PcGaming
XMP RAM: Che Cos'è e Come Attivare

XMP RAM: Che Cos'è e Come Attivare

Scopri come attivare il profilo XMP in pochi e semplici passaggi per un overclock della RAM gratuito e senza sforzi

L'XMP meglio conosciuto come Intel Extreme Memory Profile è una vera e propria tecnologia sviluppata nel 2007 da Intel che ha visto il proprio debutto sulle piattaforme Core di seconda generazione con Chipset X38; queste erano il completamento alle prime CPU Yorkfield con processo produttivo a 45 nanometri evoluzione delle precedenti CPU Kentsfield con processo produttivo a 65 nanometri. Lo scopo di questa tecnologia è quello di aumentare le prestazioni di trasferimento dati tramite un vero e proprio Overclock RAM Automatico che va ad aumentare la velocità della memoria di sistema in maniera facile e sicura.

Grazie al nuovo Chipset Intel X38 e grazie alle nuove memorie RAM di tipo DDR3 si potè rendere il tutto molto agevole ed intuitivo; addirittura Intel fornì un proprio tool Intel Extreme Tuning Utility che permetteva di cambiare alcuni settaggi direttamente dal Sistema Operativo e quindi con un interfaccia User Friendly senza entrare nel BIOS tra le varie impostazioni complicate e più delicate. L'idea è del tutto simile a ciò che aveva avuto in precedente Nvidia con il proprio Chipset Nvidia NForce 4, per piaffatorme AMD 64 su socket 754 e 939 ed Intel Pentium 4, attraverso la tecnologia SLI Memory Profile che incrementava, allo stesso modo di Intel, le prestazioni della memoria DDR2.

G.Skill Trident Z RGB, DDR4-4400 MHz, CL19-26-26-46, 32GB (2x16GB),
amazon prime icon

G.Skill Trident Z RGB, DDR4-4400 MHz, CL19-26-26-46, 32GB (2x16GB),

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

Corsair Vengeance RGB PRO 32 GB (2 x 16 GB) DDR4 3600 MHz C18, kit di memoria desktop ad alte prestazioni (AMD ottimizzato) - Nero
amazon prime icon

Corsair Vengeance RGB PRO 32 GB (2 x 16 GB) DDR4 3600 MHz C18, kit di memoria desktop ad alte prestazioni (AMD ottimizzato) - Nero

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

 

SPD RAM (Serial Presence Detect)

La tecnologia XMP di Intel funziona attraverso un'implementazione particolare nel SPD (Serial Presene Detect) che è presente nei moduli di memoria RAM (DDR3, DDR4, DDR5). Questa ultima è una tabella, codificata secondo lo standard JEDEC, contenente le istruzioni ovvero i dati dei produttori dei chip di memoria sulle sulle velocità di funzionamento della RAM quando questa è installata sulla scheda madre.

La tabella è memorizzata su un vero e proprio Chip di tipo EEPROM (Electrically Erasable Programmable Read-Only Memory) ossia un chip di sola lettura programmato contenente diversi dati e presente direttamente sul PCB (Printed Circuit Board) del modulo RAM. L'EEPROM è, quindi, una memoria flash che può contenere istruzioni fino ad un massimo di 1024 bit o in alcuni casi di 2048 bit. Queste sono di fatto i parametri operativi di durante il funzionamento di ogni modulo di memoria. Questi riguardano le diverse frequenze di funzionamento del modulo tra le quali quella con clock base e diverse frequenze con maggior clock, tra le quali quelle relative al profilo XMP; altre informazioni riguardano le tensioni (volt) e i timing (tempi di accesso) di funzionamento alle frequenze prestabilite.

Tutti questi profili presenti nella tabela SPD, del modulo di memoria, sono letti dal BIOS in fase di BOOT (Bootstrap) e a seconda di quello impostato sulla scheda madre viene applicato. Ad ogni fase di BOOT verrà applicata una certa frequenza, certi timing di accesso ed un certo voltaggio di funzionamento. Come già accennato, i paramentri contenuti all'interno della tabella SPD sono codificati secondo lo standard JEDEC (Solid State Technology Divison) che altro non è che un organismo internazionale di ratifica delle standardizzazioni relativo al settore semiconduttori facente parte Elettronic Industries Alliance.

 

Intel XMP, AMD AMP, DOCP e EOCP: cosa sono?

tabella spd xmp memoria ram

La siglia XMP per lo più è identificabile con Intel Extreme Memory Profile e riguarda questa particolare configurazione di overclock automatizzata non soltanto per i processori Intel ma anche AMD; però accanto a questa sigla ne sono emerse altre come quella A-XMP (AMD Extreme Memory Profile) nota anche come AMP (AMD Memory Profile) che riguarda alcuni moduli di memoria DRAM della linea Radeon, ormai introvabili. Queste sigle contengono tabelle dei timing e delle relative frequenze esclusivamente certificate per i processori AMD ma adesso la stessa sigla XMP presente sui moduli di memoria è spesso "vista" come profilo AMP da alcuni BIOS di alcuni produttori come quello di MSI, come vedremo a seguire.

ASUS ad esempio ha interpretato il profilo XMP in DOCP (DRAM Overclock Profile) mentre ad esempio il produttore Gigabyte ha interpretato la sigla in EOCP (Extended Overclock Profiles) ma in ogni caso si tratta di una sorta di "interpretazione" del profilo XMP quando ci si trova su piattaforma AMD e AMD Ryzen di ultima generazione.

Attraverso il tool CPU-Z possiamo leggere le varie impostazioni memorizzate nel SPD ed in particolare la tabella dei Timing dove vi è il profilo XMP o più profili XMP accanto a quelli secondo lo standard JEDEC.

 

XMP 3.0: memorie RAM DDR5

intel xmp 3 intel core 12th gen alderlake

Il debutto delle CPU Intel Core di dodicesima generazione Alder Lake vede il debutto delle nuove memorie RAM di tipo DDR5 con il nuovo controller di memoria incluso nei nuovi processori di questa nuova generazione. Il nuovo memory controller è in grado di gestire memorie RAM DDR4 vs DDR5 in base alla scheda madre che si sceglie; generalmente le schede madri di fascia medio e bassa hanno memorie DDR4 mentre quelle di fascia più alta hanno memorie DDR5.

intel xmp 3 intel core 12th alder lake

Una delle tante novità delle nuove DDR5 è l'inserimento di nuovo profilo Intel XMP chiamato 3.0 che include una nuova tabella SPD molto più flessibile rispetto alla precedente delle memorie DDR4. La nuova XMP 3.0 include 5 profili con 3 dei quali precaricati dai produttori di memorie DDR5 e 2 messe a disposizione dell'utente e, quindi, rescrivibili.

I bytes per allocare le informazioni sono triplicati rispetto al profilo XM 2.0 presente nelle DDR4, questo permette di avere una notevole quantità di dati da poter gestire ed in aggiunta l'utente ha a disposizione la possibilità di usare fino a 16 caratteri per i profili che preferisce, specie per gli overclocker. Le nuove DDR5 includono un PMIC (Power Management Integrated Circuit) che riesce a derivare i canali di tensione per VDD, VDDQ e VPP.

   

Overclock RAM con XMP

Qualsiasi tipologia di XMP si dispone lo scopo è sempre lo stesso ossia effettuare un Overclock RAM con XMP in maniera sicura e stabile; questo viene fatto solo ed esclusivamente attraverso il BIOS (Basic Input Output System) della scheda madre. Come si abilita il profilo XMP? Bisogna Cambiare Frequenza RAM dal BIOS e pertanto dobbiamo per forza di cose entrarvi dentro, non c'è altro modo più sicuro di questo.

Come entrare nel BIOS? Per accedere al BIOS/UEFI bisogna farlo attraverso la pressione da tastiera del tasto CANC, del tasto F2 oppure del tasto F10 durante la fase di BOOT, il tasto va premuto diverse forse volte finchè non vi fa entrare nel setup dentro questo nuovo ambiente. Le moderne schede madri dispongono di un BIOS avanzato che prende il nome di UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) e che vede un'interfaccia grafica molto più avanzata rispetto al tradizionale BIOS ed inoltre è consentito l'uso del mouse.

Nei moderni BIOS UEFI ci sono due modalità di accesso, una più semplificata ovvero EASY MODE e l'altra più complessa e avanzata chiamata ADVANCED MODE; normalmente lo Switch tra le due modalità avviene premendo il tasto F2 ed in aggiunta consigliamo ai meno esperti di accedere nella modalità più semplice che talvolta prende il nome di EZ Mode su alcuni BIOS UEFI.

attivare xmp bios asus ez mode attivare xmp bios asus advanced mode

Il BIOS UEFI di ASUS fa accedere attraverso due modalità, la prima più semplificata chiamata EZ MODE e la seconda chiamata ADVANCED MODE; lo switch tra le due modalità avviene premendo il tasto F7. Vi facciamo notare che ASUS chiama il profilo XMP D.O.C.P. ed in questo caso permette di caricare i due profili XMP memorizzati all'interno della EEPROM.

attivare xmp bios gigabyte easy mode attivare xmp bios gigabyte advanced mode

Dal BIOS UEFI di Gigabyte possiamo accedere agevolmente alla schermata XMP direttamente in modalità Easy Mode ed anche attraverso l'Adavanced Mode. Attraverso la prima modalità possiamo con un semplice click (one click) selezionare il profilo X.M.P. Profile 1, dato che in questo caso la nostra RAM DDR4 hanno un solo profilo XMP, oppure il profilo standard JEDEC. Così come fatto per la modalità più facile possiamo farlo per quella più avanzata, procedendo all'interno del menù Tweaker e abilitando il profilo Extreme Memory Profile 1. 

attivare xmp bios msi advanced mode attivare xmp bios msi ez mode

Il BIOS UEFI di MSI presenta le solite due modalità di accesso; la prima EZ MODE che è quella più facile, mentre la seconda più avanzata ADVANCED MODE. Essendo una piattaforma AMD Ryzen, nel nostro caso, visualizza il profilo XMP come A-XMP (AMD Extreme Memory Profile). Per il nostro kit di RAM DDR4 abbiamo scelto il profilo 1 ma come potete vedere ci sono 2 profili nel SPD delle memorie. 

Raccomandiamo una volta attivato il profilo XMP da BIOS di Vedere la Frequenza della RAM in modo tale da verificare che si siano eseguiti i giusti passi per una corretta attivazione.

 

XMP RAM Che Cos'è e Come Attivare: Conclusioni

In questa guida abbiamo cercato di esporvi come una tecnologia quale è l'Intel Extreme Memory Profile può essere utilizzata per aumentare la velocità delle memorie RAM facendo un Overclock RAM con XMP sia su piattaforme Intel ma anche su quelle AMD con i processori AMD Ryzen. Questa tecnologia dal suo debutto con le DDR3 ha subito delle evoluzioni fino all'ultima versione presente nelle memorie DDR5 che hanno visto il debutto con il processore Intel Core dodicesima generazione (12th Gen) Alder Lake; in questo caso la tecnologia XMP arriva alla versione 3.0 ed aggiunge delle interessanti novità.

Per attivare correttamente il profilo XMP presente nella SPD della EEPROM della RAM è necessario accedere al BIOS per cambiare la frequenza ed attivare il profilo XMP che più ci aggrada; è un'operazione molto facile e sicura e può essere fatta su tutti i PC Desktop accedendo attraverso il BIOS o UEFI BIOS. In pochi e semplici click possiamo di fatto overclockare le memorie RAM senza alcun problema per aumentare la velocità di funzionamento della memoria. In alcun BIOS la voce XMP, quando si usano CPU AMD Ryzen viene cambiata in A-XMP come nei BIOS MSI oppure in DOCP come nei BIOS ASUS ma qualsiasi scheda madre si possiede il risultato sarà lo stesso.

Come abbiamo avuto modo di dire più volte l'overclock attivato tramite Extreme Memory Profile (XMP) non richiede alcuna competenza avanzanta in informatica e può essere utilizzata da tutti; infatti come già detto in altri articoli ai non esperti sconsigliamo di avventurarsi in pratica di overclock spinti in quando richiede una competenza non indifferente. L'attivazione del profilo XMP nasce come tecnologia da parte di Intel per venire incontro a tutti coloro non hanno elevate competenze nel settore e vogliono aumentare la frequenza delle loro RAM.

HyperX FURY RGB HX436C18FB4AK2/32 Memoria 32GB Kit*(2x16GB) 3600MHz DDR4 CL18 DIMM
amazon prime icon

HyperX FURY RGB HX436C18FB4AK2/32 Memoria 32GB Kit*(2x16GB) 3600MHz DDR4 CL18 DIMM

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

Crucial Ballistix BL2K16G36C16U4BL RGB, 3600 MHz, DDR4, DRAM, Memoria Gaming Kit per Computer Fissi, 32GB (16GBx2), CL16, Nero
amazon prime icon

Crucial Ballistix BL2K16G36C16U4BL RGB, 3600 MHz, DDR4, DRAM, Memoria Gaming Kit per Computer Fissi, 32GB (16GBx2), CL16, Nero

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita  

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

Registrati Adesso

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo