Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
MSI Mech RX 5600 XT

MSI Mech RX 5600 XT

Seguono a ruota anche i modelli di MSI con la Radeon RX 5600 XT MECH in versione overclock e versione normale

C'è grande fermento in questi ultimi giorni per quanto riguarda le AMD Radeon RX 5600 XT, la proposta mainstrem di AMD. Dopo le Radeon di XFX e di AsRock anche MSI "scopre" le proprie carte con due versioni della sua serie MECH. Sul sito VideoCardz sono postate le due schede che risultano identiche esteticamente con un dissipatore custom con doppia ventola.

Potete leggere di seguito i nostri precedenti articoli:

Trattasi di due versioni, una con frequenze standard mentre l'altra con frequenze overclockate già di fabbrica.

Tabella comparativa delle MSI RX 5600 XT MECHTroviamo nella versione MECH OC frequenze per il core grafico di 1185/1420 e 1600 MHz, mentre la versione "liscia" di MECH ha frequenze di 1130/1375 e 1560 MHz. Ambedue hanno 2304 Stream Processor e 6 GB di memoria GDDR6 a 12 Gbps con bus a 192 bit. Il TDP di queste due proposte è di 150 Watt e richiedono un connettore di alimentazione aggiuntivo 8 pin.

Aspettiamo altre news per quanto riguarda gli altri modelli dei rimanenti produttori.

Seguiteci sempre per avere le migliori news sul mondo PC Gaming.

 

Voto 5.00 su 5
giudizio di 2 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo