Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Miglior Monitor Gaming Economico

Miglior Monitor Gaming Economico

Scopri i migliori monitor da gaming col miglior rapporto qualità prezzo! Analisi caratteristiche tecniche e prezzi

Qual è il miglior monitor da gaming economico? Il mercato delle periferiche e degli accessori progettati espressamente per il gaming ha visto una grande espansione negli ultimi anni, dato il numero di gamers in continuo aumento e lo sforzo dei produttori di offrire soluzioni dalle prestazioni sempre più elevate, segmentando il più possibile l'offerta.

Prima ancora di parlare delle caratteristiche principali che deve possedere un monitor da gaming, occorre precisare che sul mercato esiste un numero molto elevato di modelli da parte di vari produttori, alcuni storicamente legati alla produzione di monitor, altri che si sono affacciati in un momento successivo; questo ha portato alla creazione di linee appositamente studiate per un utilizzo in ambito ludico, ma non è detto che anche monitor più "generici" ma con le giuste caratteristiche tecniche non possano essere adatti alo scopo (anzi, talvolta un monitor indirizzato al mercato professionale può svolgere un lavoro migliore, soprattutto in ambito di riproduzione dei colori); quando si hanno dei limiti di budget, è opportuno tenere conto di tutti i modelli esistenti, dato che a volte la dicitura "gaming" comporta soltanto un incremento del prezzo, che non si traduce in reali prestazioni superiori sugli altri monitor.

 

Principali caratteristiche di un monitor gaming

Possiamo quindi distinguere fra monitor "brandizzati" come adatti per il gaming e monitor più adatti ad un uso generale, ma che sono realizzati seguendo determinatite caratteristiche, che possiamo schematizzare nei seguenti punti:

  • Tipologia di pannello: i display dei monitor sono solitamente di tre tipologie, afferenti a caratteristiche peculiari in ambito di riproduzione di colori e tempi di risposta: abbiamo i pannelli di tipo TN (Twisted Nematic) che consentono di ottenere tempi di risposta molto bassi (dell'ordine di 2 o anche 1 ms), a scapito però della fedeltà nella riproduzione dei colori; i pannelli di tipo IPS (In Plain Switching) che garantiscono la migliore qualità nella riproduzione dei colori, a scapito dei tempi di risposta (generalmente pari a 5 ms); i pannelli di tipo VA (Vertical Alignment), pannelli che presentano caratteristiche che sono a metà fra IPS e TN, con un ottimo contrasto che permette neri molto profondi, ottimi per far risaltare meglio i toni scuri;
  • Tecnologia di sync adattivo: i monitor studiati per un utilizzo principale gaming si contraddistinguono anche per la capacità di variare la frequenza di refresh in maniera dinamica, in modo da sincronizzarsi con il framerate dei giochi; questo consente di godere di un'immagine sempre fluida, anche se il framerate non è pari alla frequenza di refresh massima supportata dal monitor. I monitor in commercio supportano lo standard AMD FreesSync o Nvidia GSync, o anche entrambi;
  • Refresh elevato: oltre al sync adattivo, i monitor da gaming presentano generalmente una frequenza di refresh più elevata rispetto ai classici 60 Hz, come ad esempio 75 Hz o anche 144 Hz, fino ad arrivare ai più recenti 165 Hz e 240 Hz; oltre alla maggior velocità in termini di input lag, il refresh elevato restituisce una bella sensazione di fluidità e realismo, andando a mitigare l'effetto scia presente con refresh di 60 Hz nelle situazioni più movimentate e veloci. Oltre ai benefici nei giochi, un monitor ad alto refresh risulta molto confortevole anche negli usi di tutti i giorni, dato che risulta meno affaticante per gli occhi;
  • Presenza di HDR: la tecnologia HDR (High Dynamic Range) consente un contrasto luminoso molto più elevato dei monitor tradizionali, rendendo gli effetti di luce realistici e vibranti, non solo nei giochi ma anche nella riproduzione dei video con supporto a questa tecnologia.

Questi sono gli aspetti principali che definiscono un monitor gaming, caratteristiche che aiuteranno nello scoprire quale sia il miglior monitor gaming economico; nel proseguio dell'articolo andremo ad esaminare le migliori proposte da parte dei principali produttori, analizzando caratteristiche principali e rapporto qualità/prezzo, per aiutare nella scelta in caso di un eventuale acquisto.

 

Samsung Odissey G3 G35TF

Iniziamo dunque questo articolo sul miglior monitor gaming economico analizzando un modello proposto da Samsung, marchio specializzato fra le altre cose anche nella realizzazione di pannelli e display ad alte prestazioni e qualità; nello specifico, stiamo parlando del Samsung Odissey G3 G35TF, un monitor che possiede tutte le caratteristiche per essere il compagno ideale per lunghe sessioni di gaming ad alte prestazioni, ma andiamo con ordine, analizzandone le principali caratteristiche tecniche.

Si tratta di un monitor con una diagonale da 24 pollici, adatto quindi ad essere posizionato agevolmente su tutte le scrivanie, senza dover mantenere una distanza eccessiva per una visione ottimale; il pannello è di tipo VA (Vertical Alignment), che come detto in precedenza riesce ad unire le migliori caratteristiche dei pannelli di tipo IPS e TN, con l'aggiunta di presentare un contrasto luminoso e dei toni scuri particolarmente incisivi e profondi, per una visione ottimale di film e videogiochi; pur non supportando HDR, il contrasto statico è pari a 3000:1, con una luminosità pari a 250 cd/mq.

Come ogni monitori da gaming che si rispetti, questo monitor supporta la risoluzione Fullhd 1080p, ma soprattutto una frequenza di refresh pari a 144 Hz, rendendolo perfetto per gli FPS competitivi ed i simulatori di guida, ed in tutte quelle situazioni di gioco particolarmente frenetiche; l'elevato refresh gli consente la certificazione AMD FreeSync Premium (riconosciuta a tutti i monitor FreeSync che presentano un refresh superiore a 120 Hz), garantendo un'epserienza di gioco fluida e senza tearing anche in presenza di framerate non particolarmente elevati. Il pannello VA consente tempi di risposta estremamente ridotti, ed infatti questo monitor riporta un valore pari a solo 1 ms, per minimizzare al massimo i fenomeni di input lag.

samsung g35tf velocita

La connettività comprende una porta HDMI 2.0 e una porta DP (Display Port) 1.2, oltre ad un'uscita jack a 3,5 mm per il collegamento agevole di cuffie o altri dispositivi audio; nonostante il prezzo molto contenuto di questo prodotto, troviamo uno stand che consente di regolare in altezza il monitor, oltre alla possibilità di ruotarlo e inclinarlo, e abbiamo anche la possibilità di ruotarlo a 90° in posizione verticale, nel caso in cui si desideri creare delle postazioni multi monitor, grazie alle cornici molto sottili.

samsung g35tf verticale

In definitiva, questo monitor eredita tutte le caratteristiche dei monitor di fascia alta appartenenti alla rinomata serie Odissey, ed è disponibile ad un prezzo molto competitivo, per tutti coloro che desiderino acquistare un monitor da gaming dal refresh elevato, con un occhio al rapporto qualità/prezzo.  

amazon prime icon

Samsung - Schermo da gioco ODYSSEY G3, 24’, risoluzione Full HD (1920 x 1080), 144 Hz, 1 ms, AMD FreeSync, supporto completamente regolabile (altezza, inclinazione, rotazione), colore: Nero

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita

 

Asus TUF Gaming VG249Q1R

Proseguiamo il nostro articolo analizzando le caratteristiche di un modello proposto da Asus, marchio anch'esso che non ha bisogno di presentazioni, soprattutto quando si tratta di periferiche per PC gaming ad alte prestazioni; parliamo del modello Asus TUF Gaming VG249Q1R, che come si intuisce dal nome appartiene alla linea TUF Gaming, la fascia cioè che identifica i prodotti dotati del miglior rapporto qualità/prezzo.

Anche in questo caso, si tratta di un monitor da 24 pollici (per la precisione 23,8), misura che consente una buona immersività senza sacrificare troppo la densità in pixel, oltre a garantire una visione ottimale anche senza allontanarsi troppo dal monitor. La risoluzione resta pari al Fullhd 1080p, ma in questo caso abbiamo un pannello di tipo IPS (In Plane Switching), che assicura una riproduzione dei colori impeccabile, che lo rendono l'ideale anche per usi di tipo professionale, oltre che puramente ludico.

La frequenza di refresh è molto elevata e pari a 165 Hz, frequenza che gradualmente sta sostituendo i precedenti monitor a 144 Hz, mentre il tempo di risposta è pari a 5 ms, leggermente superiore ad un pannello di tipo VA, ma sono differenze che vengono appianate dalle caratteristiche peculiari dei pannelli IPS, cioè colori molto fedeli e angoli di visione molto ampi.

Le caratteristiche proprie del pannello vengono ulterirmente migliorate dalle tecnologie Asus come Dark Boost e Shadow Boost, per migliorare il contrasto e la riproduzione dei colori scuri, noti punti deboli dei monitor IPS ed in grado di migliorare sensibilmente la resa, soprattutto in ambito gaming.

Il refresh pari a 165 Hz consente la certificazione FreeSync Premium, ed è sufficiente a restituire un'esperienza di gioco di tipo competitivo, a patto naturalmente di possedere un PC che riesca a garantire un framerate elevato nei vari giochi, anche se grazie al FreeSync è possibile mantenere una fluiditià ottimale in ogni situazione.

Completa la dotazione di questo monitor l'uscita jack per le cuffie e el porte HDMI e Display Port, oltre alla presenza degli altoparlanti integrati; a differenza del monitor analizzato in precedenza, questo modello non dà la possibilità di essere regolato in altezza o di essere ruotato in verticale, ma questo non rappresenta una grossa limitazione, dato che il monitor risulta molto compatto e adatto ad ogni tipo di posizionamento.

asus vg249q1r

In conclusione, questo monitor rappresenta la scelta ideale per chi è alla ricerca di un monitor di tipo IPS dalle alte prestazioni ottimizzato per l'utilizzo in ambito gaming, grazie al refresh molto elevato pari a 165 Hz ed alla qualità della linea Asus TUF Gaming, il tutto offerto ad un prezzo molto contenuto. 

amazon prime icon

ASUS TUF Gaming VG249Q1R Gaming Monitor, 23.8 Full HD (1920 x 1080), IPS, Overclockable 165 Hz (Above 144 Hz), 1ms MPRT, Extreme Low Motion Blur, FreeSync Premium, 1ms (MPRT), Shadow Boost

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita

 

AOC Gaming C24G2U

I monitor analizzati fino a questo momento presentavano un pannello di tipo flat, ma negli ultimi tempi si sono diffusi monitor da gaming caratterizzati da un pannello di tipo curvo, per dare una sensazione maggiore di immersività; è il caso dell'AOC Gaming C24G2U, monitor in fascia peformance del famoso marchio specializzato da molti anni nella creazione di monitor ad alte prestazioni, con una linea dedicata espressamente al gaming che comprende molti modelii adatti a tutte le esigenze.

Nello specifico, si tratta di un pannello da 23.6 pollici di diagonale, con una curvatura pari a 1500R, per garantire il massimo coinvolgimento nella scena di gioco, mentre la tencologia del pannello è di tipo VA, standard che si sta doffondendo sempre più nel mercato dei monitor da gaming, grazie ai costi di produzione contenuti ed alla velocità complessiva.

aoc c24g2u curvatura

Anche in questo caso si tratta di un monitor Fullhd 1080p, con una frequenza di refresh pari a 165 Hz, ed un dot pitch (distanza fra i pixel) pari a 0,27, valore particolarmente basso che indica immagini molto nitidie e definite a parità di risoluzione e di altre condizioni; è presenta la certificazione FreeSync Premium, per immagini sempre fluide in ogni condizione, con un tempo di risposta pari ad 1 ms, per la massima reattività e ridottissimo input lag.

aoc c24g2u freesync premium

Le impostazioni sono molteplici, essendo un monitor ottimizzato per il gaming, e infatti troviamo 6 diverse modalità gioco impostabili per i principali generi (RTS, FPS, Racimg, Gamer 1, Gamer 2, Off), oltre alla modalità Shadow Control che permette di regolare in maniera precisa i toni grigi per far risaltare più o meno le ombre, in base alle proprie preferenze o al tipo di gioco.

aoc c24g2u shadow control 

Come abbiamo esposto in precedenza, i monitor curvi garantiscono una maggiore immersività, accentuata dal fatto che il pannello non presenta cornici lungo i lati e nella parte superiore, ottimo in caso si intenda realizzare delle postazioni multi monitor; trattandosi di un monitor FreeSync Premium, troviamo la funzione LFC (Low Framerate Compensation), una feature che permette il refresh variabile anche se il framerate scende al di sotto dei limiti minimi di default, come sui monitor di fascia alta.

A completare le caratteristiche di questo prodotto troviamo il piedistallo regolabile in altezza per il massimo comfort, e soprattutto una connettività davvero molto completa, dato che troviamo due porte HDMI 1.4, una porta DP 1.2, una porta VGA, quattro porte USB 3.2 Gen 1, una porta USB per la ricarica rapida, un ingresso line in e l'uscita jack da 3,5 mm per le cuffie; sono presenti anche degli altoparlanti stereo, dalla potenza di 2x2 watt.

Questo monitor proprone quindi un set di features completo e una connettività estremamente ricca, in grado di andare incontro alle esigenze di tutti gli utilizzatori, che ad un prezzo contenuto potranno acquistare un monitor che ha ben poco da invidiare ai modelli di fascia più alta e decisamente molto più costosi. 

AOC Gaming C24G2U 59,9 cm (23,6 pollici) Monitor Curved nero rosso

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon

 

MSI Optix G24C6

Proseguiamo il nostro articolo sul miglior monitor da gaming con un modello proposto da MSI, marchio che negli anni si è guadagnato un porto di rilievo in ambito componenti PC e periferiche destinate principalmente al gaming; l'MSI Optix G24C6 fa proprio parte di una serie studiata appositamente per usi ludici, e si tratta di un monitor con una diagonale pari a 23,6 pollici; come gli altri modelli trattati in precedenza, è dotato di un pannello curvo per la massima immersività, con una curvatura pari a 1500R.

msi g24c6 curvatura

Il pannello è di tipo VA, ma grazie al particolare tipo di ingegnerizzazione, gli angoli di visione sono molto ampi, e pari a 178°, e la frequenza massima è di 144 Hz, mentre la risoluzione è sempre Fullhd 1080p; il tempo di risposta è molto basso come di consueto con i pannelli VA, ed è pari a 1 ms. Trattandosi di un monitor con la frequenza di refresh superiore a 120 Hz, troviamo la certificazione FreeSync Premium, con un range di intervento garantito che va da 48 a 144 Hz.

msi g24c6 features

Le connessioni comprendono una porta DP 1.2 e una porta HDMI 1.4, oltre ad un'uscita jack a 3,5 mm per il collegamento delle cuffie; questo monitor è compatibile, oltre che per PC, anche per le console di ultima generazione come PlayStation 5 e Xbox Series X e S, e infatti troviamo una specifica Console Mode a 120 Hz, grazie alla quale anche gli utenti console potranno godere del refresh elevato garantito dalle ultime console, senza limitarsi ai soli 60 Hz offerti dalla maggior parte dei televisori in commercio.

Questo monitor è caratterizzato da un rapporto qualità/prezzo davvero molto elevato, dato che si trova ad un prezzo davvero molto conveniente, e garantisce un'esperienza d'uso simile a quella di monitor molto più costosi; l'uso del monitor è molto intutitivo e le features sono studiate per andare incontro al maggior numero possibile di potenziali utilizzatori.

MSI Optix G24C6 - Monitor da gioco curvo da 23,6, Full HD 16:9 (1920 x 1080), VA, 144 Hz, 1 ms, 1500R, FreeSync Premium, DisplayPort, HDMI, Anti-sfarfallio, meno luce blu, senza cornice, nero

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon

 

Itek Monitor GGF 29" UltraWide

Concludiamo la nostra rassegna sul miglior monitor gaming economico con un modello proposto da Itek, marchio già famoso per la produzione di UPS ad alte prestazioni, che più di recente è entrato nel mercato degli accessori e delle periferiche per PC da gaming; fra le varie linee dedicate proposte, abbiamo anche una serie dedicata ai monitor gaming, prodotti molto interessanti e di qualità, come il monitor che andremo a descrivere di seguito.

Itek Monitor GGF 29 pollici UltraWide è un prodotto leggermente differente rispetto a quelli analizzati in precedenza, dato che si tratta di un pannello di tipo ultra wide, con un rapporto d'aspetto pari a 21:9, diversamente ai monitor tradizionali che presentano un rapporto di 16:9; questo si traduce in un campo visivo molto più ampio, ottimo per il gaming competitivo, dove avere ogni dettaglio della scena in vista è fondamentale per avere un vantaggiol sugli avversari. Nonostante sia un monitor ultra wide, non abbiamo un pannello di tipo curvo ma un tradizionale pannello flat.

itek ggf flat 

Dato che si tratta di un monitor 21:9 ultra wide, la diagonale è per forza di cose maggiore degli altri monitor 16:9, difatti abbiamo una dimensione pari a 29 pollici, con una risoluzione che sale a 2560x1080 (Wide Fullhd); in questo caso, troviamo un pannello di tipo IPS, adatto quindi non solo al gaming ma anche ad impieghi di tipo professionale, data la fedeltà nella riproduzione dei colori e gli angoli di visione molto ampi pari a 178°. La frequenza di aggiornamento è pari a 100 Hz, inferiore ad altri monitor nella stessa fascia di prezzo ma compensati dal fatto di avere un pannello ultra wide dalla risoluzione maggiore.

Trattandosi di un monitor da gaming, troviamo ovviamente il supporto al refresh adattivo, in particolare ad entrambe le tencologie di Nvidia e AMD, Gsync e FreeSync; essendo il refresh limitato a 100 Hz, non abbiamo la certificazione FreeSync Premium, ma questo non è da considerarsi una limitazione, dato che il tempo di risposta pari a 4 ms e la risoluzione più elevata richiede comunque un hardware più prestante per il raggiungimento di elevati refresh.

La connettività è di buon livello, dato che troviamo due porte HDMI 2.0 e una porta DP 1.2, oltre alla presenza delgi altoparlanti integrati; lo stand è regolabile in altezza ed è possibile inclinare il pannello, per regolarlo in maniera precisa nella posizione che si preferisce, e l'assenza delle cornici sui tre lati lo rende adatto a configurazioni multi monitor.

itek ggf connessioni

In conlcusione, questo monitor rappresenta la scelta ideale per chi sia alla ricerca di un monitor ultra wide dalle ottime performance sia visive che in termini di velocità, dato il pannello di tipo IPS e il refresh pari a 100 Hz, il tutto ad un prezzo molto competitivo.

Itek Monitor GGF - 29 FLAT, WFHD 2560x1080 UltraWide, IPS, 100Hz, 21:9, 4ms OD, HAS, 2xHDMI, DP, USB, Speaker, HDR, G-Sync, FreeSync

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon

 

Conclusioni su Miglior Monitor Gaming Economico

Siamo giunti alle conclusioni di questo nostro articolo sul miglior monitor gaming economico, dove abbiamo analizzato le caratteristiche tecniche e le features di cinque diversi monitor da parte di altrettanti produttori, che rappresentano i marchi principali nel panorama della componentistica PC dedicata al mondo del gaming; alcuni sono presenti sul mercato da molto tempo, mentre altri si sono affacciati solo in un secondo momento, ma non per questo la qualità è inferiore rispetto ai concorrenti più blasonati.

Possiamo riassumere le caratteristiche salienti di questi monitor nell'elenco che segue:

  • Samsung Odissey G3 G35TF: questo monitor è il più economico fra quelli analizzati in questo articolo, dato che è disponibile ad un prezzo di circa 170 euro, ma le caratteristiche tecniche sono di primissimo livello, dato che troviamo un pannello VA che garantisce un ottimo contrasto e toni scuri molto profondi, con un tempo si riposta estremamente ridotto e pari ad 1 ms. La frequenza di refresh è pari a 144 Hz (più che sufficiente a garantire una giocabilità eccellente), cosa che gli vale la certificazione AMD FreeSync Premium, ed il monitor è molto versatile dato che è possibile ruotarlo in verticale, in caso di configurazioni multi monitor, rese possibili dall'assenza di cornici. Questo monitor rappresenta la scelta ideale per chi è alla ricerca di un monitor molto economico ma dalle performance simili ai modelli più costosi;
  • Asus TUF Gaming VG249Q1R: questo monitor è disponibile ad un prezzo di circa 227 euro, ed in questo modello è racchiusa tutta la qualità e le performance che sono un must per Asus; questo monitor mantiene la diagonale di 24 pollici e la risoluzione Fullhd 1080p, ma offre una frequenza di refresh pari a 165 Hz, unita ad un pannello di tipo IPS che consente una riproduzione dei colori molto fedele e con angoli di visione molto ampi, con tencologie proprietarie come Dark Boost e Shadow Boost per una riproduzione dei toni scuri più incisiva nei giochi che lo richiedono; troviamo la certificazione AMD FreeSync Premium grazie al refresh molto elevato, quindi questo monitor è raccomandato per chi è alla ricerca di un prodotto caratterizzato da elevate performance con tutta la qualità di cui Asus è famosa;
  • AOC Gaming C24G2U: questo monitor proposto da AOC ad un prezzo di circa 215 euro presenta delle caratteristiche molto interessanti, dato che si tratta di un monitor curvo da 1500R con un pannello di tipo VA ad alte prestazioni, con un refresh pari a 165 Hz e tempo di risposta pari a 1 ms; è presente la certificazione AMD FreeSync Premium e soprattutto la tencologia LFC, che consente una giocabilità ottimale anche in presenza di un framerate molto basso, con tecnologie come Shadow Control per migliorare la resa delle ombre nei giochi. Oltre alle normali connessioni HDMI e DP, il monitor presenta un vero e proprio HUB USB, con quattro porte USB 3.2 Gen 1 e una per la ricarica rapida, rendendolo la scelta ideale per chi è alla ricerca di un monitor molto prestante col più completo set di connessioni ad un prezzo molto contenuto;
  • MSI Optix G24C6: questo monitor proposto da MSI ad un prezzo di circa 179 euro è l'ideale per chi è alla ricerca di un monitor molto prestante ma al tempo stesso molto intuitivo nell'utilizzo e nella messa a punto, dato che presenta un set di connessioni essenziali ma con un refresh pari a 144 Hz ed un angolo di visione molto ampio pari a 178°, nonostante si tratti di un monitor VA. Il tempo di risposta è di 1 ms, ed in più questo monitor offre una modalità console a 120 Hz, ottimo per godersi i giochi delle console di ultima generazione PlayStation 5 e Xbox Series X e S, che supportano appunto questa frequenza di refresh, una scelta ottima per chi intenda acquistare un monitor adatto anche al mondo console;
  • Itek Monitor GGF 29" UltraWide: questo monitor fa parte di una categoria leggermente differente, dato che si tratta di un modello di tipo ultra wide con rapporto pari a 21:9 e risoluzione di 2560x1080, con una diagonale pari a 29 pollici; questi monitor stanno guadagnando popolarità fra i gamers, dato che consentono un campo visivo molto più ampio dei tradizionali monitor 16:9, e ad un prezzo di circa 225 euro rappresenta uno dei più economici monitor ultra wide, senza però tralasciare le performance e la qualità, dato che la frequenza di refresh è pari a 100 Hz su un pannello di tipo IPS flat con supporto alle tencologie di sync adattivo Nvidia GSync e AMD FreeSync.

Considerando le caratteristiche di ogni monitor ed il rapporto qualitò/prezzo, ci sentiamo di indicare quale miglior monitor gaming economico il modello AOC Gaming C24G2U, grazie ai 165 Hz e la tecnologia LFC, oltre alla connettività molto estesa e la presenza dell'hub USB.

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

Registrati Adesso

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo