PcGaming
Vendite Hard Disk in calo, perdite di quote del 13% annuale

Vendite Hard Disk in calo, perdite di quote del 13% annuale

Le vendite degli HDD sono in calo per i principali produttori fino al 13% annuale. Con il crescente interesse per gli SSD e prezzi sempre più vantaggiosi, era inevitabile. Ma siamo del tutto pronti a separarci dagli Hard Disk?

Uno dei primi metodi di archiviazione dei file su tutti i PC ad offrire una generosa capacità, sono stati proprio gli Hard Disk Drive o, in sigla, HDD. Con l'avvento delle unità di archiviazione a Stato Solido (Solid State Drive, o SSD), pare che per i capostipiti dello storage su PC stia arrivando un brutto periodo. Ovviamente c'era d'aspettarselo, con l'arrivo in commercio di SSD sempre più performanti, con capacità di archiviazione superiori rispetto a qualche anno fa e soprattutto costi sempre più contenuti.

Stando alle analisi di mercato di Storage Newsletter, i dati non sono per niente incoraggianti. Soprattutto per Toshiba che ha registrato una contrazione delle vendite di addirittura il 23%. Western Digital Corporation, invece, incassa una perdita nettamente inferiore rispetto alla nipponica, ma rimane lo stesso dietro a Seagate. Purtroppo, c'è da dirlo, la causa della diminuzione delle vendite non potrà mai essere chiara attraverso freddi numeri e percentuali statistiche. 

Vendite Hard Disk tabella riassuntiva

Se un SSD da un lato offre prestazioni superiori rispetto agli HDD, l'affidabilità dell'ancestrale dispositivo di archiviazione non è ancora un argomento di facile discussione. Sebbene qualsiasi gamer preferirebbe installare un gioco su un dispositivo più veloce, per caricamenti più rapidi e prestazioni maggiori, un HDD è un elemento indispensabile quando parliamo di copie di backup. Una configurazione abbastanza diffusa, a proposito di PC da Gaming, è quella che prevede sia un SSD per il sistema operativo che per i giochi, ma anche un HDD per l'installazione di altri programmi o salvare le copie di backup da Steam, Origin etc.

A proposito di prestazioni, poi, potremmo parlare dei nuovi SSD su interfaccia M.2 e standard PCI (quindi non solo SATA3 limitata a 6Gbps). Se non avete intenzione di acquistare un Hard Disk Drive in questo momento, ma siete alla ricerca di un dispositivo di archiviazione a stato solido, vi abbiamo consigliato quali secondo noi sono i migliori SSD M.2. Voi, nella vostra attuale configurazione o nella prossima, vi sentite pronti a dire definitivamente addio agli Hard Disk o preferite sempre tenerne almeno uno? Fatecelo sapere usando il box dei commenti qui sotto o seguendoci sui nostri canali social che trovate qui a fianco. 

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

Registrati Adesso

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo