Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
SilverStone SUGO 15 - Recensione

SilverStone SUGO 15 - Recensione

Recensione (Review) completa ed aggiornata dello Chassis Gaming Cubico SilveStone SUGO 15. Analizzate specifiche, peculiarità, installazione e prezzo

Questa volta ci cimenteremo nella ricerca di uno chassis quanto più piccolo possibile per assemblare un PC da Gaming prestante ma allo stesso tempo con sufficente spazio per poter inserire anche schede video gaming di ultima generazione piuttosto lunghe e larghe. L'obiettivo, se possibile, è quello di avere un case davvero compatto magari cubico che offra una versalità su molti fronti, volendo anche con un impianto a liquido per raffreddare al meglio i componenti. 

In aiuto al nostro desiderio ci viene in soccorso ancora una volta un marchio storico molto noto tra gli appassionati di gaming sopratutto, ma non solo, per le sue soluzioni di chassis compatti per PC gaming. Basta citare il nome SUGO che capiamo subito che si tratta di SilverStone con i suoi eccezionali prodotti. Chi è nel settore ha sentito spesso citare la nota azienda taiwanese quando si tratta di soluzioni gaming compatte. SilverStone si è contraddistinta negli anni con queste soluzioni che man mano si sono sempre evolute per stare al passo dei tempi e soddisfare le esigenze dei giocatori che cercano un piccolo case facilmente trasportabile per sportarsi con la propria configurazione ma anche a coloro che non voglio avere uno chassis enorme ma preferiscono una soluzione più compata e maneggevole, posizionabile anche in bella vista. Non ci scordiamo che le soluzioni SUGO non soltanto offrono molto versalità sul fronte dello spazio per i componenti interni ma anche offrono una qualità costruttiva elevata con un eccellente design.

Il case scelto è quindi il SilverStone SUGO 15, una soluzione come vedremo a seguire che offre davvero tutto ciò che ci serve per un PC gaming anche di alto livello senza alcun problema .

amazon prime icon

SilverStone SUGO 15 mini ITX Cube Case

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

SilverStone SUGO 15: Caratteristiche preliminari e Specifiche

silverstone sugo 15 compatibilita

Il SilverStone SUGO 15 nella variante black, SST-SG15B, è l'ultima evoluzione degli chassis SUGO di casa SilverStone e racchiude il meglio che quest'azienda è in grado di fornire a gli utilizzari; come abbiamo avuto modo di accennare il case è rivolto ai Gamer quindi ai video giocatori che vogliono tutto ciò che serve ossia un cabinet compatto con ingombro inferiore ai 20 litri. Il SUGO 15 ha un volume di 19 Litri circa con una larghezza di 247 mm, altezza di 211 mm e profondità di appena 366 mm. Si capisce bene come le dimensioni sono davvero ridotte all'essenziale ma come vedremo di seguito questo è solo un vantaggio a patto di utilizzare una mainboard compatibile che in questo caso può trattarsi di una Mini-ITX oppure di una Mini-DTX.

silverstone sugo 15 black silver posizionamento due vie

La finitura da noi scelta è nella variante nera, ma Silverstone mette a disposizione per coloro che preferiscono un altro colore la bellissima variante color argento, SST-SG15S, che si può adattare meglio in certi ambienti rispetto a quella nera. Il punto di forza di questo chassis è indubbiamente il design molto elegante, nella finitura davvero ben realizzata e curata ma sopratutto nella sua estrema versatilità sconosciuta a molti chassis concorrenti. Lo chassis può essere infatti posizionato in due modi a seconda della nostra preferenza ossia orizzontalmente oppure verticalmente senza alcun problema. Il vantaggio di avere uno chassis compatto è anche questo.

silverstone sugo 15 radiator graphic card

La risposta a questa affermazione, come vedremo meglio nei dettagli, sta nella possibilità di ospitare un sistema o più sistemi a liquido All-In-One fino a 240 mm per non entrare a scontrarsi con nessun compromesso; l'altra dote molto importante per i giocatori è la possibilità di ospitare schede video di ultimissima generazione ccon lunghezza fino a 330 mm e larghezza di 148 mm ossia schede grafiche che occupano anche 3 slot senza alcun problema! Pensiamo ad esempio alle nuove Nvidia GeForce RTX 3000 series oppure alle nuove AMD Radeon RX 6800 e 6900. Altro aspetto che già apprezziamo è la possibilità di ospitare alimentatori conformi allo standard PS2-ATX con lunghezza fino a 150 mm.

silverstone sugo 15 modular design

SilverStone inoltre ha pensato bene di renderlo con un Design modulare ovvero con ben 4 pannelli rimovibili che comprendono i due laterali, quello superiore e quello inferiore. Questo facilita le operazioni di installazione in maniera notevole così come gli aggiornamenti futuri.

silverstone sugo 15 radiator and air cooling

La versalità di questo sistema è garantita dalla capacità di poter installare ventole aggiuntive rispetto a quella preinstallata sia da 120 mm sia da 140 mm; nella parte posteriore può essere installata una ventola a scelta tra i due diametri oppure un radiatore da 120 mm; nella parte laterale invece possono essere installate fino a due ventole da 120 oppure 140 mm in alternativa ad un radioatore All-In-One da 240 o 120 mm per coloro che volessero optare per un sistema di raffreddamento a liquido per la propria CPU e non solo. La capacità di storage è garantita, a seconda della configurazione scelta, per 2 Hard Disk da 3.5" e fino a 3 SSD/HDD da 2.5"

silverstone sugo 15 dimension

Dimensioni di un parallelepipedo con un ingombro sotto i 20 litri, esattamente 19,07 litri.

 

SilverStone SUGO 15: Specifiche nel dettaglio

Fatte queste premesse andiamo a vedere dettagliamente le specifiche tecniche del SilverStone SUGO 15

silverstone sugo 15 specifiche tecniche

Come già anticipato SilverStone per incontrare i gusti degli acquirenti ed in particolare dei video giocatori propone questo modello in due varianti che differiscono solo per la colorazione, nero in un caso e argento nell'altro; il modello preso in esame in questo articolo ha la sigla SST-SG15B mentre l'altro ha sigla SST-SG15S.

La costruzione di questo gaming case prevede l'utilizzo di due materiali diversi ovvero acciaio per la struttura e alluminio per le paratie esterne ed altri particolari. La capacità di storage come già detto prevede nella possibilità di utilizzare sino a due unità da 3.5" interne come Hard Disk a patto di non installare un sistema di raffreddamento a liquido, mentre per le unità da 2.5" come SSD o HDD possiamo inserirle fino a tre; nessun quindi limite alla capacità di espansione per archiviare i nostri file preferiti, ovviamente non dimentichiamo che le moderne mainboard offrono anche la possibilità di installare i moderni SSD con interfaccia M.2 PCI Express di terza o quarta generazione. A proposito di mainboard in questo chassis da gaming possiamo mettere schede di tipo Mini-ITX oppure Mini-DTX.

Per quanto riguarda il sistema di ventilazione che si può installare abbiamo la possibilità di inserire in maniera alternativa ventole da 120 mm e ventole da 140 mm; in particolare la parte posteriore prevede l'installazione di una sola ventola mentre la parte laterale raddoppia questa possibilità di installazione. La scelta ovviamente dipende dal tipo di raffreddamento che vogliamo adoperare nel nostro sistema; tale scelta infatti riguarda la possibilità di utilizzare un dissipatore ad aria con un altezza massima di 182 mm, nel caso non utilizziamo una ventola nel fan bracket superiore da 120mm, oppure abbiamo la possibilità di poter installare fino a due sistemi di raffreddamento a liquido All-In-One. Nella parte laterale può essere inserito un radiatore da 120 mm oppure un modello da 240 mm; la parte posteriore invece prevede l'installazione di un modello da 120 mm. SilverStone ha pensato però di pre-installare una ventola da 120 mm nella parte posteriore.

Come già anticipato un vantaggio di questo chassis gaming è la possibilità di installare un regolare alimentatore standard PS2 (ATX) con lunghezza massima di 150 mm; questo permette di inserire schede grafiche di ultima generazione molto potenti anche con ingombro di tre slot ma che rientrano nei limiti dimensionali di lunghezza di 330 mm e 148 mm di larghezza.

Il frontale prevede due porte USB 3.0 ed una utilissima porta USB di tipo-C; sempre sul frontale si trova il jack audio che permette di installare cuffie e microfono.

silverstone sugo 15 filter

Volume complessivo di 19,07 litri per un peso di 4,25 Kg. Ultima cosa come vedremo meglio a seguire sono i filtri antipolvere di tipo magnetico e in nylon per mantenere e proteggere il sistema installato internamente da usura e polvere; molto comodi da pulire e sistemare. Garantiscono una capacità di filtraggio del 65% rispetto al 41% di un comune filtro in plastica.

 

 

SilverStone SUGO 15: Confezione e Contenuto

silverstone sugo 15 

Il SilverStone SUGO 15 viene consegnato ed alloggiato dentro una scatola di generose dimensioni che preserva la sua incolumità durante le fasi di trasporto. Come già visto per altri prodotti dello stesso brand la confezione presenta le classiche serigrafie del marchio. Il frontale della scatola ci riserva un immagine di questo chassis nella sua colorazione nera, la stessa che andremo a testare SST-SG15B. Tutto molto sobrio con il suo sfondo in tre colori ossia blu, bianco e arancione; ovviamente è presente il logo SilverStone ed il modello che in questo caso è il SUGO 15. Molto interessante il sottotitolo che ci dice subito che si tratta uno chassis cubico per sistemi SFF (Small Form Factor) con capacità di raffreddamento e performance di alto livello. Questo rende molto bene l'idea della tipologia del prodotto che avremo davanti ai nostri occhi.

silverstone sugo 15 _2  

Il retro della scatola presenta le medesime serigrafie della parte frontale della scatola, ma si differenzia in quanto mostra l'immagine del SilverStone SUGO 15 nella colorazione Silver SST-SG15S. Come abbiamo già detto il SUGO 15 può essere acquistato scegliendo tra le due colorazioni, molto eleganti tra loro e a seconda di dove vogliamo posizionarlo possiamo optare per l'una o per per l'altra finitura.

silverstone sugo 15 _3 silverstone sugo 15 _4 

Uno degli altri lati della scatola presenta le feature principali di questo Gaming Chassis ossia il supporto a schede grafiche gaming che occupano la larghezza di tre slot con un supporto regolabile per la scheda grafica; andremo infatti a regolare questo Graphics Card Holder in base alla scheda che andremo ad installare dentro lo chassis. Altra feature già vista è naturalmente compatibilità alle schede madri Mini-ITX e Mini-DTX. Per quanto riguarda invece i supporti per dischi (Drive Bay) possiamo installare ben 3 SSD o HDD da 2.5" oppure se non si utilizza il radiatore fino a 2 Hard Disk da 3.5".

Troviamo 3 slot di espansione; installazione di un normale Alimentatore conforme allo standard PS2 (ATX) e dimensioni pari a 247 mm x 211 mm x 366 mm in un parallelepidedo di soli 19,07 Litri. Anche l'altro lato presenta le feature principali ma questa volta in altre lingue come il tedesco, spagnolo, italiano, francese, etc. Notiamo solo che la dicitura in italiano in realtà è la stessa della lingua francese. Una piccola défaillance insignificante.

silverstone sugo 15 _5

silverstone sugo 15 _6 

Aprendo la confezione vediamo subito il contenuto: lo chassis è contenuto dentro un cellophane trasparente per proteggerlo da polvere e graffi ed inserito dentro due forme di polietilene espanso che assicurano la massima protezione durante il trasporto per non farlo muovere all'interno della scatola e preservarne l'integrità strutturale.

silverstone sugo 15 _29 

Il bundle prevede una busta in plastica trasparente con all'interno alcuni accessori messi a disposizione per l'installazione all'interno dello chassis; ci sono infatti tutte le viti necessarie per installare sia la mainboard sia gli altri componenti e periferiche. SilverStone ha anche pensato di includere diverse fascette stringicavo da utilizzare per la sistemazione dei cavi all'interno dello chassis per un cable management di alto livello. Notiamo come sia le viti sia le fascette sono nere per rendere il tutto conforme alla colorazione dello chassis e dare un tocco di classe.

silverstone sugo 15 _7

Sono inclusi anche 8 piedini per rialzare lo chassis, suddivivi a quattro a quattro, con i primi dalla forma semisferica mentre gli altri dalla forma cubica. I piedini hanno un adesivo 3M sotto per incollarli nella posizione voluta. Poichè come visto dalle feature lo chassis SUGO 15 permette un installazione flessibile a seconda della nostra preferenza possiamo infatti incollarli nel lato che preferiamo e crediamo più opportuno.

Per le fasi di installazione dobbiamo necessariamente rivolgerci al sito SilverStone per scaricare tutti i manuali.

 

SilverStone SUGO 15: Design ed Estetica Esterna

silverstone sugo 15 _9 

Togliamo il SUGO 15 dal suo involucro e possiamo ammirare le sue forme sinuose che nel caso del SUGO 15 sono cubiche. Diciamo subito che la sensazione, una volta preso in mano, dello chassis è davvero solida e consistente. Questo merito va ai materiali utilizzati che sono acciaio verniciato nero per la struttura e alluminio per i pannelli ed alcuni particolari per un peso di 4,25 Kg. Non scricchiola o vibra alcun particolare dello chassis gaming prodotto da SilverStone; un plauso davvero doveroso.

silverstone sugo 15 _9 

Questo chassis gaming ha una finitura sabbiata, anti impronta ed anti rigatura, nera che fa davvero un bel effetto a colpo d'occhio. Il frontale è assolutamente sobrio e non presenza nè feritorie nè ventole di alcun tipo. In basso vi è il logo SilverStone anch'esso di colore nero ben serigrafato.

silverstone sugo 15 _10 

Nella parte frontale ma più precisamente nella zona anteriore e posti sul tetto abbiamo un piccolo spazio dove sono inseriti i pulsanti di Power e Reset ma anche ben tre porte USB due delle quali USB 3.0 di tipo A mentre l'altra è di tipo USB Type-C; vi è infine un ingresso/uscita per l'audio. Possiamo quindi collegare sul frontale sia unità USB 3.0 sia anche il nostro set di cuffie con microfono senza alcun problema.

silverstone sugo 15 _12

silverstone sugo 15 _17

Il retro invece mette in evidenzia il connettore per collegare il cavo di alimentazione a tre poli alla nostra presa domestica di elettricità, la ventola pre installata da 120mm che espelle l'aria calda, può essere installata anche una 140 mm senza alcun problema; i copri slot che possono essere rimossi a seconda della notra necessità e a seconda della scheda video che andremo ad installare; come già detto può essere installare una scheda grafica gaming di tipo discreta che occupa fino a tre slot di larghezza.

silverstone sugo 15 _18 silverstone sugo 15 _19

Infine può essere installata la mascherina di I/O (I/O Shield) della mainboard oppure permettere di utilizzarla quella già preinstallata in alcune mainboard di fascia più alta. Dalla stessa immagine possiamo notare le 8 viti ToolFree che permettono di rimuovere tutti e 4 i pannelli laterali, compreso il fonto per un installazione molto agevole e flessibile di tutti i componenti del PC. Come già a seconda della nostra installazione possiamo decidere di girare lo chassis come meglio ci aggrada.

silverstone sugo 15 _13

silverstone sugo 15 _14 silverstone sugo 15 _15

silverstone sugo 15 _16 

Tre dei quattro laterali presentano una griglia utile per l'areazione del case; queste come meglio vedremo successivamente presentano un filtro antipolvere in nylon per prevenire l'accumulo di polvere all'interno dello chassis e di conseguenza evitare il degrado delle performance nel tempo. L'altro lato ovvero quello inferiore, dove andremo a metter i piedini se vorremo, non prensenta alcuna feritoria o presa d'aria; questa parte ovviamente può essere utilizzata come laterale a seconda della nostra disposizione.

  

SilverStone SUGO 15: Interno e disposizione Componenti

Per aprire il SilverStone Sugo 15 dobbiamo agire sulle 8 viti Tool-free che ci permettono di togliere tutti e 4 i pannelli laterali, compreso il fondo per una più agevole installazione e liberà di movimento all'interno dello chassis.

silverstone sugo 15 _20

Queste viti Tool-Free hanno una particolare caratteristiche che una volta svitate rimangono ancorate al pannello senza possibilità che vengano perse in giro, poichè sono dotate di un sistema di aggancio con molla molto particolare. Un'idea geniale molto ben studiata.

silverstone sugo 15 _21 

silverstone sugo 15 _22

Togliendo il coperchio superiore notiamo subito la staffa per la ventola superiore nel caso volessimo dotare il sistema di ulteriore ventola di estrazione superiore da 120 mm. 

silverstone sugo 15 _24

Come già detto tre paratie laterali dispongono di filtro anti polvere in nylon davvero molto ben realizzato e con trama molto fitta. Il nylon rispetto ai comuni filtri in plastica ha una migliore capacità di trattenere la polvere.

silverstone sugo 15 _22 silverstone sugo 15 _25

Alla stessa maniera del pannello superiore possiamo togliere anche gli altri pannelli laterali, in maniera facile ed immediata senza alcun uso di cacciaviti. Questo ci permette di accedere ad ogni angolo dello chassis di SilverStone. La parte superiore vi è una staffa che può ospitare una ventola in estrazione da 120 mm.

silverstone sugo 15 _27

Come abbiamo detto la flessibilità e l'accesso sono dei fattori chiavi di questo chassis da gaming che permettono di avere un accesso agevole per installare tutto ciò che si vuole.

silverstone sugo 15 _26

Possiamo vedere la parte sinistra (guardandolo frontalmente) dove andrà alloggiata la scheda video; si nota la ventola montare posteriormente in espulsione da 120 mm già pre installata.

silverstone sugo 15 _30

Nella parte superiore è presenta la staffa per eventualmente posizionare una ventola; allo stesso modo nella parte destra va inserito l'alimentatore ATX (PS2).

silverstone sugo 15 _32

Questa è la parte inferiore, se decidiamo di installare lo chassis nella maniera convenzionale, altrimenti la parte inferiore diventa uno dei laterali.

silverstone sugo 15 _33

La ventola è dotata di connettore a 3 pin da collegare alla mainboard.

silverstone sugo 15 _34

Questo è il cavo che andrà connesso all'alimentatore. A differenza di altri chassis l'alimentatore non sarà visibile esternamente. In questo stesso spazio possiamo inserire anche due unità Hard Disk da 3.5" qualora non mettessimo un sistema a liquido.

silverstone sugo 15 _35

Questo è un supporto alla scheda video (graphics card holder) che ci permetterà di inserire la scheda grafica fino ad una larghezza di 3 slot ed una lunghezza di 33 cm.

silverstone sugo 15 _36 silverstone sugo 15 _37

Le unità da 2.5" possono essere inserire all'interno dello chassis in due modi diversi e fino ad un massimo di 3 unità tra SSD e HDD. All'interno del case vi è una staffa dove può essere inserito un HDD/SSD da 2.5" mentre gli altri due sono nascoti nella parte frontale, come vedremo in seguito al nostro montaggio. 

silverstone sugo 15 _38

Le connessioni frontali USB e Cuffie sono già collegate e non resta altro che effettuare i collegamenti alla mainboard; stessa cos dicevi per i pulsanti Power e Reset. 

 

SilverStone SUGO 15: Possibili Configurazioni

Come già accennato sopra il SilverStone SUGO 15 permette diverse tipologie di configurazioni per quanto riguarda l'installazione dei componenti internii.

silverstone sugo 15 configuration 1

La prima configurazione vede l'utilizzo della massima possibilità di installare supporti di Storage; infatti come abbiamo visto nelle specifiche possiamo installare massimo 3 unità da 2.5" come SSD oppure HDD e fino a 2 unità da 3.5" come HDD. In questa configurazione inoltre ci spingiamo oltre e mettiamo a segno un sistema di raffreddamento a liquido All-in-one da 120mm.

silverstone sugo 15 configuration 2

Questa installazione molto simile alla precedente ma vede un cambiamento nel sistema di raffreddamento che questa volta diventa da liquido ad aria; rimane invarita la capacità di storage che è sempre massima. Facciamo notare che il sistema di raffreddamento ad aria è di tipo low profile

silverstone sugo 15 configuration 3

In questa configurazione si predilige il massimo del raffreddamento e vede questa volta l'adozione di ben 2 sistemi a liquido: il primo da 120mm posizionato nella parte posteriore ed il secondo da ben 240mm posizionato lateralmente. Ovviamente non possono essere utilizzati entrambi sulla CPU ma ad esempio uno lo si può utilizzare sulla scheda video.

silverstone sugo 15 configuration 4

Questa configurazione del tutto speculare alla precedente vede invece l'adozione si un sistema a liquido di raffreddamento da 120mm posto lateralmente anzichè quello da 240mm, il motivo sta ovviamente nella possibilità di installare un unità da 3.5" di storage come HDD.

silverstone sugo 15 configuration 5

Quest'ultima configurazione toglie i sistemi di raffreddamento a liquido ed introduce anche questa volta un sistema di raffreddameno ad aria ma questa volta a torre. Rimuovendo la Top Fan possiamo installare fino ad un sistema alto ben 182 mm.

 

SilverStone SUGO 15: Installazione componenti interni

Per rendere omaggio ad uno chassis di questo livello sono stati usati dei componenti di primo ordine per un'installazione di alto livello. Il nostro sistema infatti prevede come piattaforma AMD AM4 basata sulle nuove CPU Ryzen serie 5000, in questo caso abbiamo utilizzato un Ryzen 7 5800X con una scheda madre formato mini-ITX di Gigabyte ed in particolare la B450-I Aorus Pro Wi-Fi che si presta davvero molto bene ad una configurazione di questo tipo e non ha nemmeno problemi per installare qualsiasi tipo di APU. 

silverstone sugo 15 installation _22

Abbiamo affiancato alla CPU AMD Ryzen 7 5800X un kit di RAM DDR4 prodotto da G.Skill TridentZ NEO con capacità di 32 GB e frequenza di 3600 MHz con CL16; per raffreddare i bollenti spiriti della CPU ci siamo avvalsi di un sistema di raffreddamento a liquido con radiatore da 240mm. Il tutto alimentato dall'ottimo SilverStone ST50F-ES230 da 500 Watt che si presta molto bene in questa nostra configurazione ed è risultato davvero silenzioso.

silverstone sugo 15 installation remove screw

La prima cosa da fare per aprire tutte le paratie laterali, inferiore e superiore è svitare la 4 viti Tool-Free che ci permettono di aprire il case in tutte le sue parti; togliendo tutti e quattro i pannelli laterali si ha un accesso molto agevole ad un ogni parte dello chassis.

silverstone sugo 15 _28

Come si può vedere dall'immagine sopra, rimuovendo tutti e quattro i pannelli laterali si riesce ad accedere agevolmente ad ogni parte dello chassis ed a installare i componenti interni velocemente e facilmente.silverstone sugo 15 installation psu

silverstone sugo 15 installation _2

La prima cosa da fare è installare l'alimentatore ATX (PS2); questo è davvero facile poichè si inserisce da sotto e si spinge fino a quando non tocca i fermi; dopo di che vanno inserite le 4 viti affinchè sia ben saldo al telaio. Come si vede l'alimentatore va collegato al cavo interno di alimentazione poichè l'alimentatore non si vede esternamente. Il tutto rimane ben nascosto all'interno del SUGO 15.

silverstone sugo 15 installation _4

Il pacco successivo è rimuovere il Top Fan Bracket; qui va installata se volessimo una ventola da 120mm nel caso in cui adottassimo un sistema dissipante ad aria Low Profile, in questo caso la ventola va messa in estrazione per contribuire in misura maggiore allo smaltimento dell'aria calda estratta dal dissipatore ad aria.

silverstone sugo 15 installation _5 silverstone sugo 15 installation _6

silverstone sugo 15 installation _7

Tolto il Top Fan Bracket tramite le apposite viti procediamo rimuovendo anche il Right Side Bracket tramite 4 viti. Tutto si fa in maniera davvero semplice; più facile a farsi che a dirsi.

silverstone sugo 15 installation _8 silverstone sugo 15 installation _9

Procediamo ancora installando la scheda madre, ma se questa non è dotata di I/O Shield dobbiamo ricordarci di installarlo prima della scheda madre. Una piccola nota: nell'installazione della motherboard non abbiamo inserito nè RAM nè CPU poichè dovevamo inserire il tutto successivamente per poi installare il sistema dissipante a liquido. Lo spazio è sufficiente e si riesce ad installare agelvolmente il tutto senza grossi problemi ma il nostro suggerimento è di installare le RAM DDR4 e la CPU prima di inserire la scheda madre all'interno dello chassis specie nel caso si adottasse un sistema di dissipazione da aria.

silverstone sugo 15 installation _10

Come abbiamo visto in precedenza il SilverStone SUGO 15 ci permette di tenere un elevato numero di unità di archiviazione come SSD; infatti visto che non vogliamo riempire il case preferiamo installarlo nascosto sul pannello frontale. Quindi dobbiamo rimuoverlo agendo su 2 viti poste in alto; fatto questo possiamo procedere all'installazione senza problemi. Attenzione che la parte di sotto del pannello frontale è aggangiata tramite due linguette in plastica e non si presta particolare attenzione si potrebbero danneggiare.

silverstone sugo 15 installation _11 silverstone sugo 15 installation _12

Per installare il nostro SSD da 2.5" dobbiamo rimuovere uno dei due 2.5" SSD Bracket tramite la vite Tool-free posta per ogni bracket; successivamente utilizzando le viti in dotazione andiamo ad avvitare l'SSD sullo stesso in modo tale che stia ben saldo. Ovviamenet rimontiamo l'SSD Bracket al suo posto tramite la vite che abbiamo tolto in precedenza.

silverstone sugo 15 installation _13 silverstone sugo 15 installation _14

Procediamo ad installare il nostro radiatore da 240 mm tramite le apposite viti in dotazione; come si può vedere in linea teorica potremmo anche mettere un radiatore da 280mm ma molto probabilmente saremmo a corto di spazio interno. Il radiatore si può postare e regolare a proprio piacimento senza alcun problema in quanto le viti di aggancio vanno a finire nelle slitte che danno la possibilità di poter farlo scorrere. Se ci fate caso l'alimentatore ha una posizione ben stabilita in quanto la ventola di aspirazione del PSU è in corrispondenza precisa del radiatore. Questo serve ad ottimizzare i flussi d'aria durante il funzionamento per non creare inutili turbolenze. 

silverstone sugo 15 installation _15

L'aria fresca va pescata dall'ambiente esterno e poi immessa direttamente nel radiatore tramite le ventole di aspirazione che andremmo a porre. Ricordiamo sempre di installare le ventole nel radiatore prima di fisssare il Right Side Panel allo chassis. Se non facciamo questo dovremmo rismontarlo e installare le ventole. Volendo se la nostra CPU non è particolarmente esosa di corrente e calore potremmo anche decidere di fare una sorta di raffreddamento semi-passivo. Questo lo si potrebbe fare tramite non ponendo alcuna ventola sul radiatore e sfruttando la ventola di aspirazione dell'alimentatore; allo stesso modo potremmo ben pensare di mettere una ventola da 120mm sul Top Fan Bracket che butti aria direttamente nell'ambiente. 

Ovviamente servono prove ma questa operazione non è del tutto impensabile.

silverstone sugo 15 installation _16

Come si può vedere anche con le nostre RAM DDR4 G.Skill TridentZ 32GB e 3600 MHz CL16 non danno alcun problema di spazio e rimane spazio per ogni tipo di movmento all'interno del case.

silverstone sugo 15 installation _17 silverstone sugo 15 installation _18

silverstone sugo 15 installation _19

Veniamo alla parte più interessante di questo Chassis ovvero l'installazione della scheda grafica gaming. Per prima cosa dobbiamo procedere alla rimozione delle PCI Slot Cover che si interessano, in questo caso ne togliamo due in quanto la scheda grafica che utilizzeremo ne occupa soltanto due; se invece utilizzassimo una scheda video come una AMD Radeon RX 6000 oppure una Nvidia GeForce RTX 3000 molto probabilmente avremmo bisogno di togliele tutte e tre. Ricordiamo che nel caso servisse va aperto anche il Graphics Card Holder.

Installiamo la nostra scheda grafica e rocordiamo di farla entrare bene nello slot PCI Express della scheda madre spingendola bene dentro. Fatto questo avvitiamo le viti che abbiamo tolto dalle PCI Slot Cover e assicuriamo che tutto sia in posizione corretta. Mettiamo gli ultimi collegamenti ovvero il cavo PCI-Express dell'alimentatore alla scheda video, i cavi SATA alla scheda madre, i cavi frontali e LED. Fatti tutti i collegamenti siamo pronti a chiudere il tutto procedendo in maniera opposta allo smontaggio. Infine andiamo a posizione i piedini sotto al fondo come meglio desideriamo, togliendo la pellicola sull'adesivo 3M. L'incollaggio è molto forte e difficilmente si staccheranno con il tempo! 

silverstone sugo 15 installation _20 772

silverstone sugo 15 installation _21

Una volta che abbiamo completato il tutto possiamo ammirare il risultato a dir poco splendido! Il case come già detto risulta davvero ben solido anche con tutta la componentistica inserita all'interno e non vibra in alcun modo durante il funzionamento.

Qualcuno potrebbe infine storce il nase che non ha una paratia trasparente lateralmente ma obiettivamente non è un problema in quanto se usiamo componenti illuminati RGB la luce che filtra fuori è ben visibile in quanto la griglia protettiva è molto ampia e lascia passare la luce anche al buio ed inoltre togliere una paratia laterale è davvero un attimo e lasciare, specie dal lato della VGA, il pannello laterale tolto è davvero molto bello da vedere in quanto si intravede tutto ciò che è dentro il case; è indubbiamente molto un effetto molto scenico e coreografico non indifferente!

 

SilverStone SUGO 15: Considerazioni Conclusive

PcGaming.Tech gold award
voto: 9.5/10
 

Facciamo le nostre prime considerazioni su questo SilverStone SUGO 15 in attesa del montaggio definitivo come vedrete nei prossimi giorni. La serie SUGO di SilverStone ha fatto la storia del gaming su PC Desktop in formato altamente portatile; nel corso degli anni abbiamo assistito ad evoluzioni di questa fanstastica serie.

Adesso abbiamo avuto modo di tastare con mano la bontà di questo progetto giunto all'ultima evoluzione e siamo stati davvero colpiti dalla sua bontà in fase di progettazione; il case risulta ben costruito in tutte le sue parti, come del resto tutti i prodotti SilverStone, e la cosa che abbiamo apprezzato di più andandoci a spulciare le caratteristiche è la grande flessibilità che offre sotto molti punti di vista, non solo dal punto di vista dello storage in quanto permette di inserire all'interno fino a due HDD da 3.5" e ben tre unità da 2.5" come SSD e HDD ma anche dal punto di vista del raffreddamento permette di inserire anche impianti All-in-One fino ad una grandezza di 240 mm. Volendo possiamo anche affiancarlo ad uno da 120 mm; insomma ne abbiamo per tutti i gusti.

Sempre dal punto di vista del raffreddamento possiamo installare varie ventole per una areazione da primato, in quanto è già pre-installata una 120 mm ma possiamo sostituirla anche con una 140 mm; lataralmente invece se non utilizziamo un sistema di raffreddamento a liquido possiamo optare per installare fino a due ventole da 140 mm, così come pure sul tetto è possibile montare una 120 mm in estrazione.

La cosa che ci piace molto è la possibilità di installare un alimentatore conforme allo standard PS2 (ATX) fino ad una lunghezza massima di 160 mm, ma si consiglia di stare sui 150 mm per avere uno spazio maggiore interno.

Infine, ma non per importanza il case offre la capacità di installare una scheda grafica gaming di generose dimensioni con una lunghezza massima di 330 mm e larghezza fino a tre slot ossia fino ad un massimo di 148 mm. Possiamo quindi installare una scheda grafica di ultima generazione come le nuove AMD Radeon RX 6000 series oppure le fiammanti Nvidia GeForce RTX 3000!

Possiamo chiedere di più ad uno chassis come questo? Possiamo affermare con certezza che il SilverStone SUGO 15 è il migliore chassis gaming in circolazione in formato cubo con caratteristiche che gli altri chassis si sognano! Il prezzo ufficiale per il mercato europeo è di 179 euro che assolutamente giustificato dall'eccellente qualità costruttiva, dalla feature e dalle prestazioni come vedremo meglio nelle prossime settimane; certo un prezzo non basso ma per chi vuole il massimo delle prestazioni senza compromessi è la scelta ideale. Chi vuole ovviamente spendere meno può optare per il validissimo modello SUGO 14 che offre la possibilità di installare un drive da 5.25" nel frontale

amazon prime icon

SilverStone SUGO 15 mini ITX Cube Case

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

Voto 5.00 su 5
giudizio di 4 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo