Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
NVIDIA supera Intel per capitali di mercato diventando la terza più grande azienda nel campo dei semiconduttori

NVIDIA supera Intel per capitali di mercato diventando la terza più grande azienda nel campo dei semiconduttori

NVIDIA (NASDAQ: NVDA) supera Intel per diventare la terza più grande Azienda al mondo nel campo dei semiconduttori per capitalizzazione di mercato

Le azioni NVIDIA (NASDAQ: NVDA 408,64 3,49%) sembrano non avere fretta di terminare la loro corsa da record. Come conseguenza di questa continua espansione, il produttore di GPU ha raggiunto oggi una pietra miliare storica superando per la prima volta la capitalizzazione di mercato di Intel (NASDAQ: INTC 58.61 0,51%).

A partire dalle 13:07 ET, le azioni NVIDIA sono aumentate dell'11 percento, scambiando a $ 405,82. Questo livello di prezzo corrisponde ad una capitalizzazione di mercato di $ 249,63 miliardi (di dollari). D'altro canto, le azioni Intel sono attualmente scambiate a $ 58,23, corrispondenti a una capitalizzazione di mercato di $ 246,57 miliardi (di dollari).

Da inizio anno, NVIDIA ha registrato guadagni di oltre il 68 percento. Per fare un confronto, il Philadelphia Semiconductor Index è aumentato di quasi l'11% nello stesso lasso di tempo. A livello globale, NVIDIA è ora la terza società di semiconduttori più preziosa basata sulla capitalizzazione di mercato, dietro solo a TSMC e Samsung.

Il vento a favore per NVIDIA è dettato anche per l'euforia che circonda la versione anticipata dell'ultima iterazione delle console di gioco entro la fine dell'anno. Gli analisti prevedono che questo sviluppo scatenerà un superciclo di aggiornamento della GPU.

In effetti, la Bank of America ha citato questo fattore per aver fissato un obiettivo di prezzo azionario elevato su NVIDIA ieri. L'analista di BofA, Vivek Arya, ha esaminato il sondaggio sulla GPU di Steam e ha sottolineato che solo il 9 percento dei giocatori di PC possedeva una GPU in grado di eguagliare le prestazioni delle console in arrivo. L'analista, pertanto, ha concluso che un aggiornamento di massa alle nuove GPU NVIDIA con ASP più elevati potrebbe consentire all'azienda di violare le aspettative di consenso relativamente "conservative" di "+ 16% H / H stima della crescita delle vendite di giochi Nvidia per H2".

Arya ha osservato che le nuove console potrebbero "catalizzare un importante ciclo di aggiornamento per NVDA" quando gli utenti adottano le GPU Turning o 7nm Ampere di NVIDIA. Di conseguenza, l'analista di BofA ha aumentato l'obiettivo del prezzo delle azioni per la società da $420 a $460, costituendo un potenziale al rialzo del 13,35 percento rispetto all'attuale livello dei prezzi. Per inciso, ciò costituisce anche un obiettivo di prezzo delle azioni elevato per NVIDIA.

Va notato che, all'inizio di maggio, l'analista di BMO Capital, Ambrish Srivasta, aveva notato che NVIDIA poteva "far crescere la sua attività di data center ad almeno un tasso annuale di $20 miliardi rispetto ai $4,8 miliardi di quest'anno". Di conseguenza, secondo Srivasta, l'utile per azione della società potrebbe crescere fino a raggiungere $20 per azione nel lungo periodo.

Naturalmente, gli utili stellari del primo trimestre del 2021 hanno avuto un ruolo importante nel rafforzare il prezzo delle azioni di NVIDIA. Come aggiornamento, i ricavi della società per il trimestre sono aumentati del 39 percento anno su anno a $ 3,08 miliardi. Inoltre, per la prima volta, le entrate del business dei data center hanno superato $ 1 miliardo. Inoltre, durante la chiamata agli utili, il CEO di NVIDIA, Jensen Huang, ha affermato che la tendenza del lavoro da casa rimane favorevole alla crescita delle spese legate al gioco, dando una nuova spinta al sentimento di rischio che circonda le azioni di NVIDIA.

Oltre alla forza nelle sfere iperscale e cloud, NVIDIA ha beneficiato di una serie di titoli di gioco AAA che ora supportano la sua tecnologia RTX Ray Tracing. Inoltre, le GPU GeForce RTX SUPER hanno anche migliorato la metrica di punta dell'azienda. Tuttavia, le interruzioni del canale di vendita dovute ai blocchi indotti dal coronavirus potrebbero aver moderato alcuni dei guadagni originali.

Voto 0.00 su 5
giudizio di 0 votanti

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo