Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Razer Viper 8K Hz - Recensione

Razer Viper 8K Hz - Recensione

Analisi e recensione completa del mouse da gaming Razer Viper 8KHz, mouse dotato di polling rate a 8000Hz, il più veloce al mondo; specifiche, tabelle, immagini, impressioni di utilizzo e considerazioni sul prezzo di acquisto.

Quest'oggi la redazione di PcGaming.Tech vi propone la recensione completa di un mouse da gaming per top player, sviluppato direttamente dall'azienda per esser il più veloce mouse da gaming con cavo rivolto agli eSport; ma di che azienda parliamo? e di che mouse? Qual'è il mouse più veloce del mondo?

Parliamo del Razer Viper 8K Hz - Recensione, un mouse da gaming pensato per rimanere al passo coi tempi, dove pare esserci la riconcorsa al "meno latenza" e "più FPS" o "Refresh più alto"; il mercato infatti sta offrendo hardware e periferiche, in special modo i monitor, in grado di ridurre sempre di più la latenza nel riprodurre le immagini a schermo, avvantaggiando in particolar modo i gamer amanti dei generi frenetici.

razer viper 8khz recensione 06

Ma cosa succede quando il refresh rate ed i frame sono super elevati ma il nostro mouse è fermo a specifiche "ordinarie" legate ad un passato che, nonostante sia recente, sembra sempre più lontano? Avviene che magari tutti questi fps e velocità di movimenti in fase di gioco non trovano un effetivo riscontro nell'esperienza di gioco, perché il nostro mouse magari ha un polling rate "basso" o limitato ai 1000Hz, valore che fino a poco tempo fa era uno standard nei mouse top di gamma, e il cursore sullo schermo risulta muoversi "a scatti" verso il punto in movimento che vogliamo "inseguire" o "colpire".

Con la tecnologia Razer HyperPolling che consente appunto una comunicazione a 8KHz del mouse con il sistema eviteremo dunque effetti di micro-stuttering, che avvengono proprio per via dell'elevato refresh-rate del monitor ed FPS elevati rapportati ad un polling rate più "basso" pari a 1000Hz, più è basso il valore di Polling Rate più il fenomeno sarà presente.

 razer_viper_8khz_micro stutters

Il Razer Viper 8K Hz riesce dunque a inviare 8000 segnali al secondo al sistema, riducendo la latenza di comunicazione ad appena 0,125ms ed aggiornando molto più in fretta la posizione del cursore su schermo, garantendo una precisione senza precedenti.

razer_viper_8khz_8000hz

La velocità di risposta del mouse, però, non dipende solo dal Polling Rate ma è una combinazione tra questo valore e la velocità di risposta degli switch installati all'interno del mouse una votla premuto un pulsante; anche sotto questo punto di vista con il Razer Viper possiamo stare tranquilli.

razer_viper_8khz_optical_switch

Questo mouse da gaming ambidestro è infatti dotato dei nuovi switch ottici di seconda generazione; ma come sono fatti?
Gli Switch Ottici di Razer sono sprovvisti di contatti fisici che inviano il segnale al sistema, non abbiamo il classico "interruttore" a switch, ma il sistema è dotato di uno switch che una volta premuto apre un otturatore che lascia passare un segnale ottico (altrimenti interotto dall'otturatore chiuso) che invia il segnale al sistema, alla velocità della luce; questo fa in modo di ridurre la latenza del segnale sostanzialmente dal momento di pressione all'apertura dell'otturatore (0.2ms di latenza, X3 volte superiore allo standard) che avviene tramite un sistema a "lamina oscillante" che evita effetti di bounce e debounce, eliminando di fatto la possibilità di click doppi involontari, massimizzando la precisione in fase di utilizzo. 

razer_viper_8khz_optical_switch_speed

Ovviamente un mouse avente queste caratteristiche tecniche non poteva che esser dotato di un sensore di livello eccellente come il Razer Focus Plus da ben 20000DPI e sviluppato in collaborazione con Pixar che in quanto a sistemi di rilevamento intelligenti non è seconda a nessuna, questo sensore porta con se delle innovazioni tecnologiche interessanti, come ad esempio lo Smart Tracking che consente al sensore di intuire automaticamente la tipologia di superficie e calcolare il lift-off corretto, quindi a che distanza interrompere il rilevamento di superficie, oppure il Cut Off Simmetrico, un valore di precisione aggiuntivo che consiste di impostare il valore di "landing" del mouse alla quale il sensore riprende il tracciamento; ogni volta che spositiamo il mouse, soprattutto se con movimenti circolari, può succedere che esso si sollevi in maniera asimmetrica da una parte (soprattutto se lo spostiamo verso l'esterno della mano con la quale lo stiamo utilizzando), andando a perdere momentanieamente il tracciamento, grazie al parametro di Cut Off Simmetrico possiamo impostare un livello di landing e quindi una altezza (che è bene tenere sempre al minimo) alla quale il sensore riprende il tracciamento.

razer_viper_8khz_smart_tracking

razer_viper_8khz_asymmetric_cut_off

In ultimo possiamo citare il "Motion Sync" o sincronizzaione di movimento che consente al mouse di sincronizzare la tempistica di invio delle informazioni in merito alla sua posizione con la tempistica di richeista dei dati da parte del PC; questi due valori, infatti, spesso non coincidono, andando a creare una leggera imprecisione nel tracciamento del movimento del mouse. Con il Motion Sync dunque questo problema viene risolto in quanto il mouse sincronizza l'invio dei dati con la richiesta del PC, aumentando l'accuratezza di tracciamento in fase di movimento.

razer_viper_8khz_motion_syncu

Dunque abbiamo descritto le specifiche tecniche all'ultimo grido che questo mouse si porta in dote e, visto il livello e le caratteristiche, è d'obbligo dire che per apprezzare questo prodotto e notare delle differenze reali e tangibili rispetto a mouse classici con caratteristiche inferiori si deve esser in possesso di piattaforme potenti e con le ultime tecnologie disponibili.

In particolar modo dobbiamo necessariamente disabilitare l'Adaptyve-Sync a 144Hz del nostro schermo il quale limiterebbe il frame-rate a tale valore non andando a godere al meglio degli 8Khz di Polling Rate del mouse che si fa apprezzare con FPS anche più elevati; se ad esempio foste in possesso di un monitor a 360Hz ed una scheda video di fascia enthusiast come una RTX 3080/3090 potreste godere appieno delle caratteristiche tecniche di questo prodotto d'elite.

Le features di questo prodotto, però, non finiscono qui, perché oltre al lato tecnico nel dettaglio di sensore, switch e polling rate, l'azienda ha fornito il Viper 8K Hz di ben 8 bottoni completamente personalizzabili tramite il Razer Synapse 3, ben 5 slot di memoria interna per portare le proprie configurazioni sempre con noi, dei piedini super scorrevoli in 100% PTFE, un rivestimento laterale in gomma anti-scivolo per favorire il grip della manoed un cavo USB intrecciato non rigido che non crea fastidio durante i movimenti, il tutto il appena 71g di peso, una piuma per un mouse di questa categoria.

Ovviamente il logo Razer presente sul dorso del prodotto è RGB e personalizzabile nelle colorazioni ed effetti dal software Razer Synapse 3.

Il prezzo per questo Razer Viper 8K Hz? 89,99€ spedizione inclusa, acquistabile su Amazon (prezzo al momento della pubblicazione di questo articolo).

amazon prime icon

Razer Viper 8K Hz - Gaming Mouse da Gaming Ambidestro per Esport con 8.000 Hz di Polling Rate, Sensore ottico Focus+ da 20K DPI, Switch Ottico per Mouse, 71 g, Nero

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita

Riportiamo di seguito la tabella inerente le caratteristiche tecniche di questo prodotto.

razer_viper_8khz_specification

 

Razer Viper 8K Hz: estetica

razer viper 8khz recensione 07

Il Razer Viper 8K Hz mantiene le linee della serie Viper classica, dunque un mouse ambidestro dalle linee semplici e non estreme; la colorazione è total black, ecceziona fatta per il logo Razer presente sul dorso che si retroillumina ed il fondo che presenta i piedini in PTFE bianco, così come le scritte presenti.

razer viper 8khz recensione 13

Il profilo del mouse è piuttosto basso e rende abbastanza "scomodo" l'utilizzo in "palm-grip", mentre risulta perfetto in finger-tip grip; ovviamente queste caratteristiche sono piuttosto soggettive e variano in base alle dimensioni delle mani dell'utilizzatore, ma nel nostro caso questa è la sensazione che abbiamo avuto.

razer viper 8khz recensione 08

Nonostante il peso leggero la plastica utilizzata è di ottima qualità e le cerniere risultano solide; la gomma presente sui lati aumenta notevolmente il grip e risulta salda in quanto integrata nello chassis quindi praticamente impossibile che venga via.

In merito ai tasti laterali dobbiamo annoverare come se sul lato sinistro, a tiro di pollice, non abbiamo nessun problema nell'utilizzo dei pulsanti, quelli posizionati a destra sono difficilmente raggiungibili dall'anulare che deve "ritrarsi" un po' troppo per raggungere i bottoni, scomodo in fase di gioco, avremmo preferito dei tasti leggermente più avanzati nel posizionamento, soprattutto in virtù del fatto che il pulsante relativo allo swotch di CPI è sul fondo del mouse e dunque non comodo per un cambio al volo, ci basterà assegnare ad un altro tasto questa funzione e il gioco è fatto.

razer viper 8khz recensione 11

All'interno della confezione troviamo il mouse, una bustina in tessuto per trasportare il mouse, un quick manual e adesivi.

razer viper 8khz recensione 05 

Razer Viper 8K Hz: Razer Synapse 3

razer_viper_8khz_synapse

Il Razer Viper 8K Hz, come già indicato in apertura, è completamente personalizzabile grazie all'ottimo software Razer Synapse 3 che, una volta rilevato il mouse, ci permette di customizzarne le funzioni di ogni singolo bottone, compreso quello presente sul fondo del mouse adibito al cambio di CPI; per fare questa operazione ci basterà andare nel tab "Customiza", selezionare il bottone da impostare e scegliere dal menù a colonna che appare sulla sinistra quale funzione assegnare al bottone.
Le scelte sono davvero infinite, dall'assegnazione di un carattere della tastiera, una funzione mouse, impostare un determinato DPI, cambiare il profilo di utilizzo, cambiare l'illuminazione, lanciare software, windows shortcut, funzioni multimediali fino addirittura a fare in modo che premendo quel bottone venga "scritto" un testo a nostra scelta nel campo selezionato.... Una variettà di scelte davvero magnifica che è possibile salvare in 5 profili onboard per poter portare le vostre personalizzazioni sempre con voi.

razer_viper_8khz_synapse_customize

Il menù più interessante, in grado di esaltare le caratteristiche tecniche di questo mouse. è senza ombra di dubbio "Performance", dove possiamo andare a specificare ogni singolo parametro della sensibilità del mouse, quindi i vari Sensitivity-Stage, ai quali è assegnato un colore diverso e si switcha premendo il bottone sul fondo del mouse (a meno che non assegnate tale funzione ad un altro bottone), fino ad un massimo di 20000DPI!
Sempre in questa schermata possiamo, infine, modificare il valore del Polling Rate, passando da 125 fino a 8000Hz.

razer_viper_8khz_synapse_performance

Il tab "Lightning" ci permette di customizzare la retroilluminazione del logo Razer presente sul dorso del mouse ai quali possiamo applicare alcuni effetti come "Spectrum Cycling", "Breathing", "Reacting" o  il fantasico "Audio Meter" che fa cambiare l'illuminazione a seconda dello spettro del brano musicale o dell'audio riprodotto in quel momento (magari esplosioni ecc...in fase di gioco).

razer_viper_8khz_synapse_lightning

Ultimo menù che andiamo a sbirciare è quello relativo alla calibrazione del sensore relativo alla distanza ed al tipo di superficie sulla quale far scorrere il mouse; in questo menù abbiamo la possibilità di abilitare lo Smart Tracking ed il Cut Off Asimmetrico, oppure effettuare una calibrazonione manuale.

razer_viper_8khz_synapse_calibration

Come sempre il Razer Synapse 3 ci permette una customizzazione davvero interessante e completa del prodotto, un punto a favore come sempre per Razer.

 

Razer Viper 8K Hz: utilizzo ed esperienza di gioco

razer viper 8khz recensione 15

A primo impatto il Viper 8K Hz ci da l'idea di un mouse estremamente leggero che, se ci bassassimo solo su questo fattore, lo potrebbe far risultare un prodotto cheap; nulla di più sbagliato.

La cura del design, seppur minimale è eccellente e le gomme antiscivolo utilizzate son ottime.

Noi abbiamo provato questo prodotto in alcune sessioni FPS di Battlefield I piutosto che Battlefield IV, mantenendo le impostazioni grafiche basse per spingere gli FPS al massimo; ammettiamo che difficilmente riusciamo a notare la differenza introdotta dagli 8K Hz, probabilmente aspetto rivolto a utenti e videogiocatori realmente molto avanzati in grado di mettere a dura prova questo tipo di caratteristiche e notare la differenza.

Quello che abbiamo notato è che l'impostazione che l'azienda lascia in econdo piano, ovvero i 20000CPI, una volta impostati, fanno letteralmente volare il cursore a schermo.

L'unico aspetto "negativo" che possamo riportare, come già indicato, è il posizionamentto leggermente "arretrato" dei pulsanti laterali di destra, dove l'anulare fa un po' fatica a premere i pulsanti dovendo arretrare.

La comodità del software è sicuramente un'arma in più di questo prodotto, così come la possibilità di salvare in memoria 5 profili personalizzati.

Razer Viper 8K Hz: conclusioni

PcGaming.Tech Gold Awad 

voto: 9/10

Dopo aver visto nel dettaglio le caratteristiche tecniche ed estetiche siamo dunque giunti alla concluisione dell'articolo Razer Viper 8K Hz - Recensione e possiamo emettere il nostro giudizio finale che, come si può evincere dal voto assegnato, è positivo.

Il Razer Viper 8Khz è un mouse senza compromessi, pensato per essere il migliore sul mercato soprattutto per la categoria FPS e comunque quei giochi dove lo spostamento rapido del cursore e la precisione è fondamentale.

Se siete giocatori nella media e non siete profesionisti, oppure non avete un hardware in grado di stare al passo con questo mouse, difficilmente riuscirete ad accorgervi della differenza tra un polling rate da 8Khz ad uno classico da 1000; questo aspetto infatti può fare la differenza in una partita di alto livello dove c'è bisogno della massima precisione, ma bisogna esser anche in grado di sfruttarla.

Il nostro voto non è un 10 pieno solo perché i tasti laterali destri ci son risultati leggermente "scomodi", ma per il resto questo mouse non ha nulla che non va, al contrario, parliamo davvero di eccellenza sotto il punto di vista tecnico, dagli switch ottici, al sensore, passando per il polling rate e la grande possibilità di personalizzazione dei tasti e delle funzioni tramite il sooftware Razer Synapse 3.

Se dunque siete alla ricerca del top di categoria in merito a mouse da gaming per FPS o di precisione ed avete un hardware in grado di portare gli FPS oltre i limiti, questo Razer Viper 8K Hz da 89,99€ non teme paragoni, è il mouse che fa per voi. 

amazon prime icon

Razer Viper 8K Hz - Gaming Mouse da Gaming Ambidestro per Esport con 8.000 Hz di Polling Rate, Sensore ottico Focus+ da 20K DPI, Switch Ottico per Mouse, 71 g, Nero

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

Registrati Adesso

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo