la temperatura può diventare eccessivamente elevata rispetto ad altri ambienti con PC di fascia consumer.

Voto 0.00 su 5
giudizio di 0 votanti

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo