Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Miglior Processore da Gaming

Miglior Processore da Gaming

Guida al miglior Processore da Gaming PC per fascia di prezzo ed analisi delle prestazioni. Capirai qual'è la migliore CPU per Gaming per le tue esigenze

In questo articolo vi illustreremo quali sono i migliori Processori da Gaming per PC Desktop che un giocatore potrà valutare e acquistare per assemblare un ottimo Personal Computer da Gaming; tale scelta potrà essere effettuata valutando prezzo e prestazioni tra i due produttori principali di microprocessori. Vi indicheremo varie fasce di prezzo partendo dalla più bassa fino alla più alta; ovviamente per ogni fascia vi proporremo una soluzione AMD ed un altra Intel, questo per potere rendere la scelta su quale sia la migliore CPU Gaming molto più agevole ed immediata.

Dobbiamo sapere che non tutte le CPU sono perfettamente adatte a costruire un PC Gaming di buon livello ma al contrario alcuni processori sono adatti per usi più vari come editing, fotoritocco, grafica 3D oppure essere usati per workstation o server oppure ancora per usi professionali. Per ovvie ragioni di seguito indicheremo varie proposte adatte al vostro budget che tramite l'ausilio di una scheda video dedicata vi permetterà di ottenele le migliori prestazioni gaming possibili compatibilmente con la scheda grafica che avete deciso di acquistare.

Come già accennato e come vedremo meglio di seguito il mercato dei processori per PC vede essenzialmente la presenza di due grandi costruttori: da una parte i processori di AMD di ultima generazione che si basano sul collaudato socket AM4 e architettura Zen2; dall'altra abbiamo invece un altro famoso costruttore di processori per PC ossia Intel che ha fatto debuttare di recente le sue nuove CPU con architettura Comet Lake su socket LGA 1200 ma che vede ancora nel mercato la presenza di numerose proposte della precedente generazione (nonva generazione) ma su un socket LGA 1151 del tutto incompatibile con il nuovo.

 

Miglior Processore per Giocare? Intel o AMD 

cpu amd ryzen 5 3600 best cpu gaming

Intel

La proposta di Intel vede inondare il mercato da una vasta gamma di prodotti per ogni esigenza di prezzo e prestazioni. In generale Intel offre varie famiglie di CPU: infatti troviamo i Pentium e Celeron per la fascia più bassa che contrappone alla fascia più alta con la famiglia Core. Queste ultime sono a loro volta divise in 4 tipologie, la serie Core i3, i5, i7 e i9. Come è facile intuire i modelli Core rispetto ai modelli Pentium e Celeron offrono prestazioni largamente superiori ma d'altra parte richiedono un esborso superiore come costo di acquisto. L'inquadramento prestazionale e di costo della serie Core i3 è esattamente a metà strada tra la famiglia Pentium - Celeron e quella della serie Core i5. Solitamente la serie Core i5 vanta un ottimo rapporto prezzo prestazioni e di norma è la serie preferita dai video giocatori.

Successivamente alla serie Core i5 troviamo la serie Core i7 che vede l'inserimento di Processori di fascia più alta ed indicati per carichi di lavoro più elevati; in particolare questa serie riesce a bilanciare perfettamente le prestazioni in campo gaming e quelle in altri ambiti di utilizzo anche più professionali. Come ovvio che sia questa serie ha un costo superiore rispetto a quella precedente ma in ogni caso inferiore rispetto a quella superiore Core i9. Questa ultima serie denominata Enthusiast è adatta a chi non bada alla spesa alta ed è disposto ad accollarsi un esborso economico molto consistente; in questo caso le prestazioni sono il massimo che si vogliono ottenere senza alcun compromesso. A correlare il tutto non è soltanto una CPU costosa ma anche gli altri componenti in linea con questa fascia di prezzo; è molto facile infatti completare il proprio sistema con schede madri, memorie RAM, schede video, alimentatori di fascia alta e altissima ed anzi spesso si vedono sistemi di raffreddamento di alti livelli e customizzati.

Un ultimo accesso riguarda altre sigle che potremmo trovare come suffisso ad ogni modello. Intel infatti accanto alla nomenclatura che prevede la famiglia, la serie ed il modello di Processore aggiunge un ulteriore suffisso che identifica varie tipologie di CPU. Generalmente per il videogiocatore è sempre meglio acquistare il modello che reca il suffisso K dove tale suffisso indica la serie di Processori adatti alla tecnica dell'overclock e che vedono il processore dotato di moltiplicatore sbloccato in modo tale da incrementare le proprie frequenze di funzionamento in modo molto semplice rispetto al passato. Tale tecnica anche se non complicata è sempre un operazione delicata e richiede dimistichezza e hardware di ottimo livello ma soprattutto un sistema di raffreddamento di livello superiore. Generalmente chi vuole una CPU per giocare è difficile che si butti su CPU Intel che hanno il suffisso T oppure S e che indentifica i modelli a basso consumo con frequenze operative più ridotte non molto adatte ai gaming. Accanto a queste siglie è opportuno fare cenno anche alla sigla F che indentifica quei processori sprovvisti di grafica integrata e che generalmente hanno un costo inferiore rispetto ai modelli che ne sono provvisti.

AMD

La proposta di AMD risulta altrettanto interessante ad Intel e vede da qualche anno a questa parte un vero e proprio boom di vendite grazie al debutto soprattutto dell'ultimo anno della la gamma di processori della famiglia Ryzen 3000 che come il nome lascia intuire è nient'altro che la terza generazione di Ryzen con architettura Zen 2 sempre su socket AM4. Le proposte di AMD vedono varie famiglie, un po' come fa Intel, con la parte di Processori di fascia bassa identificati nelle due famiglie Athlon e A-series ma che poco si adattano ai video giocatori alla stessa stregua delle CPU Intel Pentium e Celeron. L'altra famiglia molto più articolata vede come già accennato la presenza della serie Ryzen di terza generazione che a sua volta si suddivide in quattro tipologie diverse ovvero i Ryzen3, Ryzen 5, Ryzen 7 e Ryzen 9.

I Processori Ryzen 3 di fatto sono la fascia bassa della famiglia Ryzen 3000 ma sono in grado di restituire prestazioni più elevate rispetto alle CPU Athlon e A-series; questa serie è pensata per rivaleggiare con i Core i3 di Intel. Le CPU AMD della serie Ryzen 3 hanno un costo accessibile e prestazioni di buon livello senza però raggiungere quelle delle serie superiore Ryzen 5. Quest'ultima invece può vantare un migliore rapporto prezzo prestazioni restituendo una capacità di eleborazione adeguata alle prestazioni e asssolutamente adatte a far girare giochi di ultima generazione. A seguire troviamo altre due serie ovvero la serie 7 e quella 9 dei Ryzen 3000.

La serie Ryzen 7 ha prestazioni elevate per ogni tipo di applicazione sia gaming che non gaming; con queste CPU ci si può permettere il lusso di giocare e contemporaneamente eseguire altre applicazioni. Un esempio tipico è rappresentato dal modello Ryzen 7 3700X che grazie ai suoi 8 core capaci di gestire fino a 16 thred per ciclo di clock è in grado di offrire prestazioni di altissimo livello ad un prezzo odierno accessibile; Una CPU come questa è in grado di durare molto nel tempo senza alcun pensiero. L'ultima serie vede protagonisti i processori Ryzen 9 che fanno parte delle CPU Enthusiast e quindi adatte per tutti quegli utenti o meglio giocatori che vogliono le massime prestazioni in ogni ambito applicativo e gaming; tra queste CPU troviamo ad esempio il nuovissimo Ryzen 9 3950X dotato di 16 core fisici, 32 thread in unico ciclo di clock e frequenze operative che arrivano a ben 4.7 GHz. AMD solitamente utilizza due suffissi per le proprie CPU: troviamo il simbolo X per i processori ad alte prestazioni e moltiplicatore sbloccato; il simbolo G per la presenza di grafica integrata; il simbolo E per le CPU a basso consumo ed infine introdurrà tra poco anche la sigla XT che indica i nuovi processori ottimizzati dal punto di vista del processo produttivo ed in grado di avere frequenze più spinte rispetto ai modelli normali. Fanno parte di questa sigla i modelli Ryzen 5 3600XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 9 3900XT.

 

Quanti core servono per giocare

Un argomento che ha richiesto un articolo specifico da parte nostra poichè è una delle domande più frequenti che ci viene posta. L'argomento quanti core servono per giocare spesso suscita molti dibattiti e frequentemente suggerire un modello piuttosto che un altro risulta alquanto pretenzioso. Fatta questa piccola premessa è emerso nel corso dei nostri test che scegliere una CPU di fascia più bassa può comportare ad incappare nel cosiddetto collo di bottiglia da parte del Processore; scontrarsi con il termine inglese CPU Bottle Neck è una situazione assolutamente spiacevole e può portare anche in presenza di una Schede Video di tipo discreta a non avere prestazioni ottimali.

Battlefield 5 quanti core servono per giocare

tom clancy's the division 2 quanti core servono per giocare

Risulta molto evidente nelle immagini sopra come in uno dei giochi dove lo sfruttamento del multi core è molto pronunciato si assiste, a parità di scheda video, ad una netta diminuzione dei frame per secondo (FPS). Abbiamo infatti voluto mettere in risalto come su alcuni giochi, in particolar modo quelli che sfruttano le nuove librerie grafiche di Microsoft come le DirextX 12 oppure quelli programmati per sfruttare meglio il multicore, possono trovarsi in questa spiacevole situazione. In tale situazione negativa si vede bene come nel caso specifico un processore AMD Ryzen 3 3200G non è in grado di garantire frame per secondo adeguati rispetto alle altre CPU di fascia più alta. Si nota nell'esempio, del gioco Battlefiled 5, come passando a CPU superiori come i frame tendono a più che raddoppiare. Si passa infatti da una quantità di "soli" 65 FPS alla risoluzione Full-HD 1920 x 1080 del Ryzen 3 3200G a ben 135 FPS del processore AMD Ryzen 7 3700X.

Ovviamente tale situazione diventa meno accentuata man mano si sale di risoluzione video; infatti alla massima risoluzione da noi testata ovvero la 3440 x 1440 questa forbice di frame per secondo tende a ridursi anche se è sempre evidente. Questo però non significa che anche il processore Ryzen 3 3200G non sia in grado di far "girare" i giochi di ultimissima generazione ma che indubbiamente per chi vuole ottenere il massimo in termini di numero di frame opterà per una soluzione superiore. Il discorso è assolutamente speculare anche per Intel; si può dire oggi che per giocare al meglio è opportuno dotarsi sempre di un Processore multicore con almeno 6 oppure 8 core per evitare qualsiasi limitazione durante le sessione di gaming.

 

Quanti GHz servono per giocare

quanti ghz occorrono per giocare

Una domanda che spesso viene posta è Quanti GHz deve avere un buon processore oppure ancora Quanto contano i GHz in un processore: tale preoccupazione relativa a quanto veloce deve essere un processore per non aver rallentamenti durante le lunghe sessioni di gaming trova una risposta abbastanza immediata e semplice. Si può affermare che le moderne CPU sono in grado di garantire una velocità tale, espressa in GHz, che difficilmente si incapperà in rallentamenti dovuti alla mancanza di velocità intesa in termini di frequenze operative.

Le moderne CPU, sia Intel sia AMD, sono in grado di spingere i propri processori, quando le condizioni lo permettono ed in special modo in game, a frequenze operative bel oltre quelle base. Infatti come abbiamo messo in evidenzia in molti dei nostri articoli tutte le CPU sono dotate di frequenza base che è garantita in ogni circostanza e frequenze chiamate Boost nel caso di AMD o Turbo nel caso di Intel che permettono a secondo del carico di spingere la CPU a frequenze bel oltre quelle base a tutto vantaggio della resa in gaming.

Si può rispondere che la frequenza ottimale per un Processore è compresa tra i 4 GHz e i 4.5 GHz. Tale scelta infatti garantisce prestazioni sempre adeguate in ogni circostanza; andrebbero evitate per coloro che vogliono puntare a CPU ad uso esclusivo gaming tutte le CPU che sono indentificate come a basso consumo e questo vale sia nel caso di AMD sia nel caso di Intel. La spiegazione è molto semplice e risiede nel fatto che per contenere i consumi le frequenze operative sono spesso limitate in modo tale da contenere consumi e calore prodotto. Appare evidente che tali CPU hanno un uso diverso rispetto a quello gaming. Quando dobbiamo scegliere una CPU da Gaming, a parità di caratteristice tecniche, quella che garantisce frequenze operative superiore resta sempre la scelta migliore quando si vogliono ottenere le migliori prestazioni in termini di FPS in gaming.

 

Miglior Processore Gaming fino a 100 euro

Non tutti i giocatori possono permettersi budget elevati quando si assembla un PC da gaming e quindi spesso ci si ritrova con un budget limitato per l'acquisto di una CPU per la piattaforma gaming. Abbiamo quindi deciso di imporre un tetto massimo di spesa di 100 euro; tale fascia solitamente è quella che offre un eccellente rapporto prezzo e prestazioni. Uno dei più venduti o meglio uno dei migliori processori per PC che possiamo trovare nel mercato appartiene proprio a questa fascia di prezzo.

AMD Ryzen 3 3200G

Il processore AMD o meglio l'APU AMD Ryzene 3 3200G con architettura Zen+ è progettato con un processo produttivo a 12 nanometri e a differenza di quanto si possa pensare facendo riferimento al suo nome è in effetti una CPU Ryzen 2000 con la scheda grafica AMD Vega 8 integrata. Il Ryzen 3 3200G integra 4 core funzionanti ad una frequenza base di 3.3 GHz ma che in Boost arrivano sino a 4.0 GHz. Questo processore è sprovvisto di tecnologia SMT e quindi non è in grado di gestire fino a 8 thread simultanei ma soltanto 4. Questo processore dispone di controller memoria capace di gestire memorie DDR4 fino a 2933 MHz; mentre il controller PCI Express è di tipo 3.0 e non 4.0 come gli altri Ryzen. Come abbiamo già accennato dispone di grafica AMD VEGA 8 con frequenze operative di 1250 MHz per 8 core; questa garantisce potenza sufficiente anche in confronto a schede grafiche discrete di fascia bassa e media bassa. VEGA 8 garantisce compatibilità alle librerie Microsoft DirectX 12.

La CPU AMD Ryzen 3 3200G è compatibile con le schede madri dotate di socket AM4 e funziona perfettamente anche sui Chipset AMD più datati come il B450 oppure il A320. Questa scelta, anche se in contrasto apparente con ciò che abbiamo detto a proposito del numero di core necessari per evitare colli di bottiglia con la CPU, appare sensata per coloro che hanno a disposizione un budget limitato; infatti grazie a questa ingegnosa soluzione si ha con un unico componente una scheda grafica dotata di 8 core, una CPU quadcore performante ed un dissipatore Wraith Stealth capace di raffreddare in maniera egregia e senza nemmeno troppo rumore questa interessante soluzione. 

Dal punto di vista dell'esborso monetario possiamo affermare che con una spesa di soli 90 euro ci si porta a casa un vero e proprio best Buy senza rivali. Tale soluzione definibile all in one la si può portare a casa direttamente nello shop con un semplice click e comodamente da casa. Il prezzo è assolutamente conveniente ed invitante ed è pensato a tutti coloro, anche gamer, che vogliono una soluzione semplice e rapida da installare. Lo si può definire il miglior processore gaming economico o meglio possiamo essere certi nell'affermare che il Ryzen 3 3200G è il miglior processore a 100 euro.

Processore AMD Ryzen 3 3200G, Processore PC, 3,6 GHz /4,0 GHz, 4 MB L3 Cache, Socket AM4, GPU Vega 8

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

Intel Core i3-9100

Intel propone in questa fascia di prezzo i modelli Core di nona generazione ovvero gli Intel Core i3-9100 e i3-9100F che grazie offrono un buon compromesso tra prestazioni e prezzo. Questi due modelli vantano un processo produttivo a 14 nanometri e sono dotati di 4 core, sono dei quadcore. Come per altre CPU di fascia economica sono prive di tecnologia Hyper Threading e pertanto non sono in grado di gestire 8 thread per ciclo di clock ma soltanto 4. La frequenza base è di 3.6 GHz ma può spingersi in Turbo mode fino a 4.2 GHz. Sia il modello Core 13-9100 sia il modello Core i3-9100F dispongono di controller di memoria DDR4 per una frequenza di 2400 MHz. Il modello "liscio" ovvero l'Intel Core i3-9100 dispone di grafica integrata Intel UHD 630 che funziona ad un frequenza base di 350 MHz ma che può portarsi a seconda delle necessità fino a 1.1 GHz.

Come per il modello AMD anche questo processore di Intel è dotato di dissipatore in grado di svolgere il proprio compito egregiamente per smaltire il calore; ricordiamo inoltre che questo processore ha un TDP di soli 65 Watt che la rendono parsimoniosa per quanto riguarda i consumi. Dobbiamo però evidenziare che la tipologia di grafica integrata non è paragonabile come prestazioni a quella AMD ma in ogni modo appena sufficiente per far girare qualche game non troppo recente e con dettagli bassi o medio bassi.

Come tutte le CPU Intel di nona generazione anche questa dispone di un socket LGA 1151 che risulta non compatibile con il moderno LGA 1200 appartentente invece alle ultime CPU Core di decima generazione. Purtroppo non possiamo consigliare il modello Intel Core i3-10100 in quanto il prezzo si aggira ancora sui 150 euro. Al contrario invece il processore Intel Core i3-9100F ha un prezzo invintate che si aggira sui 70 euro, mentre il modello Core i3-9100 ha un prezzo poco sopra le 100 euro e a quel punto converrebbe puntare al più moderno Intel Core i3-10100; pertanto quale CPU scegliere dipende in primis se si vuole la grafica integrata ed in secundis se si vuole assemblare una CPU di nona oppure di decima generazione.

{B07RXW4Y2K}

Processore Intel Core i3-10100 (4 core, base 3,60 GHz; boost 4,3 GHz LGA1200; 65 Watt) Box

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

 

Miglior Processore gaming fino a 250 euro

Alzando il budget richiesto la situazione si fa più interessante e questa volta scegliamo soluzioni privi di grafica integrata rispetto alle soluzioni più economiche.

AMD Ryzen 5 3600

Il processore AMD Ryzen 5 3600 è una scelta di livello che permette di avere un'architettura Zen2 costuita con processo produttivo più recente a 7 nanometri; in questa CPU abbiamo 6 core questa volta con tecnologia SMT che rendono questo processore in grado di gestire 12 thread simultanei. La frequenza base è di 3.6 GHz che può spingersi in Boost mode fino a 4.2 GHz. Il controller di memoria gestisce questa volta DDR4 3200 MHz mentre troviamo un nuovo controller PCI Express di quarta generazione.

Un acquisto obbligato per tutti i gamer in quanto offre 6 core ma con un consumo parsimoniso ed infatti può vantare un TDP di soli 65 Watt ed in generale è una scelta più appetitosa rispetto al modello AMD Ryzen 5 3600X e XT poichè alzano il TDP a 95 Watt. Il modello AMD Ryzen 3 3600 ha un ottimo rapporto prezzo prestazioni in virtù del consumo ridotto; in bundle inoltre vi si trova il dissipatore di calore Wraith Stealth che esegue in maniera ottimale il suo compito di smaltimento di calore mantenendo un livello di rumore assolutamente contenuto.

Questo AMD Ryzen 3 3600 può dirsi in grado di operare tranquillamente in tutte le situazioni, sopratutto gaming senza aver alcun bel minimo rallentamento. La scelta se optare per il modello AMD Ryzen 3 3600X oppure XT dipende dal vostro budget disponibile e dall'areazione del vostro case in quanto queste ultime CPU hanno un TDP più elevato che raggiunte i 95 Watt. Questo processore, uno dei più venduti, lo si può acquistare ad un prezzo di 175 euro mentre il modello AMD Ryzen 3 3600X ha un costo di 215 euro che dal nostro punto di vista per per 200 MHz in più in Boost Mode non vale la pena. Però se volete avere a disposizione l'ultimo MHz è una scelta che può essere valuta. Ambedue le soluzioni sono acquistabili direttamente nello shop di Amazon in completa sicurezza e comodamente con un click.

{B07STGGQ18}

amazon prime icon

Processore AMD Ryzen 5 3600X, Processore 6 Core / 12 Thread, 3,6/4,4 GHz, 35MB Game Cache Socket AM4

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

Intel Core i5-9600K

Questa CPU prodotta da Intel fa parte sempre della nona generazione Core; il Core i5-9600K è un processore dotato di 6 core che opera ad una frequenza base di 3.7 GHz che in turbo arriva fino a 4.6 GHz ed anche in questo caso troviamo processo produttivo a 14 nanometri. Questa ottima CPU ha un controller di memoria di tipo evoluto e gestisce memorie DDR4 fino a 2666 MHz. Ovviamente essendo una CPU con moltiplicatore sbloccato è molto appetibile per chi pratica overclock in quanto si presa facilmenete a queste operazioni.

La grafica integrata in questa CPU, per chi la vuole, è una Intel UHD 630 con frequenze di 350 MHz che arriva fino a 1.15 GHz ed è compatibile con le DirectX 12. Una buona CPU che offre ottime prestazioni in molti ambiti tra i quali i giochi ed è infatti scelta spesso dai videogiocatore più esigenti. Questa CPU necessita di buon dissipatore in quanto ha un TDP di 95 Watt ed è necessario acquistarlo a parte.

Questa CPU è disponibile anche in versione senza grafica integrata e prende il nome di Core i5-9600KF. Entrambe le versioni sono acquistabili direttamente su Amazon ad un prezzo molto allettante infatti parliamo di meno di 200 euro per la versione priva di grafica integrata e di 215 euro per la versione con la grafica integrata.

{B07HHLX1R8}

Intel Core i5-10600

In questa fascia di prezzo anche Intel offre la propria soluzione per quanto riguarda la Decima generazione Core con il modello Intel Core 15-10600; questo esacore ha una progettazione costruttiva che prevede un processo a 14nm ma più evoluto rispetto alla nona generazione e grazie alla presenza della tecnologia SMT può gestire fino a 12 thread poichè dotato di 6 core fisici. La nuova CPU prodotta da Intel dispone di una frequenza base di 3.3 GHz che in turbo mode raggiunge ben 4.8 GHz. Anche il controller di memoria ha subito un miglioramento e questa volta supporta ufficialmente le memorie DDR4 fino a 2666 MHz. Ricordiamo infine che il nuovo socket LGA 1200 non è compatibile con il precedente LGA 1151.

La nuova soluzione di Intel è in grado di combattere ad armi pari contro la CPU AMD Ryzen 5 3600 ed in più dispone di una grafica integrata Intel UHD 630 con frequenza base di 350 MHz che a seconda delle necessità può portarsi a 1.2 GHz. A differenza di AMD che permette all'utente di effettuare operazioni di overclock, la soluzione di Intel purtroppo non prevede la possibilità di agire sul moltiplicatore della CPU; se invece il giocatore vuole cimentarsi in questa pratica dovrebbe optare per il modello Intel Core i5-10600K che ha un costo decisamente superiore.

La CPU intel i5-10600 può vantare un TDP ridotto ed infatti esso è pari a soli 65 Watt mentre il costo di questo nuovo processore è di circa 230 euro anche se in questi giorni ha subito varie oscillazioni. Anche in questo caso come gli altri modelli visti fino ad adesso sono ordinabili direttamente su Amazon. 

Intel Core i5-10600 6 core/12 Thread (LGA 1200 3,30 GHz)

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

Miglior Processore gaming fino a 350 euro

Facciamo un ulteriore step ed aumentiamo il budgt di altre 100 euro finendo per una bella fascia si prezzo dove la guerra tra AMD ed Intel è davvero accesa. Entrambi i produttori hanno dalla loro parte varie CPU interessanti

AMD Ryzen 7 3800X

In questi giorni il prezzo di questa CPU si è sostanzialmente allineata al modello Ryzen 7 3700X e pertanto prende il posto di quest'ultima. Il Ryzen 7 3800X come il Ryzen 7 3700X è nato con architettua Zen2processo produttivo a 7 nanometri. Il processore dispone di 8 core capaci di elaborare, grazie alla tecnologia SMT, ben 16 thread per ogni ciclo di clock in maniera simultanea. Questo microprocessore ha una frequenza base di 3.9 GHz che in modalità Boost tocca ben 4.5 GHz; troviamo controller di memoria DDR4 di 3200 MHz ed il PCI Express di nuova generazione giunto ormai alla 4.0

Il processore AMD Ryzen 7 3800X grazie ai suoi 8 core è in grado di reggere qualsiasi tipo di carico di lavoro grazie alla sua elevata potenza elaborativa. Può essere considerata attualmente come la migliore CPU Gaming del 2020 facendo girare senza alcun problema giochi di ultima generazione sia software molto pesanti che hanno bisogno di alta parallelizzazione. Rispetto al modello AMD Ryzen 7 3700X però non troviamo più un TDP di 65 Watt ma di 95 Watt. In bundle troviamo il dissipatore di calore Wraith Prims dotato di LED RGB in grado di dissipare adeguatamente questo processore.

Mentre se prima il modello AMD Ryzen 7 3700X risultava la scelta obbligata per tutti i giocatore adesso invece, grazie alla riduzione di prezzo, possiamo affermare che in gaming la scelta è ricaduta su questo modello in virtù del suo nuovo prezzo che adesso è poco sopra i 300 euro. Come per le altre CPU anche questa è possibile acquistarla direttamente dallo eshop Amazon ad un prezzo molto conveniente ed in totale sicurezza. 

Intel Core i7-10700

Un'altra CPU Intel con architettura Core di decima generazione con nome in codice Comet Lake è una scelta che è valida in ambito gaming; il modello Intel Core i7-10700 ha un processo produttivo a 14 nanometri evoluto e  integra 8 core all'interno dello die con la possibilità di elaborare ben 16 Thread per ciclo di clock poichè dotato di tecnologia SMT. Gli otto core hanno una frequenza di 2.9 GHz che si spingono fino a 4.8 GHz; troviamo ancora un nuovo controller di memoria che supporta ufficialmente le DDR4 a 2933 MHz. Purtroppo questo processore non dispone di moltiplicatore sbloccato verso l'alto che rimane appannaggio del modello K

Come per altri modelli visti fino ad adesso questo processore Intel dispone di grafica integrata Intel UHD 630 operante a 350 MHz che in modalità turbo arriva a ben 1.2 GHz; naturalmente troviamo la compatibiltà con le librerie Microsoft DirectX 12. Questa CPU nonostante la presenza di 8 core ha un TDP di soli 65 Watt e quindi non è necessario un dissipatore molto esoso in termini di capacità di raffreddamento. Infine come tutte le CPU Intel  supporta il PCI Express di terza generazione. Questo processore grazie alla capacità di gestire ben 16 thread per ciclo di clock può esser utilizzato sia per ambiti gaming sia per applicazioni e software più pesanti. 

Il processore Intel Core i7-10700 ha un prezzo attorno ai 350 euro ma è altamente probabile che nelle prossime settimane il prezzo tenderà a scendere. Questo processore può essere ordinato direttamente da Amazon ed è una scelta innovativa per quanto riguarda le CPU di decima generazione. 

amazon prime icon

Processore Intel Core i7-10700 (base 2.90 GHz, Turbo 4.8GHz, 8 core, 16 thread LGA1200, 65 Watt)

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

 

Miglior Processore Gaming oltre 350 euro

Se vogliamo optare per una processore senza alcun limite di spesa non resta che acquistare il meglio che la tecnologia offre attualmente ovvero Best CPU gaming 2020 per talune CPU il fattore prezzo non viene preso in considerazione.

AMD Ryzen 9 3950X

Questa nuova CPU ha visto la nascita da poco per affiancare il modello Ryzen 9 3900X e migliorarne le prestazioni. Il Ryzen 9 3950X costrutito sempre con con architettura Zen2 e processo litografico a 7 nanometri è dotato di due Chiplet Full con 8 core ciacuna che fanno in modo che il numero di core disponibili sia pari a 16 ma allo stesso tempo in grado di gestire 32 thread simultanei grazie alla teconologia SMT. Il Ryzen 9 3950X ha ad un frequenza base di 3.5 GHz che arriva in modalità Boost a 4.7 GHz. 

Una CPU della fascia Enthusiast che per mezzo dei suoi 16 core permette di eseguire qualsiasi gioco e software altamente parallelizzato senza piegarsi ma anzi avendo sempre a disposizine capacità elaborativa sovrabbondante. Una CPU senza copromessi che attualmente è la più veloce per quanto riguarda il mercato desktop dei processori. Per raffreddare al meglio questo mostro di potenza consigliamo di dotarsi di un buon kit liquido AIO o Custom per raffreddarla in maniera adeguata poichè il TDP è pari a 105 Watt.

Tutto questo ha un costo elevato naturalmente e parliamo di una cifra pari a ben 750 euro direttamente dallo Shop di Amazon. Abbiamo però il dovere di segnalarvi che attualmente un ottimo processore di fascia alta è attalmente rappresentato dal modello Ryzen 9 3900X che a fronte di una perdita di 4 core è in grado di offrire all'utente un ottimo rapporto prezzo prestazioni ed un prezzo pari a 450 euro. Ci sentiamo quindi di consigliarlo caldamente.

amazon prime icon

Processore AMD Ryzen 9 3900X , 12 Core /24 Thread, 3,8 / 4,6 GHz, 64 MB Cache Socket AM4

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

 

amazon prime icon

AMD Ryzen 9 3950X 16 core/32 Thread (AM4, 3.5GHz/4.7 GHz)

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

Intel Core i9-10900K

Intel d'altra parte ha introdotto di recente le nuove CPU Core decima generazione con architettura Comet Lake ed anche nella fascia alta ha la sua proposta; questa oggi è rappresentata dal modello Intel Core i9-10900K. Questo processore integra la bellezza di 10 core fisici ma per mezzo alla tecnologia HT sono in grado di elaborare 20 thread simultanei per ogni ciclo di clock. La sua frequenza base è di 3.7 GHz ma grazie alla nuove tecnologia sviluppate da Intel, in particolare modo il Thermal Velocity Boost può spingersi a 5.3 GHz sfruttando tale tecnologia Turbo. La nuova CPU Intel è equipaggiata con il nuovo controller memoria DDR4 che porta la frequenza ufficiale fino a 2933 MHz.

Questa CPU non soltanto è capace di gestire qualsiasi applicazione e software ma può essere definita come la miglior CPU Gaming che Intel è in grado di offrire poichè come già anticipato è capace di spingersi sino alla frequenza straordinaria di 5.3 GHz, ma questo richiede però un sforzo da parte dell'utente in quanto per raggiunger tale frequenza è necessario disporsi di un raffreddamento di alto livello; questo perchè la tecnologia TBV richiede che il processore sia raffreddato in maniera adeguato. 

Il costo di questo processore, inferiore rispetto alla proposta AMD, si aggira attorno ai 650 euro ma come tutte le CPU di fascia alta vuole per funzionare al meglio una scheda madre di ultima generazione LGA 1200 ma anche di livello alto; d'altronde non avrebbe un senso logico acquistare una CPU di fascia alta e poi accoppiargli una scheda madre non all'altezza. Tali schede madri ad esempio dotate di chipset Intel Z490 potrebbero essere le Asus Rog Strix, le Gigabyte Aorus oppure altre allo stesso livello. 

Intel Core i9-10900K (base: 3,70 GHz; attacco: LGA1200; 125 Watt) Box

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

Miglior Processore AMD per gaming

Se volessimo rispondere ad un domanda secca sul quale sia il miglior processore amd per gaming possiamo rispondere con una unica risposta: AMD Ryzen 7 3800XT che è un evoluzione del modello Ryzen 7 3800X dove la frequenza base viene rimane invariata ossia a 3.9 GHz ma la frequenza turbo ora raggiunge ben 4.7 GHz con un incremento di 200 MHz rispetto al modello precedente AMD Ryzen 7 3800X. Questi 200 MHz in più fanno comodo in ambito gaming e con i giochi più esosi e di nuova generazione. Per il resto le caratteristiche rimangono invariate come il TDP pari a 105 Watt e 8 core con tecnolgia SMT in grado di eleborare fino a 16 Thread per ciclo di clock.

 

Miglior Processore Intel per gaming

Se volessimo invece rispondere a coloro che chiedono quale sia il miglior processore Intel per gaming senza dubbio si può rispondere anche in questo caso con una risposta unica: Intel 19-10900K che di fatto è la miglior CPU gaming in commercio poichè è in grado di raggiungere grazie alla Tecnologia Thermal Velocity Boost la frequenza di tutto rispetto pari a 5.3 GHz. Best CPU Gaming 2020? la risposta è si! Non soltanto lo diciamo noi ma anche Intel dove dichiara che attualmente è la migliore CPU gaming.

Intel Core i9-10900K (base: 3,70 GHz; attacco: LGA1200; 125 Watt) Box

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

Conclusioni su Miglior Processore da Gaming

intel core i5 9400f 

La scelta di una CPU per uso gaming non sempre è facile ma noi abbiamo cercato di dare risposta ad ogni quesito che ci è stato proposto. Abbiamo voluto suddividere questa guida per fasce di prezzo partendo con quella più economica dove abbiamo posto un limite massimo di spesa di 100 euro. Qui abbiamo scoperto che il processore da gaming economico più appetibile in questa fascia di prezzo è il modello AMD Ryzen 3 3200G che a soli 90 euro offre un best buy assoluto. Certo ci sono 4 core e non 6 oppure 8 ma con un budget limitato è il massimo che si può ottenere. La controparte intel risiede nel modello Intel Core i3-9100F che offre buone prestazioni generiche in tutti gli ambiti così come in gaming; un vero e proprio miglior processore gaming low cost. Attualmente il processore Intel i3-10100 non offre lo stesso rapporto prezzo prestazioni.

Le altre fasce di prezzo successive e meno limitate vedono il susseguirsi di varie CPU sia da parte AMD sia da parte Intel. Troviamo in questa fascia dei modelli esacore ovvero dotati di 6 core come il processore AMD Ryzen 5 3600 e Ryzen 5 3600X oppure i modelli proposti da Intel come la CPU Core i5-9600K oppure il recente Intel Core i5-10600 che rispetto al modello della passata generazione offre questa volta la tecnologia HT che permette di raddoppiare la capacità della CPU di gestire thread virtuali; come per la CPU AMD Ryzen 5 3600 è in grado di gestire fino a 12 thread per ciclo di clock. Salendo ancora di fascia di prezzo ci troviamo i modelli AMD Ryzen 7 3800X ed il modello intel i7-10700; ambedue sono in grado di gestire ben 16 thread per ciclo di clock con la soluzione AMD un peletto più performante e moltiplicatore sbloccato. La soluzione Intel Core i7-10700 non permette infatti alcun tipo di overclock e per fare questo bisogna optare per il modello Intel Core i7-10700K del qual abbiamo fatto già la recensione

Infine per coloro che vogliono un top gamma sia da parte di Intel sia da parte di AMD troveranno la loro soddisfazione nei modelli AMD Ryzen 9 3950X e Ryzen 9 3900X che vanta un ottimo rapporto prezzo prestazioni, mentre la controparte Intel offre il miglior processore gaming sul mercato con il Core i9-10900K che vanta una frequenza in turbo mode di ben 5.3 GHz. Questa ultima CPU fa parte della nuove CPU Intel con archiettura Comet Lake appartenenti alla decima generazione e dotato di 10 core fisici capaci di elaborare 20 thread simultanei per ogni ciclo ci clock.

Avete a disposizione i migliori Processori Gaming per PC Desktop del 2020 sta semplicemente a voi scegliere quale sia più adatto al vostro budget ed alle vostre esigenze. Il nostro consiglio è sempre di scegliere un processore minimo quadcore (4 core), meglio se esacore (6 core) con frequenza compresa tra 4 GHz e 4.5 GHz.

Voto 5.00 su 5
giudizio di 1 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo