Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING - Recensione

ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING - Recensione

Recensione completa della scheda madre ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING per processori Intel di 10Th Gen.; benchmark, immagini, overclock, tabelle comparative e considerazioni sul rapporto qualità/prezzo.

A distanza di qualche settimana dall'uscita delle nuove soluzioni Intel di decima generazione e dopo numerosi test ed approfondimenti effettuati, torniamo proponendovi la recensione completa e l'analisi nel dettaglio di una delle schede madri più interessanti e sicuramente più ricercate nel panorama delle mainboard dotate del nuovo chipset Intel Z490; parliamo della ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING, una delle soluzioni di punta del colosso taiwanese.

La ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING è dunque una scheda madre dotata di socket Intel LGA 1200 in grado di ospitare gli ultimi processori della decima generazione Intel "Comet Lake" ed è rivolta a tutti quegli utenti che vogliono il massimo delle prestazioni dal proprio sistema pur mantenendo una spesa non esagerata per una scheda madre, ma pur sempre di livello.

A fronte di circa 320€ su Amazon (nel momento in cui pubblichiamo l'articolo) tale scheda offre tutte le ultime tecnologie disponibili per le piattaforme Intel grazie al chipset Z490 e caratteristiche che la portano al vertice della categoria, rendendola assolutamente perfetta per la pratica dell'overclock ed in genere per essere utilizzata in fase di realizzazione di una piattfoma da gaming.
La ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING è infatti dotata di ben 16 fasi di alimentazione della CPU, utili per mantenere l'alimentazione dei core del processore bilanciata e sostenerlo durante la pratica dell'overclock, pratica che è possibile effettuare in maniera manuale tramite l'UEFI BIOS oppure lasciando che sia il sistema a gestire il tutto grazie all'utile ASUS AI Overclocking (del quale vi rimandiamo ad un approfondimento ubblicato la settimana scorsa: "ASUS AI Overclocking") ed all'ASUS AI Cooling.
Le fasi di alimentazioni, VRM ed i semiconduttori MOS sono raffreddati tramite un dissipatore passivo "pipe" a forma di U al quale è possibile installare una piccola ventola (dotata di staffa) aggiuntiva inclusa nella confezione.

amazon prime icon

ASUS ROG STRIX Z490-E Gaming, Intel Z490 LGA 1200 ATX Gaming con 16 Fasi di Potenza, tecnologie AI, WiFi 6 (802.11ax), Intel 2.5 Gb Lan dual M.2 con dissipatori, USB 3.2 Gen 2, SATA e AURA Sync RGB

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

La scheda è dotata di quatro slot per RAM DDR4 4600 (OC) utilizzanti la tecnologia Dual-Channel e Optimem III di Asus pr un totale massimo di ben 128GB di RAM, di 2x PCI-e 16X + 1x PCI-E 16x (operante a 4x se utilizzata per una terza scheda video), di 6 porte SATA 6Gbps e di ben 2 socket PCI-E 3.0 M.2 per SSD (1 x Type 2242-22110, supporta la modalità PCIE 3.0 x 4 & SATA mode + 1 x Tipo 2242-22110, supporta la modalità PCIE 3.0 x 4) dotati di dissipatore passivo.

Anche sotto il punto di vista della connettività la ROG STRIX Z490-E GAMING non fa sconti a nessuno; la scheda è infatti dotata di una porta LAN RJ-45 Intel® I225-V 2.5Gb Ethernet e di una ret WiFi 6 (2x2 Wi-Fi 6 (802.11 a/b/g/n/ac/ax) support 1024QAM/OFDMA/MU-MIMO) in grado di consentire all'utente di giocare ad alte prestazioni  anche senza fili, grazie anche al software AI Networking che ci permette l'ottimizzazione del flusso dati e del ping in fase di gioco.

Essendo una scheda rivolta ai videogiocatori e in generale una soluzione di fascia alta, la ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING è dotata di scheda audio SupremeFX S1220A, con supporto DTS ed audio posizionale in grado di coinvolgervi nell'azione di gioco.

Queste sono solo alcune delle caratteistiche tecniche che caratterizzano la ROG STRIX Z490-E GAMING, per completezza di informazioni riportiamo di seguito due immagini riassuntive delle specifiche tecniche del prodotto.

asus ro strix z490 e gaming spec 1

asus ro strix z490 e gaming spec 2

CHIPSET INTEL Z490

Come riportato in apertura e facilmente ituibile dal nome del prodotto la ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING è una mainboard dotata del nuovo chipset Intel Z490, il top che possiamo trovare al momento in commercio per le soluzioni rivolte alle piattaforme Intel.

Rispetto alla precedente generazione (Z390) il chipset Intel Z490 introduce il supporto alla nuova WiFi 6 (802.11ax su Chip AX201 Gig+) ed alla rete LAN 2.5Gbps (controller i225V Foxville); per quanto riguarda le linee PCI Express questo chipset è in grado di garantire fino a 400 linee ed l'Intel Z490, per l'appunto, è l'unico chipset della serie 400 in grado di supportare l'overclock della CPU.

Riportiamo di seguito una tabella inerente le caratteristiche tecniche dei vari chipset della serie 400 di Intel presenti sul mercato al momento della pubblicazione dell'articolo.

ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING BOX & BUNDLE

Dopo aver dato uno sguardo rapido alle caratteristiche tecniche della mainboard è giunto il momento di dare un occhio ravvicinato alla scheda vera e propria, partendo dalla confezione e dal contenuto della stessa, per poi procedere alla descrizione del prodotto.

La ROG STRIX Z490-E GAMING viene venduta all'interno della classica confezione dalla colorazione rosso/nera che l'azienda usa per distiguere i prodotti della linea ROG dagli altri.
Sulla parte frontale troviaml oltre al nome del modello scritto a caratteri cubitali argentati nella parte centrale, una immagine del prodotto, il logo in alto a sinistra di ASUS reparto ROG (il distintivo "occhio") e, nella parte bassa, vari loghi che indicano alcune delle fetures più importanti del prodotto, come il supporto all'AURA SYNC, all'NVidia SLI o AMD Crossfire e via dicendo.

asus rog strix z490 e gaming 002

Sul retro della confezione troviamo tutte le informazioni dettagliate in merito alle caratteristiche tecniche ed alle features della schede; nella parte centrale, infatti, è presente una immagine della scheda con la desrizione di ogni singolo componente, nella parte bassa, invece, troviamo il dettaglio di alcune features, come il pannello I/O pre-montato, il sistema di dissipazione dei VRM, la presenza delle dei due socket M.2 per SSD dissipati passivamente ed il suporto alla funzionalità AURA Sync.

asus rog strix z490 e gaming 003

Sui lati della confezione troviamo la scritta riportante il modello del prodotto sempre in carattere cubitale e di color argentato, altre informazioni multilingua e, sul lato rosso, il loro ROG.

asus rog strix z490 e gaming 006 asus rog strix z490 e gaming 007

asus rog strix z490 e gaming 008

Aprendo la confezione ci troviamo immediatamente di fronte alla scheda madre avvolta nel suo cellofan ed ad una scatoletta di cartone contenente l'antenna per il WIFI 6, dotata di supporto per l'installazione veticale.

asus rog strix z490 e gaming 009 asus rog strix z490 e gaming 011

asus rog strix z490 e gaming 012

Il bundle di questa ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING è decisamente ricco, all'interno della confezione infatti troviamo:

  • User's manual
  • 1 x ASUS Fan Holder
  • 4 x SATA 6Gb/s cable(s)
  • 1 x Supporting DVD
  • 1 x MOS Cooling kit (fan bracket and 40mm x 40mm fan)
  • 1 x ROG Strix stickers
  • 1 x Cable ties pack(s)
  • 1 x Extension Cable for RGB strips (80 cm)
  • 1 x Extension cable for Addressable LED
  • 1 x Thermistor cable(s)
  • 1 x ROG Thank you card
  • 1 x 2-in-1 Rubber pad
  • 1 x Wi-Fi moving antenna
  • 1 M.2 SSD screw package(s)
  • 1 ROG key chain

ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING: LA SCHEDA

asus rog strix z490 e gaming 016 

La ROG STRIX Z490-E GAMING è una scheda dal formato ATX avente dimensioni pari a 30.5 x 24.4 cm ed una estica all-black molto moderna ed accattivante.

La scheda è ovviamente caratterizata dal Socket LGA 1200 nella parte centrale-alta della mainboard, con una protezione dello stesso in plastica riportante la famosa frase dell'azienda "Join The Republic", da rimuovere in fase di installazione della CPU Intel di 10th Gen.

asus rog strix z490 e gaming 023

Accanto al Socket 1200 notiamo i capacitori ed i VRM di alimentazione i quali risultano coperti dal dissipatore passivo in metallo.

asus rog strix z490 e gaming 025 asus rog strix z490 e gaming 027

Accanto al dissipatore delle fasi di alimentatore trova posto la maschera back I/O preinstallata la quale presenta la classica scritta STRIX che contraddistingue questa linea di prodotti con il logo dell'azienda; questa caratterstica si illuminerà non appena avvieremo il sistema e sarà completamente personalizzabile in quanto a colori e giochi di luce tramite l'appicazione ASUS Sync.

asus rog strix z490 e gaming 024

asus rog strix z490 e gaming 101

Lungo il bordo superiore della mainboard troviamo l'ingresso alientazione per la CPU 8+4 PIN affiancato dall'ancoraggio per la piccola ventola inclusa nella confezione utile nel facilitare il raffreddamento dei mosfet / VRM in fase di overclock del sistema.
Accanto al connettore di alimentazione del processore troviamo i vari connettori per le ventole della CPU, di impianti a liquido AIO (pompa ecc..) e i connettori per le strisce LED / ventole ARGB (Addressable RGB).

asus rog strix z490 e gaming 026 asus rog strix z490 e gaming 031

Sulla destra del processore (per chi guarda la scheda) trovano posto i quattro slot RAM DDR 4 affiancati dal connetore ATX 24 PIN di alimentazione del sistema; subito sopra a questo connettore troviamo invece i LED di check di status di sistema che, in fase di avvio, ci comunicano se vi sono dei problemi o malfunzionamenti riguardanti CPU / RAM / VGA / BOOT.
Scedendo sempre lungo il lato destro della mainboard troviamo i sei connettori SATA 6Gbps.


asus rog strix z490 e gaming 029 asus rog strix z490 e gaming 030

asus rog strix z490 e gaming 032

La scheda nella parte centrale è caratterizzata dai tre slot PCI-E x16 di cui due in metallo (cosi da poter sorreggere in maniera più "decisa" una eventuale scheda video pesante ed evitare il bending della stessa) ed ulteriori tre slop PCI-E x1; questa zona della maiboard presenta una copertura in plastica rigida rimovibile riportante la scritta ROG retroilluminata a LED.
Questa copertura in plastica una volta rimossa lascia spazio al LED di illuminazione della scritta ed alla ventola di dissipazione del chipset Z490; accanto a questa copertura troviamo altri due dissipatori in metallo che vanno a ricoprire i due socket M.2 PCI-E 3.0 per SSD.

asus rog strix z490 e gaming 040

asus rog strix z490 e gaming 034 asus rog strix z490 e gaming 062

asus rog strix z490 e gaming 102

Sul lato inferiore della scheda trovano posto ulteriori connettori per le porte USB frontali, per il pannello frontale di accensione e reset, connettore Thundrbolt - FlexKey e il piccolo schermo QCode in grado di fornirci i codci di eventuali errori in fase di Boot di sistema.
Sempre sul fondo troviamo ulteriori connettori ARGB ed RGB per strisce led e ventole.

asus rog strix z490 e gaming 037

Sul lato sinistro troviamo il chip della scheda audio SupremeFX S1220.

asus rog strix z490 e gaming 039

Sul retro dalla mainboard troviamo scritte e loghi dell'azienda in carattere bianco / grigio chiaro, su sfondo nero, essendo il PCB nero.

asus rog strix z490 e gaming 044

I connettori presenti sul pannello posteriore pre-installato (back I/O) sono i seguenti:

  • 1 x Intel® I225-V 2.5Gb Ethernet
  • 1 x DisplayPort
  • 1 x HDMI
  • 4 x USB 3.2 Gen 2 (3 x Type-A+1 x USB Type-C®)
  • 2 x USB 3.2 Gen 1
  • 4 x USB 2.0
  • 1 x Optical S/PDIF out
  • 1 x USB BIOS FlashBack™ Button(s)
  • 5 x Gold-plated audio jacks
  • ASUS Wi-Fi module (Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac and Bluetooth v5.0)

asus rog strix z490 e gaming 043

ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING: BIOS

Prima di parlare di test, performance e benchmark della ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING spendiamo qualche parola in merito al BIOS presente nella scheda ed alle vere novità che troviamo rispetto alle versioni precedenti (Z390) di qusto prodotto.
Il BIOS come per le altre mainboard della famiglia STRIX è consultabile in due modalità, una più "User Frindly" l'"AZ Mode" ed una più "Avanzata" (premendo il tasto F7) che ci consente di adnare a modificare nel dettaglio tutti i parametri del sistema.
In questa modalità ci si apre dunque un mondo di impostazioni modificabili, in particolar modo quelle relative all'AI Tweaking che consentono all'utente di effettuare l'overclock di sistema, che sia esso manuale (dove andare a modificare moltiplicatore CPU, frequenza RAM, voltaggi, Load-Line Calibration ecc...) o automatico; ed è proprio questa una delle novità introdotte dal colosso taiwanese, ovvero la possbilità di sfruttae l'AI Overclocking direttamente da BIOS (o da software tramite l'AI Suite 3).

asus rog strix z490 e gaming bios 02

Premendo il tasto F11, infatti, ci apparirà una guida che ci accompagna passo passo nella spiegazione del comportamento del sistema in fase di overclock automatico; in fondo alla guida abbiamo la posibilità di abilitare l'overclock semplicemente pigiando un bottone, il sistema penserà al resto.
La mainboard, dunque, effettuerà il'overclock di tutti i core, o solo di alcuni, in base al carico di lavoro, al voltaggio della CPU ed alla temperatura registrata utilizzando un algoritmi predittivo sviluppato dalla divisione ROG; ma ne parleremo piu avanti nell'articolo.

asus rog strix z490 e gaming bios 05

Ovviamente abbiamo la possibiltà di gestire manualmente la curva di velocità delle ventole installate all'interno del case tramite il Q-Fan Control (F6).

asus rog strix z490 e gaming bios 03

Il BIOS di Asus risulta dunque essere super completo sotto tutti i punti di vista permettendo all'utente una personalizzazione ed un monitoraggio completo del proprio sistema.

ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING: configurazione e metodologia di test

Abbiamo testato la ASUS STRIX Z490-E GAMING installando un processore Intel i7-10700K di decima generazione che abbiamo recentemente recensito ed analizzato nel dettaglio; potrete trovare l'approfondimento al segunte link: Intel i7-10700K - Recensione.

asus rog strix z490 e gaming 059

amazon prime icon

Processore Intel Core i7-10700K Desktop 8 core fino a 5,1 GHz Sbloccato LGA1200 (chipset Intel serie 400) 125W

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

Di seguito la tabella riportante le caratteristiche tecniche del sistema utilizzato per effettuare i test.

asus rog strix z490 e gaming 052

I risultati sono dunque relativi al sistema con il processore intel i7-10700K montato sulla STRIX Z490; di contro i risultati relativi alle CPU AMD sono stati registrati installando i processori su una scheda madre ASUS ROG STRIX X570-E GAMING, la gemella in versione AMD, quindi di pari "rango".

Riportiamo di seguito l'elenco dei test effettuati con la scheda:

  • Cinebench R20
  • Cinebench R15
  • 7Zip 19
  • Blender 2.79
  • Winrar 5,71
  • Shadow of Tomb Raider DX12
  • Forza Horizon 4
  • Tom Clancy's The Division 2
  • Red Dead Redemption 2
  • Metro Exodus
  • AS SSD
  • CrystalDiskMark

ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING: benchmark

 

asus rog strix z490 e gaming as ssd

asus rog strix z490 e gaming crystaldiskmark

ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING: overclock

Dopo aver visto le performance della ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING è giunto il momento di parlare delle possibilità di overclock che questa mainboard mette a disposizione dell'utente.
Abbiamo testato dunque tali possibilità sul processore Intel i7-10700K e grazie alle caratteristiche che questa mainboard rivolge proprio a questa pratica, possiamo andare a modificare a piacimento tutti i parametri inerenti alla CPU, e non solo, direttamente da BIOS.
Oltre a tale soluzione l'azienda consente al sistema, tramite l'AI Overclocking, di andare automaticamente ad effettuare l'overclock della CPU in base alle caratteristiche tecniche del nostro dissipatore ed alla temperatura registrata così da poter gestire automaticamente le frequenze sui vari core e di conseguenza il voltaggio.

AI OVERCLOCKING

Tale soluzione è facilmente applicabile da BIOS, come gi spiegato, selezionando la voce "AI Overclocking" all'interno del menù "AI Tweaker"; se volete essere guidati in questa operazione basterà premere il tasto F11, sempre all'interno dell'UEFI BIOS di Asus, per essere indirizzati alla schermata ienerente a tale funzione.
In alternativa è possibile utilizzare questa funzione direttamente da Windows, grazie al software AI Suite 3 disponibile sulla pagina ufficiale della nostra scheda madre, sotto la voce "Utility".

asus aisuite 3 main intel 10700k

Dalle imagini si evince come sia possibile monitorare numerosi parametri relativi al processore, al raffreddamento ed all'alimentazione dello stesso.
Una vlta selezionata la voce "AI Overclocking" il software impostarà automatiamente il sistema secondo alcuni parametri da lui prescelti grazie ad un algoritmo predittivo sviluppato dalla divisione ROG, in grado di mantenere la frequenza e la stabilità di sistema ad un livello idoneo ad avere un incremento di performance senza, appunto, inficiare la stabilità.

Il sistema, nel nostro caso ha fatto regitrare un aumento di performance pari al 7%, portando la frequenza a 5.1GHz su tre core, su sei oppure su tutti ed otto i core a disposizionem in base al carico di lavoro ed alla temperatura operativa registrata; questa tipologia di overclock dunque non gestisce la frequenza in maniera sincronizzata tra tutti i core ma va ad effettuare una gestione "a pacchetti" di core.

asus aisuite 3 cpufreq voltage intel 10700k

Questa gestione "a pacchetti" risulta fondamentale in quanto il sistema applica, con lo scopo di mantenere la stabilità di sistema, un overvolt dinamico sula CPU (0-1.47V nel nostro caso) che, nel suo picco massimo, non garantirebbe stabilità se la frequenza massima raggiunta, ovvero 5.1GHz fosse aplicata a tutti i core in maniera costante, a causa di temperature troppo elevate.

asus aisuite 3 cpu intel 10700k

Nonostante a nostro avviso il voltaggio applicato in automatico dal sistema sia troppo elevato, l'"AI Overclock" si rileva essere una applicazione utile e positiva; essa infatti consente agli utenti meno smaliziati di avvicinarsi per step al mondo dell'overclock.
Questo avviene perché tutte le schermate riportanti le impostazioni che il sistema va a modificare automaticamnte, son dotate di descrizioni e consentono proprio all'utente di prendere dimestichezza con tali parametri per poter eventualmente agire poi di persona sulla personalizzazione "di fino" dei vari settaggi, con lo scopo di raggiungere la frequenza massima impiegando il minor voltaggio possibile, pur mantenendo la stabilità di sistema.
tramite l'AI Suite, dunque, possiamo modificare "al volo" tali parametri, voltaggi compresi, senza dover necessariamente passare dal BIOS.

MANUAL OVERCLOCKING

Ovviamente se siete esperti nella pratica dell'overclock e sapete dove mettere le mani conviene sempre procedere con un overcock del tutto manuale, pratica ancor di più consigliata se siete in possesso di una ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING che, appunto, ci mette a disposizione tutti gli strumenti del caso.

Nel tempo l'overclock dei processori Intel è diventato sempre più "semplice" andando nella direzione del "raggiungere il risultato con poco sforzo", ovvero riuscire a portare al limite il processore, mantenendo stabile il sistema modificando pochi parametri.

intel i7 10700k overclock 02

Volendo, infatti, potremmo impostare le RAM su frequenze e timing XMP testati e consigliati dal produttore delle stesse (il sistema rileverà automaticamente tai valori), modificare il "CPU Core Ratio" impostando il motiplicatore da utilizzare su tutti i core (voce "Sync All Core") con il limite che preferiamo (50 per raggiungere i 5.0Ghz, 51 per 5.1Ghz e cosi via), lasciare il BUS di sistema fisso a 100Mz ed andare a modificare manualmente il voltaggio della CPU quando necessario, così da garantire una stabilità del sistema in fase di overclock, riavviare il sistema e fare un test di stabilità dello stesso.

Ovviamente, però, se volessimo effettuare un overclock "ad hoc" bisognerebbe andare a toccare molti altri parametri che permetterebbero al sistema di essere più "malleabile" ed elastico in  fase di overclock, favorendone non solo l'aumento di frequenza ma anche un aumento in stabilità.

intel i7 10700k overclock 03

Noi abbiamo optato proprio per un overclock più "ricercato" e "certosino" per esser sicuri di raggiungere il miglior risultato con il minor voltaggio possibile, andando dunque a modificare parametri come Core Ratio, Voltaggi vari (VCore, VCCIO Voltage, CPU S.A. Voltage), il moltiplicatore / frequenza della cache, così come la rimozione dei limiti imposti dalla scheda nel menù "CPU Power Management" e la scelta del CPU Load-Line Calibration (LLC) che indica il livello di VDrop che ha la CPU nel momento in cui viene sottoposta ad un grande carico di lavoro; più basso e più alto sarà il VDrop in fase di carico (ad esempio il lancio di Cinebench), questo farà abbassare il Vcore sulla CPU andando a disperdere meno energia e contenendo le temperature.
Alzando tale valore, ovviamente, la dispersione in VDrop sarù inferiore mantenendo più alto il VCore in fase di test (minore contrazione), aumentando il consumo, la temperatura ma anche la stabilità del sistema; se solitamente un valore di LLC ideale per l'overclock è di 4 (ovvero una via di mezzo) nel nostro caso per mantenere il sistema stabile a 5.1/5.2GHz abbiamo dovuto settare tale parametro al massimo (7).

intel i7 10700k overclock 05

Siamo dunque riusciti a portare il nostro Intel i7-10700K montato sulla ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING alla frequenza di 5.2GHz ma ad un Vcore di 1.439V (troppi secondo i nostri gusti) su tutti i core in maniera stabile, ma con temperature di oltre 90°C (91 per l'esattezza) che ovviamente non rendono "sicuro" l'utilizzo della CPU in queste condizioni per un lungo periodo di tempo (daily use).

intel i7 10700k 5_2ghz manual overclock

intel i7 10700k 5_2ghz manual overclock cinebench

Portando il moltipicatore a 51x e abbassando il Vcore a 1.34V (con Rind Down -cache- settato a 46) siamo riusciti a mantenere il sistema stabile con 5.1GHz ed un massimo di 80°C (sicuramente meglio).

intel i7 10700k 5_1ghz manual overclock

intel i7 10700k 5_1ghz manual overclock cinebench

Come è possibile riscontrare dalla precedente tabella di configurazione test,  abbiamo raffreddato l'Intel i7-10700K con un dissipatore ad aria Noctua DH-15 chromax.black che già in passato ci ha fatto registrare ottime performance su altre piattaforme; con un dissipatore a liquido ad alte prestazioni (AIO ad altissimo livello o custom) probabilmente si riuscirebbero a raggiungere tali risultati mantenendo temperature più contenute, ma molto dipende, ovviamente, anche dalla qualità del Chip della quale siete in possesso perché come sempre, ci sono CPU fortunate e CPU meno fortunate quando si parla di overclock. 

Attualmente dunque conviene, nel caso vogliate effettuare un oveclock daily-use dell'Inte i7-10700k su ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING, tenere i 5GHz (moltiplicatore a 50x) con un voltaggio pari a 1.26V, facendo registrare temperatre di circa 75° Max d'estate ed eventialmente tenere i 5.1GHz di inverno.
Ricordiamo, inoltre, che viste le differenze risicate in qualto a performance registrate dal sistema overclockato a 5.0/5.1 GHz potremmo tranquillamente decidere di lasciare sempre la CPU a 5.0GHz o, addirittura, non effettuare l'overclock.

intel i7 10700k 5_0ghz manual overclock

intel i7 10700k 5_0ghz manual overclock cinebench

Dai grafici notiamo, infatti, come il sistema con la CPU a 5.1GHz faccia guadagnare in game appena 2/3 FPS nelle migliori delle ipotesi; ne vale davvero la pena? E' più un piacere personale ed un esercizio di stile probabilmente.

intel i7 10700k overclock cinebench

intel i7 10700k overclock game

Conclusioni

 

voto: 9/10

Dopo aver analizzato nel dattaglio le caratteristiche tecniche e le performance della ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING ed averne mostrato le immagini, sia fisiche che software del prodotto, è giunto il momento di trarre le conclusioni.

Questa mainboard è un altro fiore all'occhiello per ASUS che non si smentisce mai, introducendo sul mercato l'ennesimo prodotto ROG contraddistinto da una eccellente qualità costruttiva, ottimo design accattivante e performance di prim'ordine.
Le differenze con la precedente generazione non sono numerosissime, questo sicuramente dovute alle "lievi" differenze (più un aggiornamento se così si può dire) che possiamo riscontrare rispetto al chipset Z390, ma cioè che l'azienda offre è la capacità di sfruttare a pieno le potenzialità che il chipset offre e che le CPU possono tirar fuori.
Sicuramente interessante la funzione AI Overclocking che consente agli utenti meno smaliziati di avvicinarsi al mondo dell'overclock grazie al settaggio automatico delle impostazioni, così come è gradita la possibilità di andare a modificare ogni minimo particolare all'interno del BIOS per gli utenti più avanzati.
La scheda è dunque arricchita con porta LAN RJ-45 da 2.5Gbps e dalla scheda WiFi 6 che ci consentono di aumentare notevolmente la velicotà di banda a disposizione e ridurre i tempi di latenza in fase di game (grazie all'applicazione Game First, AI Network e via discorrendo).
Il supporto alla nuova generazione di processori Intel è dunque totale e questo prodotto, che ricordiamo esser disponibile su Amazon alla cifra di circa 320€ al momento della pubblicazione, è sicuramente indicato per tutti quegli utenti che sono alla ricerca del massimo delle prestazioni pur mantenendo una spesa "umana" nei confronti della mainboard.

La ASUS ROG STRIX Z490-E GAMING è una scheda che saprà soddisfare tutte le vostre esigenze grazie agli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia per quanto concerne le piattaforme Intel e se siete alla ricerca della nuova mainboard per il vostro pc gaming o siete degli overclockers incalliti, questa scheda fa al caso vostro!

amazon prime icon

ASUS ROG STRIX Z490-E Gaming, Intel Z490 LGA 1200 ATX Gaming con 16 Fasi di Potenza, tecnologie AI, WiFi 6 (802.11ax), Intel 2.5 Gb Lan dual M.2 con dissipatori, USB 3.2 Gen 2, SATA e AURA Sync RGB

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

amazon prime icon

Processore Intel Core i7-10700K Desktop 8 core fino a 5,1 GHz Sbloccato LGA1200 (chipset Intel serie 400) 125W

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

Voto 5.00 su 5
giudizio di 2 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo