Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Navi 21, clock fino a 2,4 GHz per le nuove VGA AMD RDNA2

Navi 21, clock fino a 2,4 GHz per le nuove VGA AMD RDNA2

Le nuove RX6000 promettono frequenze di clock molto elevate e consumi contenuti

Mancano ormai nove giorni alla presentazione ufficiale delle nuove VGA AMD basate su architettura RDNA2, le RX6000, ed emergono le prime conferme sulle possibili specifiche tecniche delle prime GPU che debutteranno sul mercato; in precedenza si parlava di tre diverse varianti della GPU top di gamma Navi 21 (XL, XT e XTX), e gli ultimi leak sembrerebbero confermare la presenza di queste SKUs, indicando le possibili frequenze di clock della GPU.

navi 21 xt xl  

Queste informazioni provengono dall'utente rogame di Twitter, ed indicano le frequenze di clock della GPU previste per le due versioni di Navi 21; non ci sono ancora i dati relativi a Navi 21 XTX, ma solitamente questo suffusso indica una versione più spinta (stile 5700XT AE), senza grossissime variazioni a livello di clock.

Come possiamo notare, le frequenze boost sono decisamente elevate, dato che per Navi 10 il boost clock si aggira (anche nelle verisoni custom) intorno ai 1950 MHz, e in overclock comunque non si superano i 2050; considerando che il die di Navi 21 si aggira ai 500 mm2 contando al suo interno 72-80 CU, è un risultato impressionante, guardando soprattutto ai consumi. Il noto leaker in questo caso non dà indicazioni precise, dicendo che il consumo oscilla fra i 255 e i 290 watt di Total Graphics Power (TGP), cioè la la potenza totale da dissipare della scheda grafica, incluse le memorie. Questa oscillazione può essere dovuta alla differenza fra i modelli reference e custom, che tradizionalmente possono offrire soluzioni con un TBP più elevato.

Ricordiamo che per le passate VGA della serie Vega 10 e Vega 20, il TBP era pure di 290 watt, con la Vega 64 Liquid Edition che raggiungeva i 345 watt (difatti alcuni leak precedenti parlavano di una probabile versione a luiquido per la XTX); grazie all'efficienza molto maggiore di RDNA2, sarebbe possibile raggiungere le performance della RTX 3090 senza arrivare ai 350 watt di quest'ultima.

Oltre alle informazioni sui clock di Navi 21, sono emerse le dimensioni del die del futuro chip di fascia bassa basato su RDNA2, Navi 23.

navi 23      

Il chip avrà dimensioni simili a quelli dell'attuale Navi 10, ed è probabile che offra lo stesso livello di prestazioni ma con consumi drasticamente ridotti ed il supporto in hardware al ray tracing.

Non ci resta che aspettare la presentazione ufficiale, anche se per le verioni di fascia più bassa come Navi 22 e 23 si dovrà aspettare ulteriormente, forse il CES 2021, come fu per la RX5600 XT. 

Voto 0.00 su 5
giudizio di 0 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo