Miglior scheda madre per CPU Intel Core i5-14600K

Miglior scheda madre per CPU Intel Core i5-14600K

da | Gen 15, 2024 | 0 commenti

Guida all’acquisto delle migliori schede madri per la CPU Intel Core i5-14600K, il nuovo campione della fascia media Intel e non solo

I processori Intel degli ultimi anni hanno introdotto il concetto di architettura ibrida, similmente a quanto avviane già da tempo per i SOC degli smartphone, dove coesistono all’interno dello stesso processore core ad alte prestazioni ed altri core meno potenti ma più efficienti e dal basso consumo energetico; questo cambio di paradigma ha consentito ad Intel di ritornare competitiva nei confronti dei rivali Ryzen di AMD, che univano alte prestazioni a ridotti consumi energetici, a differenza dei processori Intel di vecchia generazione basati su processo produttivo ormai obsoleto a 14 nm.

A partire dalla dodicesima generazione, le CPU Intel di fascia medio/alta sono dotate di una combinazione di P-core (Performance core) ed E-core (Efficient core), e questi ultimi sono caratterizzati da un’architettura differente, oltre che dall’assenza della tecnologia Hyper Threading; in questo modo, è possibile inserire un numero maggiore di core senza far aumentare eccessivamente i consumi, rivaleggiando meglio con le CPU AMD Ryzen, che con la loro tecnologia SMT più efficiente offrono delle prestazioni in multi core più elevate a parità di core rispetto alle controparti Intel.

Recentemente hanno debuttato sul mercato le nuove CPU Intel Core di quattordicesima generazione (nome in codice Raptor Lake refresh), una revisione aggiornata dei modelli di tredicesima generazione, con delle frequenze superiori sia per quanto riguarda i P-core che gli E-core, mantenendo inalterati i consumi.

Fra i processori più apprezzati dall’utenza vi sono senza dubbio le CPU i5 x600, che da sempre rappresentano il giusto compromesso fra prezzo, prestazioni e consumi; essi sono particolarmente adatti al gaming grazie ad IPC e frequenze elevati, mentre il gran numero di core li rende apprezzabili anche per usi professionali, come rendering ed encoding.

Il processore Intel Core i5-14600K integra un totale di 14 core e 20 threads, suddivisi fra 6 P-core con frequenza di boost pari a 5,3 GHz, ed 8 E-core con frequenza di boost pari a 4 GHz, un incremento rispetto al precedente 13600K, mentre il consumo resta inalterato, con un TDP pari a 125 watt. Anche se si tratta di un modello di fascia medio/alta, i consumi ed l calore generato richiedono delle schede madri all’altezza per sfruttare il processore al massimo delle sue potenzialità; in questa guida andremo a descrivere le caratteristiche delle migliori schede madri per il Core i5-14600K, concentrandoci su quelle che presentano il miglior rapporto qualità/prezzo.

MSI B760 Gaming Plus WiFi

Come accennato nell’introduzione, il processore Intel Core i5-14600K richiede una scheda madre di ottimo livello per non avere alcun tipo di limitazione lato frequenze boost, e bisogna quindi orientarsi su chipset di fascia medio/alta, come il B760, ed è il caso della MSI B760 Gaming Plus WiFi, una scheda madre senza compromessi dal punto di vista delle features e delle capacità di dissipazione.

msi b760 gaming plus wifi

Il design ripercorre quello tipico delle schede madri MSI orientate al gaming, e spiccano gli imponenti dissipatori per le fasi di alimentazione, che qui presentano un layout a 12+1+1 fasi assicura la massima affidabilità per il 14600K, anche in overclock; troviamo il doppio connettore 8+4 pin per la CPU, ed il PCB è composto da 6 strati, molto robusto, al pari delle schede madri top di gamma.

Il formato ATX offre un gran numero di slot di espansione, con un numero totale di 5 porte PCIe, con la principale PCIe 4.0 x16 rinforzata in metallo per la scheda video, e le altre PCIe3/4 per installare schede audio e schede di acquisizione. Per lo storage sono disponibili 2 slot M.2 PCIe 4.0 x4, in modo da ospitare i più veloci SSD NVMe disponibili, oltre a 6 porte SATA per SSD e dischi di tipo tradizionale. Sul retro sono presenti 7 porte USB ad alta velocità, compresa una porta USB Type C 3.2 Gen 2 a 10 Gbps; trattandosi di un modello WiFi, sono presenti i collegamenti per le antenne sul retro, che offrono la compatibilità anche al Bluetooth.

Asus TUF Gaming B760-Plus WiFi

Il brand TUF Gaming di Asus indentifica i prodotti che hanno caratteristiche simili a quelle del brand ROG, ma proposti ad un prezzo inferiore, per andare incontro alle esigenze dei gamers più appassionati, ma con uin budget ridotto; la Asus TUF Gaming B760-Plus WiFi offre tanta qualità costruttiva e prestazioni elevate, una scelta ottimale per il processore i5-14600K.

asus tuf gaming b760 plus wifi

Il design è quello tipico del brand Asus TUF, con una generosa sezione di alimentazione a 12+1 fasi con grossi dissipatori, per mantenere le temperature dei VRM sempre sotto controllo, anche in overclock; è presente il doppio connettore 8+4 pin di tipo ProCool, più che sufficiente a gestire il 14600K e superiori, in totale sicurezza anche in overclock.

La scheda può ospitare fino a 192 GB di memoria RAM DDR5 fino a 7200 MHz in overclock, e trattandosi di un prodotto di ultima generazione, troviamo lo slot PCIe principale conforme allo standard PCIe 5.0 x16, ottimo per sfruttare al 100% anche le schede video del futuro, e gli altri 3 slot PCIe 3.0, per installare schede di acquisizione ed altro hardware compatibile.

Per lo storage sono presenti 3 slot M.2 PCIe 4.0 x4 per gli SSD NVMe ad alta velocità, mentre sul retro sono presenti 6 porte USB ad alta velocitò, con una porta Type-C 3.2 Gen 2×2, oltre alle uscite DisplayPort ed HDMI, nel caso in cui si voglia utilizzare la scheda grafica integrata nel Core i5-14600K.

Gigabyte B760I AORUS PRO DDR4

Da qualche anno a questa parte le configurazioni di ridotte dimensioni sono particolarmente apprezzate, ma richiedono un livello di prestazioni e di affidabilità paragonabili alle controparti ATX, visto che solitamente vengono installate componenti di fascia medio/alta, come il Core i5-14600K; la Gigabyte B760I AORUS PRO DDR4 rappresenta la giusta soluzione per questo processore, in un formato dalle dimensioni estremamente contenute, come quelle dello standard ITX.

gigabyte b760i aorus pro ddr4

Il design è molto gradevole ed aggressivo, a sottolineare che a dispetto delle dimensioni, ci troviamo di fronte ad un prodotto di fascia alta; il dissipatore imponente e la sezione di alimentazione con un design a 8+1+1 fasi consentono di installare in tutta sicurezza un processore come il Core i5-14600K, sfruttando al 100% le sue caratteristiche, anche in overclock, ed il supporto alle RAM DDR4 ancora molto valide rappresenta un vantaggio per chi effettua l’upgrade del proprio PC, potendo riutilizzare il proprio kit di memoria.

Lo slot PCIe 4.0 x16 è rinforzato in metallo per installare anche le schede video più voluminose senza pericolo, e per lo storage abbiamo a disposizione 2 slot M.2 PCIe 4.0 x4, oltre a 4 porte SATA per le periferiche di storage di tipo tradizionale.

Nonostante il formato ITX, sul retro troviamo ben 7 porte USB ad alta velocità, con una porta Type-C 3.2 Gen 2, e le uscite grafiche DisplayPort ed HDMI, una scheda madre completa e di elevata qualità, ottima per case ITX finestrati per ammirare il raffinato design con illuminazione RGB.

Asus Prime H770-Plus

Oltre ai gamers, anche i professionisti possono apprezzare un processore come il Core i5-14600K, potendo contare su un totale di 20 threads per i propri lavori di rendering, ed in questo caso la scheda madre ideale deve essere particolarmente affidabile, ed offrire delle opzioni per la connettività e lo storage di livello superiore; la Asus Prime H770-Plus è basata sul chipset di fascia alta H770, ed il brand Prime fa riferimento ai prodotti ad alte prestazioni studiati per garantire un’affidabilità senza pari.

asus prime h770 plus

Il design è molto particolare con elementi tutti di colore grigio chiaro, imponente sezione di dissipazione per le fasi di alimentazione, e connettore ProCool 8 pin per la CPU, più che sufficiente ad assicurare la massima stabilità al processore i5-14600K anche in overclock.

Possiamo installare fino a 192 GB di memoria DDR5 con frequenze in overclock che possono arrivare a 7200 MHz, ed il gran numero di linee PCIe offerte dal chipset H770 consente di avere uno slot principale PCIe 5.0 x16, due PCIe 4.0 x16 e due PCIe 3.0 x1, per installare liberamente tutte le periferiche necessarie per il proprio lavoro, oltre che per lo svago.

Per lo storage ad alta velocità troviamo ben 3 slot M.2 PCIe 4.0 x4, e sul retro sono presenti 8 porte USB ad alta velocità, compresa una porta Type-C 3.2 Gen 2 a 10 Gbps, oltre alle uscite video DisplayPort 1.4 ed HDMI 2.1, una scheda madre di fascia alta senza compromessi, proposta ad un prezzo molto interessante.

MSI PRO Z790-P WiFi

Gli utenti più appassionati potrebbero considerare l’acquisto di una scheda madre con chipset top di gamma, per poter installare eventualmente processori più potenti della serie Core i9; la MSI PRO Z790-P WiFi è in grado di gestire senza problemi anche CPU top di gamma, oltre al Core i5-14600K, un prodotto senza compromessi e con il set di features completo del chipset top di gamma Z790.

msi pro z790p wifi

Il design è molto aggressivo, con sezione di dissipazione imponente, ed un layout a 14+1+1 fasi per l’alimentazione; troviamo il doppio connettore 8+8 pin, in grado di gestire senza problemi anche le più potenti CPU Intel Core i9 in overclock.

Possiamo installare fino a 192 GB di RAM DDR5, con frequenze in OC che possono arrivare a 7000 MHz, e troviamo un totale di 4 porte PCIe, con lo slot per la scheda grafica PCIe 5.0 x16, in grado di ospitare senza problemi anche le VGA del futuro; per lo storage sono disponibili 4 slot PCIe 4.0 x4, e 6 porte SATA per le periferiche di storage di tipo tradizionale.

Sul retro sono presenti 8 porte USB ad alta velocità, con una porta 3.2 Type-C Gen 2×2 a 20 Gbps, mentre per la parte grafica abbiamo le uscite video DisplayPort 1.4 ed HDMI 2.1, una scheda madre top di gamma senza compromessi ed in grado di gestire anche le più potenti CPU Intel Core i9.

Considerazioni finali su Miglior scheda madre per CPU Intel Core i5-14600K

Il Core i5-14600K rappresenta una CPU dalle ottime prestazioni a 360 gradi, e sicuramente riscuoterà molto successo sul mercato, soprattutto fra gli utenti appassionati Intel, che apprezzano in maniera particolare le frequenze elevate ed il gran numero di core, ottimo sia per il gaming che per utilizzi di tipo professionale.

Le schede madri con i nuovi chipset Intel serie 700 sono molto numerose, e per questa CPU possiamo orientarci tranquillamente sul chipset di fascia media B760, con le proposte di Asus, Gigabyte ed MSI che abbiamo appena descritto; per chi avesse la necessità di utilizzare un gran numero di linee PCIe per lo storage o per l’installazione di più schede video, può orientarsi sulle schede madri H770 o Z790, che attualmente sono reperibili a prezzi molto interessanti rispetto al passato della serie 600, schede madri che consentono di installare senza alcun problema anche le CPU di fascia superiore della serie Core i7 ed i9.

About Gianmarco Calapai
Attacco Hacker ad AMD: Implicazioni e Dettagli

Attacco Hacker ad AMD: Implicazioni e Dettagli

AMD ha rivelato che il gruppo di hacker IntelBroker ha ottenuto solo informazioni limitate durante un recente attacco informatico. Di conseguenza, la violazione dei dati non dovrebbe avere un impatto significativo sulle attività aziendali di AMD.

COMMENTI

Lasciando un commento dichiari di accettare ed aver preso nota della Cookie Policy e GDPR Policy di Pcgaming.Tech.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *