Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Online i primi benchmark della nuova CPU AMD 12 core basata su architettura Zen 3

Online i primi benchmark della nuova CPU AMD 12 core basata su architettura Zen 3

Ad una settimana dalla presentazione, un piccolo assaggio delle potenzialità della nuova generazione di CPU, che sembra andare anche oltre le aspettative

E' passato oltre un anno dalla presentazione delle CPU AMD basate su architettura Zen 2, che ha segnato anche il passaggio di AMD ai 7 nm, processo produttivo che si è rivelato molto efficiente e dalle rese particolarmente elevate; le prestazioni dei Ryzen 3000 unite ai bassi consumi hanno determinato l'enorme successo di mercato, in una situazione in cui la storica concorrente Intel non è riuscita ad offrire dei prodotti altrettanto efficienti, rimanendo ancorata per varie ragioni al pp a 14 nm e ad un design di tipo monolitico, con performance relativamente inferiori in multithreading e un IPC inferiore.

AMD nel corso dei mesi non ha diffuso molti dettagli sulla nuova generazione di CPU denominata Zen 3 (Vermeer), e le uniche informazioni riguardano il processo produttivo a 7 nm+ (o un nodo comunque migliorato rispetto ai classici 7 nm) e la struttura dei chiplet, che adesso sono formati da CCX (Core Complex) composti da 8 core, contro i 4 core di Zen 2; il raddoppio dei core porta da solo ad una riduzione sensibile delle latenze, accompagnato da un aumento delle dimensioni della cache L3. Il guadagno in termini di IPC dovrebbe andare dal 15 al 20% rispetto a Zen 2, e il leak del bench di CPU-Z emerso di recente sembrerebbe confermare o anche eccedere tale valutazione.

5900x-cpuz.jpg  

La schermata mostra un non meglio identificato processore da 12 core (confermato dal numero 24 che indica il numero totale dei threads a disposizione), confrontato con i risultati presenti nel database di CPU-Z relativi al modello a 8 core Ryzen 7 3700X; i risultati sono impressionanti in single thread, superiori del 27% rispetto al 3700X e del 25% paragonati a quelli mostrati in media dal 3900X. In multi threading, abbiamo un risultato del 16% migliore, rispetto sempre al 3900X, andando a confermare l'incremento promesso in termini di IPC.

CPU-Z multi threading è uno di quei bench dove Zen 2 va particolarmente bene, andando a sfruttare a dovere il 100% dei core a disposizione, quindi il 16% è l'incremento minimo che è lecito aspettarsi per Zen 3; è molto probabile che nella maggior parte degli applicativi i guadagni prestazionali saranno più vicini al 25%, specie nei casi in cui Zen 2 era penalizzato dalle latenze relativamente più alte. Questa architettura dovrebbe risaltare soprattutto in ambito gaming, ed è lecito aspettarsi che AMD insisterà molto su questo aspetto, soprattutto in ottica piattaforma Zen 3+RDNA2 per il gaming ad alte prestazioni senza compromessi.

Le frequenze operative di questo sample non sono note, ma dovrebbero essere prossime ai 5 GHz come boost clock

Il lancio effettivo delle nuove CPU Zen 3 dovrebbe avvenire il 20 ottobre, cioè dodici giorni dopo l'evento di presentazione di AMD, in linea con quanto avvenuto in precedenza per gli altri prodotti; sembra che prenderanno il nome di Ryzen 5000, per evitare sovrapposizioni di nomenclatura con gli attuali Renoir, e inizialmente saranno disponibili solo le versioni a 8 core (5800X) e a 12 core (5900X), con i modelli da 6 e 16 core che verranno svelati in seguito.

Voto 5.00 su 5
giudizio di 2 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo