Intel Core ultra meteor lake die shiot

Intel Core Ultra Meteor Lake specifiche: immagini del Die

da | Dic 21, 2023 | 0 commenti

Sono state pubblicate in rete le immagini del Die dei nuovi Intel Core Ultra “Meteor lake” che ci permettono di prendere visione delle differenze tra CPU, GPU e I/O Chiplet

L’utente HXL (@9559pro) ha pubblicato degli scatti del Die del nuovo processore Intel Meteor Lake (Intel Core ultra) e grazie ad essi abbiamo la possibilità di dare uno sguardo ravvicinato a quella che è l’architettura interna del processore, scartti che rendono meglio l’idea della composizoone dello stesso, senza utilizzare i rendering rilasciati da Intel.

Come sappiamo l’Intel Core Ultra “Meteor Lake” è basato su una architettura disaggregata che punta a combinare vari IPs all’interno di un unico package; abbiamo dunque quattro Chiplets raccolti, uno pert la CPU, uno per la GPU, uno per il SOC (NPU, ecc) e quello per l’I/O.

Essendo composto da Tiles differenti Intel ha deciso di creare un mix per quanto riguarda il processo produttivo di ciascuno di essi, lasciando la fabbricazione di ogni comparto a fabbriche di Intel stessa e a terze aziende come TSMC ed altre; così ad esempio abbiamo la CPU tile, la più importante, fabbricata direttamente dfa intel con il processo produttivo “Intel 4” a 7nm EUV, mentre il SOC Tie e l’IOE Tie sono fabbricati da TSMC con un processo a 6nm (N6). Per quianto concerne il GPU Tie, o tGPU (Tiled-GPU) Intel ha deciso di affidarsi sempre a TSMC ma utilizzando il processo produttivo N5 ovvero 5nm, dunque riassumedo:

  • Intel Meteor Lake Compute Tile: Intel 4 “7nm EUV”
  • Intel Meteor Lake Graphics Tile: TSMC 5nm
  • Intel Meteor Lake SOC Tile: TMSC 6nm
  • Intel Meteor Lake IO Tile: TSMC 6nm
(Image Credits: HXL via QQ)

Le immagini di XHL mostrano un Die avente la seguente conformazione 2+8+2 SKU, ovvero 2 P-Cores basati su Redwood Cove, 8 E-Cores basati su Crestmont ed ulterior 2 E-Cores, ma di potenza inferiore, basati sempre su Crestmont E-Cores.

I primi 2 P-Cores e gli 8 E-Cores risiedono all’iterno della CPU Tile, si possiono infatti notare nella parte alta i 2 P-Core, più grandi, e gli 8 E-core, più “piccoli” subito sotto di essi.

(Image Credits: HXL via QQ)


Nella parte centrale troviamo invece la cache, che in questo caso ammonta a 12MB di Smart Cache con i Reddwood P-Core aventi 2MB di Cache L2 per ciascun Core, mentre i Crestmont E-Core sono dotati di 4MB di Cache L2 per cluster.

(Image Credits: HXL via QQ)

Dando uno sguardo al Tile della GPU (tGPU), abbiamo 4 Xe-Core basati su architettura Arc Akchemist; i tiles più disomogenei sembrano essere quelli del SOC e dell’I/O in quanto hanno numerose parti e controller diversi (Memoria / Storage / PCIe), NPUs. Il SOC Tile è dotato di due Crestmont LP E-Cores.

Intel-Core-Ultra-Meteor-Lake-Die-Shot-_-SOC-Tile-1-scaled
(Image Credits: HXL via QQ)
(Image Credits: HXL via QQ)

Oltre alle immagini dell’intero Die è possibile scorgere degli spazi vuooti o “spacers” che permettono l’alloggiamento di “dummy dies” ovvero dies disabilitati in base alla versione della CPU.

Per quanto concerne le dimensioni dei vari Tiles possiamo ripotare il seguenrte schema:

  • Meteor Lake CPU Tile Die Size Estimation #1: 69.67mm2 (8.72*7.99 mm)
  • Meteor Lake CPU Tile Die Size Estimation #2: 66.48mm2 (8.48*7.84 mm)
  • Meteor Lake GPU Tile Die Size Estimation #1: 44.25mm2 (10.22*4.33 mm)
  • Meteor Lake GPU Tile Die Size Estimation #2: 44.45mm2 (10.16*4.08 mm)
  • Meteor Lake SOC Tile Die Size Estimation #1:100.15mm2 (10.85*9.23 mm)
  • Meteor Lake SOC Tile Die Size Estimation #2: 96.77mm2 (10.8*8.96 mm)
  • Meteor Lake I/O Tile Die Size Estimation #1: 27.42mm2 (9.20*2.98 mm)
  • Meteor Lake I/O Tile Die Size Estimation #2: 27.94mm2 (2.96*9.44 mm)

Come metodo di paragone possiamo dire che un AMD Zen 4 CCD con 8 Cores e 32MB di Cache L3 misura 66.3 mm2 ovvero circa il 5% in meno della CPU Tile di un Intel Core Ultra Meteor Lake.

About Angelo Ciardiello
Attacco Hacker ad AMD: Implicazioni e Dettagli

Attacco Hacker ad AMD: Implicazioni e Dettagli

AMD ha rivelato che il gruppo di hacker IntelBroker ha ottenuto solo informazioni limitate durante un recente attacco informatico. Di conseguenza, la violazione dei dati non dovrebbe avere un impatto significativo sulle attività aziendali di AMD.

COMMENTI

Lasciando un commento dichiari di accettare ed aver preso nota della Cookie Policy e GDPR Policy di Pcgaming.Tech.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *