Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
Quante Persone Giocano a Minecraft

Quante Persone Giocano a Minecraft

Sei curioso di scoprire quante sono le persone che giocano a Minecraft, l'open world per eccellenza? Leggi, ti forniremo tutte le statistiche sul gioco

Quante persone giocano a Minecraft? Questo gioco rilasciato per la prima volta nel 2009 ha riscosso un enorme successo fra il pubblico, grazie a tutta una serie di caratteristiche che lo rendevano assoulutamente innovativo per il periodo in cui uscì, dato che si trattava di un videogioco sandbox di tipo open world (mondo aperto), dove non esiste un vero e proprio scopo prinicpale ma è possibile giocare nel modo che si preferisce, esplorando e costruendo liberamente oppure giocando con altri giocatori in multiplayer, con tante altre modalità ed obiettivi diversi.

Entrando più nello specifico, in questo gioco è possibile costruire ogni genere di struttura, previo reperimento delle risorse necessarie per farlo (da qui il nome Minecraft), ed oltre a questo, sarà necessario anche trovare il cibo e l'acqua, necessari alla sopravvivenza del nostro avatar all'interno del mondo di gioco; le modalità principali del gioco sono la modalità Sopravvivenza, dove si potrà costruire ogni genere di struttura ma occorrerà anche provvedere al proprio mantenimento attraverso la ricerca del cibo e dell'acqua, e la modalità Creativa, dove si avrà accesso ad una quantità illimitata di risorse e si potrà anche volare, per concentrarsi solo sull'aspetto creativo legato alle possibilità praticamente infifita di strutture da costruire.

 

Caratteristiche principali di Minecraft

Caratteristica specifica del gioco è il particolare stile grafico, che richiama quello dei videogiochi dell'epoca 8 bit e 16 bit, ma in un ambiente totalmente 3D e poligonale; il mondo è generato proceduralmente (cioè è sempre diverso e viene generato man mano che il giocatore esplora nuove zone), ed è formato da blocchi, cioè la minima unità che i giocatori possono "scavare" per costruire o per andare alla ricerca delle materie prime. Inizialmente, il giocatore inizia con una sorta di bastone per scavare o rimuovere alberi/tronchi, e via via che verranno reperite le risorse necessarie, si potrà procedere con l'upgrade degli strumenti (piccone di legno, piccone di pietra, piccone di metallo, spade, ecc...) che permetteranno di scavare e rimuovere blocchi molto più velocemente, oltre a consentire di scavare delle rocce particolarmente dure per trovare mettalli preziosi o diamanti.

A seconda della modalità di gioco scelta, si avrà la possibilità di affrontare anche dei nemici, che possono essere delle creature disseminate nel mondo o altri giocatori; a causa di questi pericoli, sarà opportuno realizzare dei rifugi più o meno grandi, sia all'interno di caverne o anche delle case vere e proprie. Il gioco è provvisto di ciclo giorno/notte, e per alimentarsi è possibile cacciare degli animali (pecore, maiali, polli, ecc...), oltre all'acqua che comunque è presente in abbondanza, anche se ricordiamo che il mondo è generato in maniera causale, e quindi non è possibile conoscere in anticipo la presenza od il numero dei bacini d'acqua presenti.

Questo gioco risulta ad oggi il più venduto di tutti i tempi con oltre 200 milioni di copie vendute, ed ha avuto successo soprattutto fra i giovanissimi grazie alla grafica cartoonesca ed alle possibilità praticamente illimitate offerte dal gioco in termini di costruzioni possibili; la community che ruota attorno a questo gioco è davvero enorme, e comprende anche molti giocatori professionisti e youtubers di professione, che riescono a costruire intere città o anche repliche di famosi monumenti.

Trattandosi di un sandbox, vengono aggiunti continuamente nuovi contentuti, come nuove modalità di gioco e nuovi materiali rari, come anche la possibilità di generare mondi ancora più grandi della dimensione massima prevista; oltre al gioco ufficiale, nel corso degli anni si sono aggiunte una quantità enorme di mod, che soprattutto agli inizi andavano a limare qualche mancanza del gioco base (come ad esempio una mappa per conoscere sempre la propria posizione all'interno del mondo) ed a correggere diversi bug, dato che la versione completa del gioco è stata rilasciata solo nel 2011.

minecraft costruzioni base

 

Le origini di Minecraft

Minecraft è stato creato da Mojang Studios e venne rilasciato per la prima volta il 17 maggio del 2009, ed inizialmente girava sfruttando le librerie Java; ebbe subito un enorme successo e si diffuse in maniera capillare in tutte le piattaforme (PC, console e mobile), con la versione completa per PC che uscì il 18 novembre 2011.

Già prima della versione completa per PC, gli utenti registrati al gioco superavano i 10 milioni (con un numero che arrivò a 16 milioni in prossimità della relase ufficiale), con ottimi numeri anche per versioni Xbox 360, dato che quando venne rilasciato sullo store nel 2012 si raggiunse la cifra record di oltre 400.000 giocatori online contemporanemente; i numeri importanti spinsero Microsoft ad interessarsi del progetto, che rilevò il gioco nel 2014 e diede vita a numerosi spin-off, come Minecraft: Story Mode e Minecraft Dungeon, giochi che hanno espanso ulteriormente l'universo Minecraft aggiungendo molte nuove modalità, come la possibilità di costruire intere città sotterranee.

Dal punto di vista tecnico, Minecraft usava originariamente il linguaggio di programmazione Java, ma successivamente venne portato su librerie OpenGL e DirectX, per poter sfruttare meglio il moderno hardware di PC e console e dare la possibilità alla comunità di modder di poter sviluppare anche nuove modalità grafiche inerenti sia gli effetti di gioco che l'aspetto delle texture; esistono mod per migliorare la resa dei fluidi e per rendere più gradevoli alcuni asset di gioco, e nel 2019 il gioco si è arricchito di una mod per attivare gli effetti grafici Nvidia RTX e DLSS, con cui è possibile di ottenere l'illuminazione in ray tracing con riflessi in tempo reale e illuminazione realistica, in netto constrasto alla grafica standard del gioco, che non risulta particolarmente avanzata, a causa della necessità di poter rendere accesibile il gioco a tutte le piattaforme, compresi i PC meno recenti, per avere degli influssi diretti su quante persone giocano a Minecraft.

I requisiti di sistema per l'attuale versione del gioco sono i seguenti:

  • Processore: Intel Celeron J4105/AMD FX4100
  • Scheda video: Intel HD Graphics 4000/AMD Radeon R5
  • RAM: 4 GB
  • Sistema operativo: Windows 10

 

I requisiti di sistema raccomandati sono invece i seguenti:

  • Processore: Intel i7 6500U/AMD A8-6600K
  • Scheda video: Nvidia GeForce 940M/AMD Radeon HD 8570D
  • RAM: 8 GB

 

Come possiamo notare, i requisiti di sistema sono molto molto accessibili, e i componenti indicati indicano che il gioco può girare senza problemi su schede grafiche integrate (anche mobile) e processori di fascia bassa, e questo è un indice importante di quante persone giocano a Minecraft; ovviamente, un sistema più prestante riesce a gestire meglio il gioco nel momento in cui ci sono delle costruzioni particolarmente imponenti o tanti giocatori in partita, dato che il mondo assume dimensioni particolarmente importanti e un PC poco prestante potrebbe avere qualche problema nel renderizzare velocemente il mondo di gioco, che ricordiamo essere generato proceduralmente.

Oltre alle modalità grafiche classiche, con cui è possibile impostare molti settaggi grafici come differenti livelli di anti aliasing e oggetti da renderizzare, è possibile installare la mod per inserire gli effetti Nvidia RTX e DLSS, che richiede necessariamente una scheda video con supporto al ray tracing come le AMD Radeon RX 6000 o le Nvidia GeForce RTX 2000 e 3000 (con altre mod è possibile implementare effetti simili alla versione RTX ma senza schede video con supporto hardware al ray tracing).

minecraft rtx

 

Statistiche giocatori Minecraft

Passiamo ora ad analizzare le statistiche per scoprire quante persone giocano a Minecraft; come detto in precedenza, già agli esordi il gioco vantava milioni di utenti registrati, ma il valore più importante è relativo comunque a quanti giocatori è possibile trovare online nello stesso momento, dato che indica se il gioco è solo un fenomeno passeggero o se è destinato a durare nel tempo.

Quando si tratta di confrontare il numero di giocatori attivi, la mente va subito all'altro grande rivale, in grado di coinvolgere un numero molto grande di utenti; stiamo parlando di Fortnite, che appartiene ad in genere diverso ma che comunque condivide con Minecraft molte scelte di base, come il coinvolgimento della community per rendere il gioco sempre più ricco di contenuti, oltre al fatto che al pari di Minecraft viene preferito soprattutto dai giovanissimi; Minecraft riesce a superare ampiamente il "rivale" come numero di giocatori attivi, registrando ben 120 milioni di giocatori online ogni mese secondo gli ultimi dati disponibili, un valore ampiamente superiore a quello relativo a Minecraft e ogni altro gioco, piazzandosi saldamente al primo posto.

I motivi di questo successo risiedono principalmente nella grande diffusione su tutte le piattaforme di gioco, dato che fin dall'inizio era disponibile su console e dispositivi mobile, per cui il numero di giocatori attivi comprende anche gli utenti di questi dispositivi; in aggiunta, l'acquisto del gioco da parte di Microsoft lo ha reso disponibile anche attraverso lo store Xbox, e con il meccanismo del Game Pass è possibile ottenerlo praticamente gratis, allargando ulteriormente la platea di utilizzatori; in base ai dati interni diffusi da Microsoft, il numero di giocatori attivi è aumentato del 20% grazie al Game Pass, e considerando il numero di giocatori attivi, rappresenta un aumento considerevole. Il gioco base si è arricchito grazie alle varie espansioni, che hanno portato un numero superiore di modalità, attirando di conseguenza un numero sempre più alto di potenziali utenti. 

Il gioco nel corso degli anni ha attirato l'attenzione di molti giocatori professionisti e youtubers, che all'interno dei propri canali diffondono con cadenza regolare delle serie di video dedicate a Minecraft, dato che come detto in precedenza è un gioco che riesce a coinvolgere tante categorie di utenza.

 

Conclusioni su quante persone giocano a Minecraft

Siamo giunti alle conslusioni di questo articolo su quante persone giocano a Minecraft, dove abbiamo esposto in maniera sintetica le principali caratteristiche del gioco ed il gameplay di base; la natura intuitiva del concept e le proporzioni praticamente infinite ne hanno fatto un gioco molto innovativo al momento dell'uscita, un'epoca in cui stavano piano piano emergendo gli studi indipendenti che proponevano opere originali e con uno stile grafico abbastanza caratteristico e differente dalle grandi produzioni.

Il successo di questo gioco si riscontra anche dalla quantità di cloni che ha generato, dato che il concept era talmente rivoluzionario che spinse molti sviluppatori a realizzare dei giochi simili, anche solo come stile grafico, anche se diversi nel gameplay (ad esempio, dei normali FPS online ma con grafica "cubettosa"); altri si spinsero oltre proponendo anche delle vere e proprie versioni "migliorate" con grafica più realistica e crafting semplificato, ma ovviamente non potevano infondere la stessa profondità e la stessa varietà, caratteristiche peculiari di Minecraft e che sono alla base del suo successo.

Dal punto di vista del numero di giocatori, nell'anno del rilascio della prima versione ufficiale per PC (2011) i giocatori complessivi erano 11 milioni, valore già abbastanza elevato ma niente in confronto ai numeri attuali, dove si parla di ben 120 milioni di giocatori online ogni mese; il gioco ha avuto un grosso aiuto da Microsoft, che lo acquistò nel 2014 e lo rese disponibile all'interno del proprio store, e cosa più importante all'interno del Game Pass, cosa che da sola ha garantito un aumento del 20% dell'utenza.

Le prospettive per il futuro indicano un proseguimento di questo percorso di crescita, grazie ai nuovi contenuti ed alle nuove modalità che vengono aggiunte di continuo dalla community dei modder e dei giocatori di tutto il mondo.

amazon prime icon

HyperX Pulsefire Haste – Mouse per il gaming – Ultra-leggero, 59g, Struttura a nido d'ape, Design esagonale, Cavo HyperFlex, Fino a 16000 DPI, 6 Pulsanti programmabili

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

Registrati Adesso

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo