Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Nvidia GeForce RTX3000 e Quadro, varie configurazioni tutte basate su Ampere

Nvidia GeForce RTX3000 e Quadro, varie configurazioni tutte basate su Ampere

Jen-Hsun Huang, Ceo di Nvidia, ha confermato ch Ampere sarà alla base delle nuove soluzioni Geforce RTX3000 e Quadro ma in configurazioni diverse dalla GPU GA100

Jen-Hsun Huang, Ceo di Nvidia, ha confermato nelle scorse ore come la nuova architettura Ampere sarà alla base delle nuove soluzioni Geforce e Quadro ma in configurazioni diverse rispetto alla GPU GA100 presentata sempre in queste ore, e dotata di acceleratore Nvidia A100 che prevede prestazioni fino a 20 volte maggiori rispetto all'architettura precedente.

Secondo quanto dichiarato da Huang, dunque, l'architettura Ampere grazie alla sua straordinaria potenza sarà alla base delle nuove proposte rivolte sia al settore consumer che a quello professionale, ma verrà proposta in configurazioni molto diverse tra di loro.

Il CEO lascia intendere che probabilmente vedremo sugli scaffali dei negozi schede RTX di nuova generazione con meno CUDA Core e Tension Core ma probabilmente alcune di esse avranno più unità RT in grado di accelerare il Ray Tracing, assente nel modello GA100 presentato.

Tali schede probabilmente godranno anche di supporto PCIe 4.0 e dell'utilizzo di veloci memorie RAM GDDR6.

nvidia ga100 architecture

TU102 vs GA100

Ma quali sono le differenze tra l'attuale TU102, presente nella Nvidia RTX 2080Ti ed il nuovo GA100?
L'attuale TU102 arriva ad offire fino ad un massimo di 6 GPC (Graphic Processing Cluster) formati ciascuno da un RE (Raster Engine) e sei TPC (Texture Processing Cluster), ognuno dei quali, a loro volta, integra un Polymorph Engine e due SM (Streaming Multiprocessor).
Ogni SM contiene 64 CUDA Core, 8 Tension Core, quattro unità texture e un RT core, per un totale di 72 SM, 4608 CUDA Core, 576 Tension Core, 72 RT, 288 Texture Unit e 36 PM engine.

Il GA100, invece, può offire fino a 8 GPC, contenenti 8TPC che a loro volta contengono ciasciuno di essi 2 SM; Dunque troviamo 16 SM per TPC per un totale di 128 Streaming Multiprocessor.
Tenendo conto che ogni SM è dotato di 64 Cuda Core, si hanno in totale ben 8192 Cuda Core. All'interno di ogni SM, per giunta, vi sono 4 Tension core per un totale di 512, così come 512 dovrebbero essere le texture unit. Mancano RT core ed altre funzionalità.

La curiosità dunque che lascia margine di migliorament doelle prestazioni rispetto alla soluzione A100 presentata è che tale soluzione è dotata di 6912 CUDA Core all'interno di 108 SM, con 432 Tension core e 40 GB di memoria HBM2.

Come abbiamo visto poco fa, però il GA100 può raggiungere gli 8192 CUDA Core con appunto 512 Tension Core e 48 GB di memoria HBM2; l'azienda dunque mantiene al momento il GA100 "castrato" con 1280 Cuda core spenti, pronti per essere attivati in futuro se l'azienda si dovesse trovare di fronte alla necessità di presentare sul mercato una soluzione ancora più potente.

A conti fatti il chip si ritrova con una capacita di memoria e bandwitch "castrati" del 20% e ben il 18.5% dei CUDA Core disattivati.

Vedremo se in futuro l'azienda sbloccherà anche questi CUDA Core dormienti per andare incontro ad esigenze di mercato.

Voto 5.00 su 5
giudizio di 2 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo