Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Nvidia Ampere RTX 3000 in arrivo a settembre?

Nvidia Ampere RTX 3000 in arrivo a settembre?

Secondo una notizia (successivamente rimossa) del portale China Times, l'azienda di Santa Clara potrebbe lanciare le nuove RTX 3xxx nel Q3 di quest'anno.

Secondo quanto pubblicato dal sito China Times e poi successivamente rimosso, Nvidia sarebbe pronta per il lancio delle nuove schede video RTX 3000 (basate su GPU Ampere) nel Q3 di quest'anno.
Le date più papabili sarebbero comprese tra i mesi di Settembre e Ottobre in quanto molte compagnie si aspettano che la situazione in merito al Coronavirus sia sotto controllo.

La fonte riporterebbe, infatti, che gli AIB (aziende che acquistano le GPU dalle case produttrici per creare le proprie schede, vedi Asus, MSI, Sapphire ecc...) starebbero facendo spazio nel loro inventario di "vecchie" RTX 2000 per lasciare spazio alle nuove RTX 3000.

Le rimanenze in magazzino di alcuni prodotti da parte delle aziende produttrici di schede video (AIB) sono un indice abbastanza veritiero in merito al possibile lanciom di nuove e più recenti soluzioni; questo ovviamente accade perché in quanto partner di Nvidia conoscono quale è di solito la timeline dell'azienda e non vogliono ritrovarsi a fare i conti con l'uscita di nuove soluzioni con i magazzini ancora pieni di vecchie schede.

La notizia di China Times confermerebbe che Nvidia lancerà la variante consumer delle sue GPU Ampere, le RTX 3000 nel Q3 del 2020.
Di seguitto riportiamo la porzione di articolo pubblicato da China News, tradotto in italiano avvalendoci di Google Translate:

"Dopo che NVIDIA ha confermato che il discorso a tema GTC 2020 che è in ritardo, si terrà a metà maggio, il mercato delle schede grafiche ha sentito che non appena il secondo trimestre del terzo trimestre, saranno introdotte almeno tre nuove generazioni di GPU di architettura Ampere, che andranno a sostituire la serie di schede grafiche di fascia alta RTX 2080/2070 di generazione precedente, la prima ondata di nuovi prodotti dovrebbe essere elencata prima della fine del terzo trimestre, fino al primo trimestre del prossimo anno, ci sono nuovi prodotti nel trimestre successivo trimestre.
Tra i tre principali produttori di Taiwan, Asus, che ha preso il comando in un declino significativo, ha ridotto i prezzi di riferimento dei canali RTX 2060 e 2080 da metà aprile a NT $ 10.000 e NT $ 16.000 rispettivamente, seguiti da GIGABYTE e MSI Inoltre ha dovuto rivedere il prezzo di vendita.
Allo stato attuale, il mercato delle schede grafiche di fascia alta è ancora principalmente basato sulla serie SuperX serie RTX 20, di cui il prezzo dell'RTX 2070/2080 Super è ancora superiore a NT $ 20.000 o più, quindi il prezzo di riferimento è stato ridotto a 15.000 yuan prezzo RTX 2080 scheda grafica Il prezzo di vendita diventa fragrante (più attraente).
Gli operatori di canale stimano che le spedizioni complessive di schede grafiche di tutti e tre i giocatori diminuiranno ad aprile. Sotto la principale riduzione dei prezzi delle risorse di ASUS, il ritmo di smantellamento dei vecchi prodotti dovrebbe essere leggermente più veloce. La classifica delle vendite di schede grafiche in Cina rimarrà. Come il principale produttore di Taiwan, GIGABYTE e MSI stanno anche accelerando le versioni non Super della serie RTX 20 / GTX 16 in stock. L'obiettivo è convertire il mercato principale nella prossima generazione della serie RTX 30 nel terzo trimestre."

Immagine scheda video Nvidia Geforce RTX

Da quanto si evince, da questa traduzione automatica, secondo China Times Nvidia dovrebbe andare ad introdurre almeno tre nuove schede video (probabilmente le RTX 3080 Ti, RTX 3080 e RTX 3070) ma il lancio vero e proprio potrebbe essere scaglionato, una scheda alla volta, fino al Q1 2021.
La notizia, inoltre, riporterebbe che Asus avrebbe ridotto drasticamente il suo magazzino  in Taiwan andando ad introdurre un taglio di prezzi di riferimento delle soluzioni RTX 2000 per sbarazzarsene degli eccessi.

Ovviamente questo taglio di prezzi da parte di Asus ha costretto la concorrenza, GIGABYTE e MSI a correre ai ripari, andando anch'esse a ridurre i prezzi di tali soluzioni a partire da metà Aprile.
Questo atteggiamento è rivolto principalmente alle soluzioni RTX, mentre le attuali GTX 1650Ti, ad esempio, non subiranno variazioni in quanto non sono previste, al momento, schede di nuova generazione Ampere che vadano a sostituire questa fascia di prodotti.

Nvidia dovrebbe introdurre dunque la nuova architettura Ampere al GTX il 14 Maggio; vedremo se le notizie riportate (e poi rimosse) da China Times si riveleranno corrette e vedranno le nuove RTX 3000 prender vita a Settembre - Ottobre di quest'anno.

Voto 0.00 su 5
giudizio di 0 votanti

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo