miglior-scheda-madre-per-cpu-amd-ryzen-9-7900

Miglior Scheda Madre per CPU AMD Ryzen 9 7900

da | Gen 31, 2023 | 0 commenti

  •  Asus Prime X670-P
  •  Gigabyte X670E AORUS Master
  •  Gigabyte X670 Gaming X AX
  •  Asus TUF Gaming X670E-Plus
  •  Asus ROG Strix B650E-F Gaming WiFi
  •  Asus TUF Gaming B650-Plus
  •  Asus ROG Strix X670E-F Gaming WiFi
  •  ASRock B650E PG Riptide WiFi
  •  MSI MAG B650 Tomahawk WiFi
  •  Gigabyte B650 AORUS Elite AX

Miglior scheda madre per CPU AMD Ryzen 9 7900? Da alcune settimane sono disponibili i nuovi processori Ryzen 7000 a basso consumo, cioè con un TDP pari a soli 65 watt; con le precedenti generazioni Ryzen 2000 e 3000 AMD proponeva processori in versione X e non, dotati rispettivamente di 105 e 65 watt di TDP, coprendo quindi in maniera adeguata ogni esigenza, sia gli utenti più appassionati in grado di destreggiarsi con l’overclock che l’utenza meno esperta, che desiderava un’ottima esperienza out of the box.

Già con i Ryzen 5000 questa tendenza era venuta meno, ma comunque nella fascia media rappresentata dal Ryzen 5 5600X il TDP si manteneva a 65 watt, permettendo quindi elevate performances senza per forza doversi munire di soluzioini di dissipazione particolarmente onerose.

Per motivazioni varie (focus sulle prestazioni pure e silicio ancora acerbo) i Ryzen 7000 sono stati rilasciati inizialmente solo in versione X, ma con TDP variabile dai 105 ai 170 watt, quindi anche il 6 core presentava un valore di 105 watt. Nonostante la possiblità di utilizzare dissipatori per socket AM4, si sentiva l’esigenza di versioni a basso consumo, per contenere ulteriormente i costi e consentire un funzionamento ottimale con temperature di esercizio inferiori.

Oltre al Ryzen 5 7600 e Ryzen 7 7700, AMD ha lanciato anche il Ryzen 9 7900, processore dotato di 12 cores e 24 threads con frequenze boost pari a 5,4 GHz, solo 200 MHz inferiori al Ryzen 9 7900X, che però presenta un TDP di 170 watt, contro i soli 65 del 7900. Le prestazioni sono estremamente elevate sia in gaming che in rendering ed encoding, ed è disponibile ad un prezzo decisamente competitivo, rivaleggiando in prestazioni pure con il Core i9-12900K e 13900K.

I ridotti consumi e le temperature target inferiori consentono l’utilizzo di dissipatori non estremi, e difatti il Ryzen 9 7900 viene fornito di dissipatore AMD Wraith Prism, un’ottima unità in grado di garantire temperature particolarmente basse e frequenze di boost sostenute.

Come abbiamo già precisato in articoli precedenti, le schede madri AM5 sono tutte dotate di ottime sezioni di alimentazione e dissipazione, essendo studiate per gestire i processori X più potenti come il 7950X, che necessita di potenze particolarmente elevate per rendere al meglio (comunque inferiori rispetto ai top di gamma Intel).

In questo articolo andremo a descrivere le caratteristiche delle migliori schede madri per CPU AMD Ryzen 9 7900, andando poi ad indicare la scheda madre migliore in base alle nostre valutazioni; come di consueto, ci concentreremo sul rapporto qualità/prezzo, oltre che sulle prestazioni pure.

Asus Prime X670-P

Iniziamo il nostro articolo su miglior scheda madre per CPU AMD Ryzen 9 7900 con un modello proposto da Asus facente parte del brand Prime, che si caratterizza per la elevata affidabilità e qualità; la Asus Prime X670-P offre tutte le features del chipset di fascia alta X670, insieme a soluzioni proprietarie ai massimi livelli.

asus-prime-x670-p

Il design è simile a quello di altri prodotti della serie Prime, con una colorazione chiara dato dal metallo grigio dei dissipatori per VRM e slot M.2; troviamo un layout a 12+2 fasi, sufficienti ad alimentare senza problemi il Ryzen 9 7900 anche in overclock. Abbiamo a disposizione uno slot PCIe 4.0 x16 per la scheda video, assieme a due slot PCIe 4.0 x16 secondati ed uno slot PCIe 3.0 x1 per altro hardware compatibile.

Possiamo installare fino a 128 GB di memoria DDR5 a 6400 MHz con possibilità di overclock, e per lo storage abbiamo uno slot M.2 PCIe 5.0 x4 ed altri due 4.0 x4. Sul retro sono disponibili 10 porte USB (2 porte USB 2.0, 4 porte USB 3.2 Gen 1, 3 porte USB 3.2 Gen 2, ed una porta USB 3.2 Gen 2×2 Type-C), oltre ad una porta HDMI ed una DisplayPort per quanto riguarda la parte grafica.

Questa scheda madre si trova ad un prezzo molto interessante, con features proprietarie Asus e tutte le possibilità offerte da un chipset di fascia alta come l’X670.

Gigabyte X670E AORUS Master

Quando si parla di scheda madri di fascia top non si può non considerare Gigabyte, che con il brand AORUS Master da anni è garanzia di soluzioni senza compromessi, come nel caso della Gigabyte X670E AORUS Master.

gigabyte-x670e-aorus-maste

Il design è stato completamente rinnovato rispetto agli altri modelli Gigabyte ed è ancora più moderno ed aggressivo, con ottima sezione di alimentazione a 16+2+2 fasi e doppio connettore ad 8 pin per il processore, più che sufficiente a gestire il Ryzen 7900 anche in overclock, ma anche i futuri Ryzen 7000X3D.

Possiamo installare fino a 128 GB di RAM DDR5 a frequenza massima di 6666 MHz, e troviamo anche lo slot PCIe 5.0 x16 pronto per le schede video di prossima generazione, con slot supplementari PCIe 4.0 x4 e 3.0 x2 per altro hardware compatibile, mentre per lo storage sono disponibili ben due slot M.2 PCIe 5.0 x4 e due PCIe 4.0 x4, per la massima versatilità con le più veloci unità di memorizzazione.

Sul retro sono presenti 12 porte USB (2 porte USB 2.0, 4 porte USB 3.2 Gen 1, 4 porte USB 3.2 Gen 2, una porta Type-C 3.2 Gen 2×2 ed una porta Type-C/DisplayPort), mentre per la parte video sono presenti una porta HDMI 2.1 e DisplayPort 1.4, oltre alla Type-C che offre anche la connettività video.

Questa scheda madre offre il meglio delle tecnologie attualmente disponibili e tante opzioni per lo storage, ottima sia per il Ryzen 9 7900 che per le future CPU socket AM5.

Gigabyte X670 Gaming X AX

Anche Gigabyte propone numerose schede madri di fascia top per la piattaforma AM5, ottime per essere abbinate al Ryzen 9 7900; la Gigabyte Gaming X AX fa parte del recentissimo nuovo brand Gaming ed è basata sul chipset di fascia alta X670, per assicurare la massima versatilità e prestazioni adeguate agli utenti più esigenti.

gigabyte-gaming-x670-763

Il deisgn di questa motherboard è leggermente differente da quello tipico di Gigabyte, con il logo Gaming in bella vista sul dissipatore del chipset e sul grande dissipatore posto al di sopra dei VRM; l’alimentazione presenta un layout a 16+2+2 fasi, con un doppio connettore ad 8 pin per assicurare la massima stabilità in overclock anche a processori top di gamma come il Ryzen 7900.

Il chipset X670 non supporta il PCIe 5.0 per quanto riguarda la scheda video, ma possiamo comunque contare sul PCIe 4.0 x16; lo slot principale è rinforzato in metallo, mentre gli altri 2 supportano rispettivamente 4.0 x4 e 3.0 x2, per poter installare eventualmente una seconda scheda video, schede audio o altro hardware compatibile. I 4 slot di RAM DDR5 possono ospitare fino a 128 GB, alla frequenza massima di 6400 MHz.

Troviamo uno slot M.2 PCIe 5.0 x4 ed altri 3 4.0 x4, per poter sfruttare gli attuali ed i futuri NVMe top di gamma, ma sono disponibili anche 4 porte SATA, per periferiche di tipo tradizionale; le connessioni sul retro comprendono ben 13 porte USB, di cui 8 USB 3.2, ed una porta Type-C USB 3.2 Gen 2×2. La parte video offre soltato una porta HDMI 2.1, per utilizzare eventualmente la scheda grafica integrata del Ryzen 9 7900.

Questa scheda madre si caratterizza per un elevato rapporto qualità/prezzo, grazie al chipset X670 ed alla qualità dei componenti utilizzati, ottima per build di fascia alta.

Asus TUF Gaming X670E-Plus

Asus propone schede madri di fascia top anche attraverso il brand TUF, come nel caso della Asus TUF Gaming X670E-Plus.

asus-tuf-x670e-307

Il design rimanda a quello tipico della linea TUF di Asus, con un PCB nero e finiture che fanno intuire la qualità della costruzione; spicca il grande dissipatore passivo del chipset, con il logo TUF Gaming, ed i dissipatori per gli slot M.2. La corposa sezione di alimentazione comprende 14+2 fasi, ed è accompagnata da una generosa sezione di dissipazione, come si conviene a prodotti di questa fascia, dove si ha l’esigenza di garantire il massimo delle prestazioni e della stabilità anche in overclock.

Troviamo il pieno supporto agli standard PCIe 5.0 e DDR5 per le memorie, con 4 slot disponibili per ospitare fino a 128 GB di RAM, a frequenze che possono arrivare a 6400 MHz, per prestazioni ottimizzate con il Ryzen 9 7900. La presenza del chipset X670E consente di avere il massimo delle opzioni per quanto riguarda gli slot di espansione e lo storage; troviamo uno slot PCIe 5.0 x16 principale rinforzato in metallo per ospitare la scheda video, oltre ad uno slot PCIe 4.0 x16 secondario, mentre è presente anche un terzo slot 4.0 x4 per ospitare altre periferiche come schede audio o schede di acquisizione.

Anche le opzioni per lo storage sono ai massimi livelli, dato che sono presenti ben 4 slot M.2, con il principale che supporta lo standard PCIe 5.0 x4, e 2 slot 4.0 x4; sono presenti anche 4 porte SATA disposte nella parte laterale della scheda madre.

La connettività posteriore offre ben 10 porte USB 3.2 di cui 4 Gen 2 ed una Type-C Gen 2×2, per il collegamento delle più recenti periferiche ad alta velocità, mentre per la parte grafica troviamo una porta HDMI 2.1 e DispalyPort 1.4.

Questa scheda madre si caratterizza per il grande rapporto qualità/prezzo, offrendo le prestazioni e le features del chipset top di gamma X670E, senza dimenticare le soluzioni propiretarie hardware e software Asus implementate, la scelta ideale per configurazioni al top con un processore come il Ryzen 9 7900 e schede video enthusiast come le Nvidia GeForce RTX 4000 o le AMD Radeon RX 7000.

Asus ROG Strix B650E-F Gaming WiFi

Il chipset B650E rappresenta il gusto compromesso fra features e numero di linee PCIe a disposizione, e la Asus ROG Strix B650E-F Gaming WiFi è stata progettata per andare incontro alle esigenze degli utilizzatori appassionati ma con un occhio di riguardo per il prezzo.

asus rog strix b650e 480

Il design è particolarmente aggressivo con il logo ROG provvisto di illuminiazione RGB sul dissipatore dei VRM; troviamo un layout a 12+2 fasi e connettori 6+8 pin per il processore, soluzione ottimale per il Ryzen 7900 anche in OC. Gli slot PCIe offrono il supporto allo standard PCIe 5.0 x16, così come anche lo slot M.2 principale (5.0 x4), la dotazione più completa disponibile per la nuova generazione di chipset, al pari del top di gamma X670E. Possiamo installare fino a 128 GB di memoria DDR5 alla frequenza di 6400 MHz, mentre le connessioni sul retro offrono un totale di 12 porte USB, di cui 7 USB 3.2, ed una porta Type-C USB 3.2 Gen 2×2; le uscite video comprendono una porta HDMI 2.1 e DisplayPort 1.4.

Questa scheda madre rappresenta una delle milgiori proposte per il chipset B650E, per configurazioni di fascia alta con alla base il Ryzen 9 7900.

Asus TUF Gaming B650-Plus

Le schede madri con chipset B650 sono in grado di gestire anche processori top di gamma, come nel caso di questa Asus facente parte del brand TUF Gaming, la B650-Plus; una scheda madre basata su chipset B650 e caratterizzata da un elevato rapporto qualità/prezzo, per build ad alte prestazioni con il Ryzen 9 7900.

asus tuf b650 419

Il design è molto gradevole e ricalca quello di altri prodotti TUF Gaming, con dissipatori di grandi dimensioni sui VRM a 12+2 fasi, e connettori 6+8 pin per la CPU, una sezione ottimale per CPU anche più energivore rispetto al Ryzen 7900.

Gli slot PCIe 4.0 x16 sono 2, con il principale rinforzato in metallo, ed altri 2 slot PCIe 4.0 x1, una dotazione di tutto rispetto anche per gli utenti più esigenti; lo storage offre il supporto al PCIe 5.0 x4 ed altri due slot PCIe 4.0 x4, fattore non di secondaria importanza, dato che per il chipset B650 il supporto al PCIe 5.0 per lo storage è a discrezione del produttore.

Le RAM DDR5 trovano alloggiamento in 4 slot per un totale massimo di 128 GB e frequenze in OC pari a 6400 MHz, mentre sul retro troviamo 8 porte USB (4 USB 2.0, 3 USB 3.2 Gen 2 ed una Type-C 3.2 Gen 2×2), e le uscite video comprendono una porta HDMI 2.1 e DisplayPort 1.4, per utilizzare la GPU integrata nel Ryzen 5 7600X.

Questa scheda madre rappresenta una delle proposte budget oriented più complete per la piattaforma AM5, ottima per build ad alte prestazioni con in mente il Ryzen 9 7900.

Asus ROG Strix X670E-F Gaming WiFi

Oltre al marchio TUF, Asus propone anche la gamma dei prodotti ROG Strix, che rappresenta la punta di diamante del produttore; la Asus ROG Strix X670E-F Gaming WiFi offre il meglio della tecnologia e delle features proprietare Asus, per ottenere il massimo dal proprio sistema, anche in ambito di overclock.

asus rog strix x670e 473

Il design riprende quello tipico dei prodoti ROG, con il logo presente sul dissipatore del chipset e sui dissipatori degli slot M.2; troviamo anche il logo RGB sulla capsula dell’i/o, ed in generale si percepisce la grande qualità dei componenti impiegati. La sezione di alimentazione presenta un layout a 16+2 fasi, con 2 connettori 8 pin per la CPU, dotazione più che sufficiente per ospitare il Ryzen 9 7900 anche in overclock.

Sono presenti 3 porte PCIe, con la principale 5.0 x16 rinforzata in metallo per l’alloggiamento delle attuali e futire schede video; lo slot secondario risponde allo standard 4.0 x16, mentre il terzo 3.0 x1 si può utilizzare per l’installazione di schede audio o altro hardware compatibile. Troviamo 4 slot per la memoria RAM DDR5 con capacità massima 128 GB e frequenze che in OC possono raggiungere i 6400 MHz, valori che consentono uno sfruttamento al 100% del processore, anche in overclock.

Per quanto riguarda lo storage, troviamo 4 slot M.2, per supportare anche i velocissimi SSD NVMe 5.0 x4 di prossima uscita oltre agli attuali 4.0 x4; il pannello posteriore presenta un totale di 12 porte USBdi cui ben 9 sono USB 3.2 Gen 2 ed una Gen 2×2 Type-C (sono presenti 2 porte USB 2.0 per hardware legacy). La parte video comprende una porta HDMI 2.1 ed una porta DisplayPort 1.4.

Questa scheda madre viene offerta ad un prezzo molto interessante per essere un modello top di gamma basato su chipset X670E, considerando il brand ROG Strix che non ha certo bisogno di presentazione fra gli appassionati, ideale per coloro che esigono il massimo dal proprio sistema.

ASRock B650E PG Riptide WiFi

Da qualche anno ASRock offre schede madri con caratteristiche tecniche di prim’ordine a prezzi davvero contenuti, come nel caso della ASRock B650E PG Riptide WiFi.

asrock b650e pg riptide wifi

Questa scheda madre fa parte della nuova linea dei prodotti socket AM5, con un design rinnovato e dissipatori imponenti; troviamo un layout a 14+2+1 fasi di alimentazione, mentre il processore è alimentato da una coppia di connettori 6+8 pin, ottimo sia per il Ryzen 9 7900 che per processori più energivori.

Per la scheda video abbiamo a disposizione una porta PCIe 5.0 x16, mentre sono disponibili altri due slot rispettivamente PCIe 4.0 x1 e 3.0 x4; per lo storage la scheda madre offre 3 slot M.2 fino allo standard PCIe 5.0 x4, features disponibili grazie al chipset B650E che offre il massimo in quanto compatibilità con le periferiche ad alta velocità di prossima uscita. Per la RAM DDR5 possiamo spingerci ad oltre 6600 MHz in overlcok, con 128 GB installabili. Sul retro troviamo 10 porte USB (6 porte USB 2.0, 2 porte USB 3.2 Gen 1, una porta USB 3.2 Gen 2 ed una 3.2 Gen 2 Type-C), con una porta HDMI 2.1 per utilizzare la grafica integrata nel processore.

Questa motherboard offre qualità e prestazioni elevate per il Ryzen 7900 e non solo, un’ottima opzione per gli utenti più appassionati con un occhio di riguardo per il portafoglio.

MSI MAG B650 Tomahawk WiFi

Il brand Tomahawk di MSI è molto famoso fra gli appasionati in quanto caratterizza i prodotti di alta qualità ma con un prezzo non eccessivamente elevato, ed è questo il caso della MSI MAG B650 Tomahawk WiFi, che unisce le features del chipset B650 a grandi doti di affidabilità e qualità costruttiva.

msi mag b650 tomahawk wifi

Il design è aggressivo e sobrio al tempo stesso, con massicci dissipatori per i VRM e sezione di alimentazione a 14+2+1 fasi, con doppi connettori ad 8 pin per la CPU; i due slot PCIe 4.0 x16 sono coadiuvati anche da uno slot PCIe 3.0 x1 per montare schede audio o altro hadware compatibile, mentre per lo storage abbiamo 3 slot M.2 PCIe 4.0 x4. Anche in questo caso la RAM DDR5 offre una capacità massima di 128 GB con frequenze che possono arrivare a 6600 MHz, per installare i migliori kit disponibili, mentre sul retro troviamo un totale di 10 porte USB 3.2, di cui una porta Type-C 3.2 Gen 2×2; la parte video integra una porta HDMI 2.1 e DisplayPort 1.4.

Questa scheda madre è caratterizzata da un rapporto qualità/prezzo molto elevato, ideale per chi è alla ricerca di un prodotto molto performante ad un prezzo non eccessivo.

Gigabyte B650 AORUS Elite AX

Concludiamo il nostro articolo su miglior scheda madre per CPU AMD Ryzen 9 7900 con un modello di Gigabyte basato su chipset B650 ma con soluzioni che si ritrovano solitamente su schede madri molto più costose, la Gigabyte B650 AORUS Elite AX.

gigabyte b650 aorus elite ax

Il design è sobrio e moderno al tempo stesso, con ottima dissipazione per le 14+2+1 fasi di alimentazione e doppio connettore 6+8 pin per il processore; per la scheda video troviamo uno slot PCIe 4.0 x16 rinforzato in metallo, oltre a due porte PCIe 3.0 x1 per installare altro hardware compatibile. Le memorie RAM DDR5 possono essere portate a 6666 MHz in overclock, per un totale massimo installabile pari a 128 GB. Lo storage offre uno slot PCIe 5.0 x4 e due slot PCIe 4.0 x4, e sul retro sono disponibili 12 porte USB (4 porte USB 2.0, 5 porte USB 3.2 Gen 1, due porte USB 3.2 Gen 2 ed una porta 3.2 Gen 2 Type-C). Per la parte grafica troviamo una porta HDMI 2.1 ed una DisplayPort 1.4.

Questa scheda madre è l’ideale per il Ryzen 9 7900, ma anche per i futuri Ryzen 7000X3D, perfettamente gestibili dal punto di vista energetico da questa scheda madre.

Conclusioni su Miglior Scheda Madre per CPU AMD Ryzen 9 7900

Siamo giunti alle conclusioni di questo articolo su miglior scheda madre per CPU AMD Ryzen 9 7900, dove abbiamo analizzato le caratteristiche di 10 schede madri da parte di 4 produttori (ASRock, Asus, Gigabyte, MSI) che rappresentano il top in termini di features e èiù in generale del rapporto qualità/prezzo.

I nuovi processori Ryzen a basso consumo sono stati introdotti per andare incontro alle esigenze degli utenti più attenti alla gestione delle temperature di esercizio e dei consumi, ma senza sacrificare le prestazioni; le schede madri anche di fascia media socket AM5 analizzate sono perfettamente in grado di gestire il Ryzen 9 7900, ed in base alle nostre valutazioni indichiamo la Gigabyte X670E AORUS Master come miglior scheda madre per CPU AMD Ryzen 9 7900, grazie alle possibilità offerte dalle porte PCIe 5.0 ed al gran numero di connessioni USB sul retro.

About Gianmarco Calapai
I migliori Software di controllo LED RGB su PC

I migliori Software di controllo LED RGB su PC

Scopri i migliori software di gestione LED RGB per personalizzare l’illuminazione del tuo PC desktop. Confronta Corsair iCUE, NZXT CAM, MSI Mystic Light e altri per trovare il software ideale per la tua configurazione. Leggi ora!

COMMENTI

Lasciando un commento dichiari di accettare ed aver preso nota della Cookie Policy e GDPR Policy di Pcgaming.Tech.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *