Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Migliori monitor per Call of Duty: Warzone

Migliori monitor per Call of Duty: Warzone

Guida all'acquisto dei migliori monitor per un'esperienza di gioco ottimale con Call of Duty: Warzone

Il gaming su PC si caratterizza per la possibilità offerta agli utenti di poter avere un controllo pieno sulle impostazioni grafiche del gioco, in modo da raggiungere il giusto compromesso fra qualità dell'immagine e performances in termini di frame al secondo; nello specifico, un gioco multiplayer come Call of Duty: Warzone offre numerose impostazioni grafiche per consentire anche a PC non molto potenti di poter eseguire il gioco con un numero elevato di FPS.

Un numero elevato di FPS consente di avere un minor input lag, quindi maggior reattività ed anche un potenziale vantaggio sugli altri giocatori; questo aspetto ha portato i produttori di monitor ad investire risorse su pannelli ad alto refresh e dotati di tecnologie come il Variable Refresh Rate (VRR), che consente di avere un'esperienza di gioco fluida in ogni situazione, anche in presenza di un framerate non costante. In aggiunta, anche i produttori di schede video AMD e Nvidia hanno sviluppato le loro tecnologie per dare il massimo supporto, nello specifico AMD FreeSync e Nvidia G-Sync.

 

AMD FreeSync

amd freesync

La tecnologia AMD FreeSync è stata introdotta nel 2014, ed essendo basata su standard open vanta un numero elevatissimo di monitor compatibili, con tre diversi gradi di compliance;

  • AMD FreeSync: rappresenta il livello base di features, offrendo comunque la possibilità di godere del sync adattivo e bassi livelli di latenza, su monitor cerrtificati;
  • AMD FreeSync Premium: a livello premium, i monitor devono offrire un refresh pari ad almeno 120 Hz, ed anche la tencologia Low Frame Compensation (LFC), che permette di avere un'esperienza di gioco fluida anche con framerate molto bassi;
  • AMD FreeSync Premium Pro: in aggiunta alle features elencate in precedenza, i monitor che si fregiano del marchio FreeSync Premium Pro devono anche offrire il supporto alla tenconologia High Dynamic Range (HDR), che consente un livello di contrasto e di luminosità molto superiore rispetto ai monitor tradizionali.

 

Nvidia G-Sync

nvidia g sync

certificazioni gsync

La tecnologia Nvidia G-Sync è simile a quella di AMD, con la differenza che in questo caso è presente un modulo hardware inserito all'interno dei monitor compatibili, che li rende leggermente più costosi, anche se recentemente Nvida ha esteso il supporto anche ad altri monitor. Nello specifico, abbiamo tre certificazioni:

  • Nvidia G-Sync Compatible: rappresenta il supporto base alla tecnologia G-Sync, anche senza il modulo hardware, per estenderla ad un maggior numero di monitor ed offire refresh rate variabile e basse latenze;
  • Nvidia G-Sync: Questo marchio si trova sui monitor provvisti di modulo Nvidia, offrendo la migliore compatibilità allo standard;
  • Nvidia G-Sync Ultimate: questa certificazione va ai monitor con il supporto completo alle features dei monitor G-Sync, con in più il supporto all'HDR per una resa dell'immagine più vibrante e realistica.

La scelta del miglior monitor per Call of Duty: Warzone dipende anche dalla scheda video installata, in quanto verranno proposti dei modelli con risoluzione fullhd e 1440p ad alti refresh; per gli abbinamenti del caso, vi rimandiamo al nostro articolo migliore scheda video per Call of Duty: Warzone.

 

AOC C24G2U

aoc c24g2u

Il primo monitor che andremo ad analizzare è un modello del produttore AOC, marchio molto famoso e specializzato nella produzione di monitor ad alte prestazioni; il modello C24G2U fa parte della linea di prodotti ottimizzati per il gaming, e ci troviamo di fronte ad un pannello delle dimensioni pari a 23,6 pollici di tipo Vertical Alignment (VA), tecnologia che si contraddistingue per gli angoli di visione adeguati ed un'ottima qualità di riproduzione dei toni scuri.

La risoluzione è di 1.920x1.080 pixel, adatto quindi a schede video di fascia media od anche medio-alta, grazie al refresh molto elevato pari a 165 Hz; si tratta di un monitor curvo, certificato FreeSync Premium, con un range di intervento variabile fra 48 e 165 Hz, garantendo quindi un'ottima fluidità anche con schede video economiche.

La connettività comprende due porte di tipo HDMI 1.4, una prta VGA e una porta DisplayPort, quattro porte USB 3.2 e uscita audio per cuffie con jack da 3,5 mm, oltre alla presenza di altoparlanti stereo da 2 W di potenza.

Il tempo di risposta è pari ad 1 ms, al pari di altri modelli più costosi, ed il dop pitch è contenuto date le dimensioni del pannello (0.27), con un contrasto elevato pari a 3.000:1.

Questo monitor si trova attualmente ad un prezzo di circa 261 euro, e l'elevato refresh unito al tempo di risposta estremamente contenuto lo rendono un'ottima opzione per chi necessiti di un monitor non eccessivamente costoso ma dalle ottime caratteristiche, per un'esperienza di gioco competitiva con Call of Duty: Warzone.

AOC Gaming C24G2U 59,9 cm (23,6 pollici) Monitor Curved nero rosso

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

AOC CQ32G2SE

aoc cq32g2se

Proseguiamo la nostra analisi con un altro monitor sempre del produttore AOC, questa volta con un pannello di grandi dimensioni; l'AOC CQ32G2SE è infatti da 31,5 pollici, con una risoluzione di 2.560x1.440 pixel, che lo rendono ideale sia per il gaming ad alte prestazioni che per multimedialità e creazione di contenuti.

Il pannello è sempre di tipo VA, con un refresh di 165 Hz e certificazione FreeSync Premium; il monitor è curvo e quindi favorisce la sensazione di immersività, e la risoluzione più elevata consente di mantenere un'elevata densita in pixel anche con un pannello di grandi dimensioni, difatti il dot pitch è pari sempre a 0.27.

Il range di intervento del FreeSync è 48-165, ed il tempo di risposta è pari ad 1 ms, come ogni monitor gaming di fascia alta, e dal punto di vista delle connettività, troviamo due porte HDMI versione 2.0 ed un porta DisplayPort, e non è presente la porta VGA, essendo comunque indirizzato ad un tipo di utenza che dispone di schede video di ultima generazione.

Questo monitor si trova attualmente ad un prezzo di circa 421 euro, e ci sentiamo di consigliarlo a chiunque deisideri godersi Call of Duty: Warzone a risoluzione alta con settaggi competitivi più o meno spinti, avendo a disposizione VGA della serie Nvidia Turing o AMD Radeon RX Vega/RX 5000, in grado di eseguire il gioco con framerate elevati alla rosoluzione 1440p.

AOC Gaming CQ32G2SE - Monitor curvo da 80 cm Nero/Rosso

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

Samsung Odyssey G7 32 pollici

samsung odissey g7

Per i fortunati possessori di configurazioni PC top di gamma munite di CPU Zen 3 e schede video Nvidia RTX Ampere o AMD RX 6800, il Samsung Odissey G7 rappresenta sicuramente uno dei migliori monitor per Call of Duty: Warzone; si tratta di un monitor da 32 pollici di diagonale con curvatura pari a 1000R, quindi con un livello molto elevato di visione periferica, per la massima immersività.

Dal punto di vista delle features, troviamo il supporto alla tecnologia HDR600, che permette colori più vibranti e contrasti luminosi più realistici, tecnologia che lo rende certificato AMD Freesync Premium Pro, gazie anche al refresh elevatissimo pari a ben 240 Hz. Caratteristica peculiare di questo monitor è il supporto alla tecnologia G-Sync di Nvidia oltre al FreeSync, anche se la mancanza del modulo proprietario di Nvidia lo rende solo aderente al grado G-Sync Compatible, permenttendo comunque di poter usufruire del refresh rate variabile; anche questo monitor presenta un tempo di risposta pari ad 1 ms, per ridurre l'input lag al minimo, fondamentale in un gioco competitivo come Call of Duty: Warzone.

Pert quanto riguarda la connettività, sono presenti le porte HDMI versione 2.0 e DisplayPort 1.4, oltre a due porte USB per connettere altri tipi di periferiche come cuffie da gaming o altro.

Questo monitor si trova ad un prezzo di circa 650 euro nella versione da 32 pollici, e considerando la certificazione AMD FreeSync Premium Pro e G-Sync Compatible, la presenza dell'HDR600 ed il refresh a 240 Hz, rappresenta uno dei migliori monitor per Call of Duty: Warzone, e la scelta ideale per chi dispone di schede video dell'ultima generazione, in grado di eseguire il gioco alla risoluzione 1440p a più di 200 FPS con settaggi grafici competitivi.

Samsung Monitor G7 (LC32G73TQSUXEN) - Monitor Gaming Curvo, 32 Pollici

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

Asus TUF Gaming VG259Q

asus tuf vg259q

Concludiamo la nostra rassegna sui migliori monitor per Call of Duty: Warzone con una proposta di Asus, il modello TUF Gaming VG259Q; a differenza dei monitor esaminati in precedenza, questo pannello è di tipo In Plane Switching (IPS), che garantisce angoli di visione molto ampi e la massima fedeltà nella riproduzione e nella vividezza dei colori, che lo rendono ideale anche per usi non strettamente legati al gaming.

Si tratta di un monitor da 25 pollici di diagonale, con un refresh massimo pari a 144 Hz ed una risoluzione pari a 1.920x1.080 pixel, indicato quindi per VGA di fascia media, ed è presente la certificazione Nvidia G-Sync Compatible, con un range variabile fra 48 e 144 Hz. Il tempo di risposta è pari a 4 ms, buono ma non paragonabile a quello dei monitor analizzati in precedenza; a parte questo, il pannello IPS rappresenta un vantaggio non da poco per le sue caratteristiche intrinseche.

La connettività comprende due porte HDMI versione 1.4 ed una porta DisplayPort versione 1.2, ed il jack da 3,5 mm per le cuffie.

Questo monitor si trova attualmente ad in prezzo di circa 287 euro, e ci sentiamo di consigliarlo a chi dispone di una VGA di fascia media Nvidia come la RTX 2060, in grado di eseguire tranquillamente Call of Duty: Warzone al massimo refresh supportato dal monitor alla risoluzione fullhd, ed il pannello IPS lo rende l'ideale anche per usi non legati al gaming.

ASUS TUF Gaming VG259Q, Monitor Gaming 25'' (24.5'') FHD

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

 

Conclusioni su i migliori monitor per Call of Duty: Warzone

Siamo arrivati alle conclusioni del nostro articolo sui migliori monitor per Call of Duty: Warzone; abbiamo esaminato quattro modelli differenti da parte di tre produttori, l'AOC C24G2U e CQ32G2SE, il Samsung Odyssey G7 e l'Asus TUF Gaming VG259Q, e possiamo riassumerne le caratteristiche nell'elenco di seguito:

  • AOC C24G2U: pannello da 24 pollici VA, risoluzione 1.920x1.080 pixel, certificazione AMD FreeSync Premium, refresh 165 Hz, adatto a schede video di fascia media/medio alta AMD Radeon;
  • Asus TUF Gaming VG259Q: pannello da 25 pollici IPS, risolzuione 1.920x1.080 pixel, certificazione Nvidia G-Sync Compatible, refresh 144 Hz, adatto a schede video di fascia media/medio alta Nvidia GeForce;
  • AOC CQ32G2SE: pannello da 32 pollici VA, risoluzione 2.560x1.440 pixel, certificazione AMD FreeSync Premium, refresh 165 Hz, adatto a schede video di fascia alta AMD Radeon;
  • Samsung Odyssey G7: pannello da 32 pollici VA, risoluzione 2.560x1.440 pixel, certificazione AMD FreeSync Premium Pro e Nvidia G-Sync Compatible, refresh 240 Hz, adatto a schede video top di gamma AMD Radeon e Nvidia GeForce.

I modelli proposti rappresentano i migliori monitor per Call of Duty: Warzone, ed in base alle nostre indicazioni sarà possbilie effettuare l'acquisto corretto, parametrandolo alle proprie esigenze ed alle capacità del proprio PC.

Voto 0.00 su 5
giudizio di 0 votanti

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo