Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
MSI Vigor GK50 Low Profile - Recensione

MSI Vigor GK50 Low Profile - Recensione

Recensione (review) della tastiera gaming di tipo meccanica MSI Vigor GK 50 Low Profile. Sono analizzate specifiche, caratteristiche speciali, software ed impressioni di utilizzo

La tastiera gaming di tipo meccanica MSI VIGOR GK50 Low Profile unisce ad un design ergonomico e moderno un progetto all'avanguardia che permette di affrontare lunghe sessioni gaming senza alcun problema a degli Switch Meccanici Kailh Low Profile che consentono di avere velocità, resistenza e precisione di utilizzo a tutti i gamers ad un costo decisamente accessibile. In questo articolo vedremo assieme cosa ci offre la MSI GK50 Low Profile in termini di qualità, prestazioni ed esperienza di utilizzo.

amazon prime icon

MSI Vigor GK50 Low Profile IT Tastiera Gaming Meccanica (Kailh LP White), retroilluminazione LED RGB

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

Confezione e Contenuto

La Tastiera Gaming Meccanica MSI Vigor GK50 è venduta in una comune confezione in cartone bianca dove sono serigrafate varie immagini ed informazioni relative alle specifiche, accessori ed alcune funzionalità particolari.

MSI Vigor GK50 Low Profile  Frontale Scatola

La parte frontale della scatola è abbastanza minimalista e presenta l'immagine del prodotto al centro ed ingrandita rispetto al resto; troviamo in basso a destra il modello per esteso che in questo caso è la Vigor GK50 Low Profile e ci avvisa subito che si tratta di una tastiera gaming. In alto troviamo a sinistra il logo MSI mentre nella parte destra quello relativo alla compatibilità RGB Myst Light che ne controlla l'illuminazione e i vari effetti luce.

MSI Vigor GK50 Low Profile Retro Scatola

Il retro della scatola invece è molto più articolato e ci consente di avere informazioni molto più dettagliate del prodotto unite ad immagini molto esplicative che spiegano bene le funzionalità più accattivanti in modo da suscitare immediatamente l'intereresse dell'utilizzatore. Infatti partendo dall'alto troviamo un'immagine che ci spiega bene che la MSI GK50 adotta degli Switch Meccanici di tipo Low Profile che consentono di avere un feedback immediato, durabilità per un esperienza ludica completa nel tempo. Segue un'altra immagine che ci informa sull'ergonomicità della tastiera dotata di keycaps a forma ottagonale allo scopo di stancare il meno possibile durante le lunghe sessioni di gaming. Segue un immagine che ci informa che la MSI GK50 è dotata di illuminazione RGB che permette di creare un illuminazione completa con vari giochi luce a nostro piacimento.

A proposito di questo, l'immagine in basso ci suggerische che la tastiera di MSI è dotata di HotKeys (Tasti Scelta Rapida) per un controllo rapido dell'illuminazione che consentono di variare in maniera rapida e veloce la velocità di illuminazione, la direzione oppure la modalità di RGB; sono altresì presenti i tasti volume, controlli multimediali e il tasto AfterBurner. L'immagine seguente invece ci mostra alcuni dettagli della base di appoggio che è di tipo antiscivolo. Infine l'ultima immagine ci mostra il supporto al Sotware Dragon Center dove è possibile non solo controllare la tastiera MSI GK50 Low Profile ma anche tutte le altre periferiche in nostro possesso a marchio MSI. Completano il tutto altre informazioni relative a gli accessori, alle richiesta di sistema ed altre specifiche come peso e dimensioni.

MSI Vigor GK50 Low Profile Confezione

Una volta aperta la scatola possiamo notare il suo posizionamento all'interno della stessa; essa è inserita all'interno di un involucro in cellophane che la protegge da polvere ed altri agenti atmosferici. Troviamo all'interno della confezione gli accessori ben visibili come i due KeyCaps convessi, rispetto a quelli concavi già inseriti, di ricambio ed il KeyCap Puller che ci permette di sostiuirli.

MSI Vigor GK50 Low Profile tastiera gaming meccanica

Una volta estratta dalla sua scatola possiamo notare l'interezza e gli accessori relativi; ci accorgiamo subito che la piastra superiore della tastiera prodotta da MSI è in metallo spazzolato e che i keycaps sono di opach; come dicevamo prima ci appare subito la loro forma ottogonale che conferiscono al tutto un aspetto decisamente riuscito. La tastiera GK50 ci restituisce alla vista una sensazione di solidità che si conferma una volta presa in mano in maniera assoluta. Non c'è alcun dubbio che questa tastiera sia ben costruita ed offre una solidità strutturale non usuale, inoltre appena poggiata sulla superficie del tavolo è molto ferma e non scivola, grazie alla presenza della base antiscivolo che offre un ottimo supporto; è un aspetto che vedremo meglio quando la utilizzeremo per le nostre sessioni gaming.

 

Specifiche Tecniche

MSI Vigor GK50 Low Profile specifiche tecniche

Guardando le specifiche della MSI Vigor GK50 Low Profile notiamo le dimensioni molto compatte, pur essendo una normale tastiera con tastierino numerico. La tastiera ha dimensioni complessive pari a 435 x 141 x 34 mm essendo una Low Profile infatti ha un'altezza più ridotta rispetto alla comuni tastiere meccaniche che hanno un'altezza pari a 46 mm. Il peso complessivo fa registrare 700 grammi, bundle 1200 grammi, che appare davvero eccellente poichè consente di avere una tastiera che ci offre una sensazione di robustezza senza esagerare nel peso. 

MSI Vigor GK50 Low Profile Switch Kailh Meccanici Low Profile Bianchi 

Passiamo invece alla parte più interessante troviamo Switch meccanici Kailh Low Profile bianchi che altro non sono dei Cherry MX Blue personalizzati che offrono un feedback sonoro molto utile, ma non troppo rumoroso, con un Pre Travel di 1.5 mm a fronte di un Total Travel di 3.0 mm; il suono emesso non è il classico click ma più attenuato, decisamente gradevole. Pensiamo che uno Switch Standard offre invece un Pre Travel di 1.9mm ed un Total Travel tipico di 4.0 mm.

MSI Vigor GK50 Low Profile con Switch Kailh Bianco in bella vista

Diciamo subito che questa scelta si rivela davvero efficace soprattutto quando vedremo il suo utilizzo infatti offrono una pressione ridotta, MSI dichiara 50 gf (Operation Force) e 60 gf (Tactile Force), molto simile a quella offerta da un portatile. I Kailh Low Profile possiamo interpretarli come una misura intermedia tra i Cherry MX Speed e i Cherry MX Blue con una resistenza alla pressione molto simile ai Cherry MX Red; per chi invece ha provato i Cherry ML possiamo dire che sono decisamente simili. La resistenza o meglio la durata nel tempo di questi tasti è pari ad un valore superiore a 50 milioni di pressioni.

MSI Vigor GK50 Low Profile cavo USB 2.0 Intrecciato

Il resto delle speciche mostrano la lunghezza del cavo che è pari a 1.8 metri con connettore USB 2.0 placcato in oro e cavo di tipo intrecciato. Il Layout della tastiera che ci è giunta è di tipo italiano ma a seconda della lingua scelta il numero dei tasti può variare, infatti potremmo avere 104 tasti, 105 oppure 109. Le altre specifiche infine parlano di una Full Keys Anti-Ghosting e la compatibilità anche ai nuovi sistemi operativi come Microsoft Windows 10. 

 

Design ed Estetica

MSI Vigor GK50 Low Profile forma ergonomica antiaffaticamento

La tastiera meccanica gaming MSI VIGOR GK 50 Low Profile come abbiamo già avuto modo di leggere presenta un ottimo design di tipo ergonomico progettato per ridurre in maniera efficace il dolore alle mani ed ai polsi per garantire lunghe sessioni gaming senza alcun fastidio. Questo è stato reso possibile con alcuni accorgimenti, prima di tutto la scelta degli Switch di tipo Low Profile e questo ha permesso di avere un'altezza complessiva ridotta di 34 mm; infatti grazie a questo fattore cruciale la posizione delle mani e dei polsi risulta più naturale e comoda evitando tensioni e dolori durante le nostre sessioni gaming. Lo vedremo meglio nelle nostre considerazioni di utilizzo ma vi anticipiamo già che sarà in effetti così. 

MSI Vigor GK50 Low Profile angolo di visione MSI Vigor GK50 Low Profile altro angolo di visione

MSI Vigor GK50 Low Profile Floating Keycap tasti sospesi MSI Vigor GK50 Low Profile tasti ottogonali

MSI Vigor GK50 Low Profile KeyCap Pull estrattore tasti

Il secondo fattore che permette di avere un ergonomia di primissimo livello è la forma dei Keycaps; questi presentano infatti, come già accennato, una forma ottogonale e un taglio Shaped ossia un taglio dei tasti in diagonale che li rende molto piacevoli al tatto ed alla vista. Si vede molto bene in particolare dalla prima immagine sopra. In aggiunta i Keycap sono "sospesi", MSI li definisce "Floating", e questo permette che i tasti non sono attaccati al pannello della tastiera ma che vi è uno spazio tra i due. Lo scopo di questo è duplice: il primo permette di rimuovere i tasti con molto facilità grazie alla presenza del KeyCap Pull; il secondo più estetico permette alla retro illuminazione un effetto ancora più aggressivo e diffuso.

MSI Vigor GK50 Low Profile base inferiore MSI Vigor GK50 Low Profile piede di rialzo

MSI Vigor GK50 Low Profile base antiscivolo in gomma

Girando la tastiera non possiamo fare a meno di notare la base inferiore non più in metallo spazzolato ma in plastica, questa è costituita da una solida base di appoggio antiscivolo e la possibilità di regolare in altezza la tastiera per adattarla alle nostre esigenze. La base antiscivolo, che si basa su cinque parti in gomma, come diremo anche in seguito si dimostra davvero ben fatta e riesce a restituire un feedback di altissimo livello.

MSI Vigor GK50 Low Profile HotKey tasti scelta rapida

Prima di soffermaci sul Software di MSI, vogliamo mettere in evidenza la presenza di Hot Keys ossia dei tasti di scelta rapida; questi permettono di variarne la scelta per quanto riguruarda i parametri dell'illuminazione RGB secondo i fattori di velocità, intensità luminosa, ombreggiatura, direzione oppure modalità di illuminazione e di colore. Infine sempre nella parte superiore sono presenti alcuni keycap che permettono di regolare in maniera veloce il controllo volume, quelli multimediali e l'attivazione del software MSI Afterbuner, che va installato in precedenza sul PC.

 

Software

MSI Vigor GK50 Low Profile MSI DRAGON CENTER MSI Vigor GK50 Low Profile MSI DRAGON CENTER SOTWARE

 

Dicevamo del Software MSI compatibile con la tastiera GK50 Low Profile e tal proposito ci viene in aiuto MSI Dragon Center che permette di personalizzare nei minimi dettagli l'illuminazione RGB attraverso i vari menù interni al software e di effettuare la sincronizzazione anche con le altre periferiche e componenti Hardware branderizzati MSI. E' possibile assegnare particolari funzioni ai tasti ed assegnare delle macro.

MSI Vigor GK50 Low Profile MSI DRAGON CENTER ILLUMINAZIONE MSI Vigor GK50 Low Profile MSI DRAGON CENTER CONTROLLO ILLUMINAZIONE RGB

Utilizzo

Vediamo alle impressioni di utilizzo, fin dai primi istanti abbiamo avuto la sensazione di trovarci ad un prodotto davvero ben fatto e sopratutto solido; sensazione che ci ritorna quando la si poggia sulla scrivania e si comincia a digitare i primi tasti. Notiamo subito un posizionamento della mano davvero naturale che non crea particolari tensioni, pur non avendo il poggia polsi ma è assolutamente comprensibile poichè risulta più compatta ed essendo una low profile alla fine i polsi poggiano direttamente sulla scrivania. Dicevamo della solidità che ci viene trasmessa e non possiamo altro che riconfermare ciò che avevamo anticipato, ovvero il feedback che ci giunge è immediatamente percettibile ed è senza ombra di dubbio di alto livello. Durante la digitazione dei tasti la base antiscivolo e la solidità della struttura si sono dimostrate davvero all'altezza delle nostre aspettative restituendo una sensazione di maggiore solidità rispetto a quella che ci si poteva aspettare. Come abbiamo anticipato la nostra tastiera ha il layout italiano ed il feeling con la digitazione dei tasti è assolutamente piacevole; come ci aspettavamo la corsa dei keycap è molto ridotta, merito degli Switch Kailh. Questi sono stati progettati proprio per tale scopo e inoltre durante la digitazione degli stessi la rumorosità è molto contenuta ed assolutamente non fastidiosa ma percepibile. Come detto non abbiamo il classico "click" ma un suono più attutito che risulta davvero piacevole e non ci ha dato alcun tipo di problema durante le intense sessioni gaming, compresi FPS, ma anche durante la digitazione di testi ed articoli piuttosto lunghi. Ogni tasto viene premuto con precisione ed instantaneamente e specie nei giochi è davvero un valore aggiunto non indifferente; come ci aspettavamo la pressione di ogni tasto non richiede alcun particolare sforzo e basta poco per essere premuto. Probabilmente una delle migliori tastiere gaming in commercio che offre davvero, in termini tecnici, molto e che non ha nulla da invidiare a nessun concorrente. 

MSI Vigor GK50 Low Profile Dimostrazione illuminazione RGB

MSI Vigor GK50 Low Profile illuminazione RGB Rossa MSI Vigor GK50 Low Profile illuminazione RGB viola pink

MSI Vigor GK50 Low Profile illuminazione RGB verde MSI Vigor GK50 Low Profile illuminazione RGB multicolor

Durante l'utilizzo non possiamo a meno di lodare il supporto a Mystic Light che è davvero una chicca, infatti attraverso la combinazione di alcuni tasti permette di controllare alcune funzionalità avanzate senza ricorrere al software MSI, una funzione molto comoda. La combinazione si effettua premendo il tasto con il logo del dragone ed altri tasti; ad esempio premendo in maniera congiunta il suddetto dragone ed il tasto INS è possibile variare gli effetti di illuminazione passando tra alcuni preset presenti come l'effetto Sovrapposizione, illuminazione Fissa, Intermittente, Onda, Radar, Vortice, Orizzonte, Ondulazione, Reattivo oppure Spegnerla completamente.  Un altro esempio è utilizzando la combinazione Dragone con il tasto Home oppure End che in questo caso vanno a regolare la velocità di illuminazione oppure premendo i due tasti che cambiano la colorazione di illuminazione. Un illuminazione davvero molto ben fatta e del tutto gradevole che ci regala tanti colori e tanta gioia ai nostri occhi. I tasti restano sempre ben visibili e chiari anche in condizioni di luce particolare. 

 

Conclusioni sulla tastiera gaming MSI Vigor GK50 Low Profile

Pcgaming.tech gold award 

 voto: 9/10

La MSI Vigor GK 50 Low Profile è una tastiera meccanica che può essere facilmente acquistabile su Amazon ad un costo di 99 € e considerando che la periferica MSI si è rivelata davvero un ottimo prodotto sotto molti punti di vista sin da quando è stata uscita dalla propria confezione.

La prima sensazione prendendola in mano, nonostante la sua leggerezza che fa segnare sulla bilancia un peso di appena 700 grammi, è quella di una solidità veramente sopra la media. Un prodotto che ci restituisce fin dai primi istanti di digitazione un feedback di elevata robustezza; grazie alla costruzione impeccabile, al pannello superiore in alluminio spazzolato, alla sua base antiscivolo ed all'elevata ergonomia che anche dopo lunghissime sessionie gaming o di videoscrittura non ci ha mai stancato la mano o causato dolori o indolensimenti.

MSI Vigor GK50 Low Profile Tastiera Gaming meccanica con illuminazione RGB

Il feedback tattile durante la digitazione è davvero piacevole, abbiamo un rumore molto contenuto che risulta molto gradevole e mai stancante ma che si concretizza in una digitazione precisa, veloce e affidabile come la desideriamo noi. E' una sensazione molto appagante grazie alla presenza degli switch Kailh che si dimostrano davvero all'altezza delle nostre aspettative e che sono garantiti per oltre 50 milioni di pressioni. Hanno una corsa breve e per premerli basta una pressione minima; molto simili a quelli di un portatile.

Molto comodo inoltre l'estrattore di KeyCap che ci permette di sostiuirli o modificarli quando vorremo. In dotazione sono presenti due nuovi KeyCap, il tasto CTRL e ALT, che hanno la forma convessa anzichè quella concava già preinstallata sulla tastiera. L'unico dubbio è se qualora in futuro volessimo sostituire altri tasti, qualora si usaressero, con altri aftermarket la difficoltà nel reperirli poichè come già detto hanno una forma non usuale e questo ne rende difficoltosa la ricerca. Durante però il nostro uso intenso non abbiamo riscontrato alcun scolorimento della serigrafia presente su ogni singolo tasto ma ovviamente è un fattore che non possiamo dire con il passare dei mesi.

L'assenza del poggiapolsi non ci ha dato alcun fastidio poichè essendo una tastiera da gaming meccanica e Low Profile di norma i polsi li possiamo poggiarli direttamente sulla scrivania. Per il resto nulla di dire, anzi la tastiera risponde sempre con precisione ad ogni pressione di ogni singolo tasto. Le HotKey ed il supporto a MSI Mystic Light ci è sembrato davvero un notevole valore aggiunto.

amazon prime icon

MSI Vigor GK50 Low Profile IT Tastiera Gaming Meccanica (Kailh LP White), retroilluminazione LED RGB

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon  

Voto 5.00 su 5
giudizio di 4 votanti

Ancora nessun commento

Spiacenti, i commenti su questo articolo sono chiusi.


Commenti Chiusi.

Precedente

Successivo