Registrati sul nostro Sito

Accetto di Ricevere comunicazioni ed aggiornamenti

Accetto Termini e Condizioni d'uso ed Informativa sulla Privacy




Hai già un Account? Vai al Login

Password Dimenticata

Hai perso la tua Password? Inserisci l'e-mail (username) con la quale ti sei registrato, e ti invieremo una email con una nuova password che potrai poi cambiare dal tuo profilo.

PcGaming
HyperX Fury DDR4 32gb 3200mhz RGB - Recensione

HyperX Fury DDR4 32gb 3200mhz RGB - Recensione

Recensione ed analisi completa delle memorie Kingston HyperX DDR4 32 GB 3200 MHz RGB. Descrizione, benchmark e considerazioni sul rapporto prezzo / prestazioni

Tra i componenti più importanti di un PC, sia esso per uso gaming sia per uso professionale, è indubbiamente la RAM di sistema; questa negli anni ha avuto un ruolo sempre più importante non soltanto in riferimento al quantitativo ma sopratutto alle prestazioni che sono aumentate in maniera vertiginosa rispetto al passato, il passo avvenuto negli anni da semplici SDRAM a DDR4 ha fatto fare un balzo enorme nelle prestazioni. Sul mercato delle memorie per PC esistono una vasta gamma di prodotti che si adattano sia a processori AMD Ryzen sia a processori Intel Core.

Il kit che andremo a testare è prodotto da Kingston ed in particolare fa parte della  serie HyperX che sforna prodotti ad alte prestazioni e dedicate sopratutto al mondo gaming. Si tratta delle HyperX Fury DDR4 RGB 32 GB 3200 MHz (HX432C16FB4AK2/32) che come la sigla fa intuire sono RAM DDR4 certificate ad una frequenza massima di 3200 MHz con latenza di accesso a CL16 ed nel taglio quantitavo pari a 32 GB suddivisa in due moduli da 16 GB ciascuno. La particolità di queste memorie ovviamente è anche nell'illuminazione RGB che può essere controllata tramite gli appositi software in dotazione alle mainboard come vedremo di seguito.

amazon prime icon

HyperX FURY RGB HX432C16FB4AK2/32 Memoria 32GB Kit*(2x16GB) 3200MHz DDR4 CL16

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita

 

HyperX Fury DDR4 RGB HX432C16FB4AK2/32: Specifiche

Vediamo di vedere nel dettaglio le specifiche di questo kit DDR4 prodotto da Kingston facente parte della serie HyperX Fury RGB

kingston hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz cl16

Il kit Kingston HyperX Fury DDR4 RGB con sigla HX432C16FB4AK2/32 è composto come già accennato da due moduli identici DDR4 con frequenza certificata in dual channel dal produttore fino a 3200 MHz con timing di accesso pari a CL 16-20-20-39 @1.35V per il primo profilo XMP, mentre per il secondo profilo XMP vi è una frequenza di 3000 MHz e latenze di accesso di CL16-19-19-36 @1.35V. Questo è quello che si legge anche tramite CPU-Z dal profilo SPD e quello che ci conferma anche Thiphoon Buner.

hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz cpuz spd

La schermata di CPU-Z ci mostra infatti L'SPD, identico ovviamente per i due moduli, con le varie frequenza disponibili; come si può vedere due sono i profili XMP a 3000 MHz e 3200 MHz con latenze leggermenti più rilassante quando si spingono a 3200 MHz; per entrambi i profili il voltaggio è pari a 1.350 V. Vedremo anche più avanti nei nostri test se con quei timing ci potremmo spingere oltre i canonici 3200 MHz. Oltre ai due profili XMP, uno per AMD ed uno per Intel se vogliamo, che sono facilmente caricabili tramite il BIOS ci sono altri profili aderenti agli standard JEDEC con frequenza di 2400 MHz, 2134 MHz e così via. Questo permette una grande versalità di utilizzo per tutte le tipologie di CPU e Memory Controller. 

CPU-Z ci avverte che sono chip Micron Technology e siamo di fronte a moduli Single Rank.

A proposito di questo ultimo aspetto, vi invitiamo ad approfondire l'argomento molto interessante con il nostro articolo Single Rank VS Dual Rank che affronta vari termini spesso molto confusi tra loro come quello citato ma anche cosa significa Single e Dual Channel e cosa significa Single e Dual Side.

hyperx fury ddr4 rgb 32gb 3200 mhz thaiphoon burner

Vediamo invece cosa ci dice il software Thaiphoon Burner. I moduli sono ovviamente di proprietà di Kingston e fanno parte della serie HyperX, in questo caso come già detto siamo di fronte al part number HX432C16FB4AK2/32 composto da moduli con capacità di 16 GB di tipo Single Rank 1Rx8 ossia con chip su singola facciata (Single Side) e di tipo 8bit; su ciascuno modulo sono installati sul PCB 8 Chip prodotti da Micron con capacità di 2048M.

ddr4 micron d9zfv mt40a2g8jc 062e

Quindi essendo un kit da 32 GB suddiviso in due moduli da 16 GB ciascuno, avremo la presenza di 8 Chip micron di FGGA  montati su ogni PCB. Si tratta dei chip E-die prodotti da Micron Tecnology con part number D9ZFV (MT40A2G8JC-062E) con densità di 16Gb e temperatura operativa certificata da 0C a +95C e ampiezza a x8.

hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz dimensioni

Infine secondo le specifiche del produttore abbiamo un modulo che ha una larghezza di 133.35 mm ed un'altezza di 41.24 mm che non crea problemi di alcun tipo nell'installazione; la larghezza è invece pari a 7 mm.

 

HyperX Fury DDR4 RGB HX432C16FB4AK2/32: Confezione e Contenuto

Vediamo adesso come arrivano i moduli HyperX Fury RGB.

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_2 

La confezione è molto semplice, come tutti moduli di RAM DDR4 e non presenta particolarità. I due moduli sono inseriti in un blister di plastica dura con il coperchio trasparente che le fa intravedere nel dettaglio il contenuto interno. Vi è un sigillo adesivo posto a sicurezza dell'integrità del prodotto che riporta lateralmente la sigla completa. Si intravedono all'interno le RAM DDR4 di HyperX che sono nere e riportano in bianco la serigrafia HyperX Fury e DDR4.

Anche la parte posteriore è sempre in plastica che permette di intravedere l'interno e la parte posteriori delle RAM.

 

HyperX Fury DDR4 RGB HX432C16FB4AK2/32: Kit visto da vicino

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_3

I moduli come già accennato sono di colore nero con le serigrafie bianche. Sia il PCB sia il sistema di dissipazione sono neri e si intravede la parte superiore in plastica semitrasparente che ospita la parte relativa all'illuminazione RGB. Il sistema di dissipazione è composto da due parti in alluminio che coprono interarmente i chip di memoria. E' possibile vedere i contatti degli 288 pin che andranno ad inserirsi nello slot della mainboard e hanno la terminazione con placcatura in oro che assicura un contatto eccellente sia meccanico sia elettrico.

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_4

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_5 

La parte posteriore del modulo non ha alcuna serigrafica ma riporta un etichetta posta dal produttore con la sigla completa ed altre informazioni. Questa etichetta se rimossa invalida la garanzia.

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_6

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_7

Nella parte superiore sono presenti i LED di tipo indirizzabile (addressable) che provvedono all'illuminazione del sistema e possono essere controllati con gli apposti softaware delle mainboard. Nel nostro caso useremo il software di Gigabyte RGB Fusion 2.0

hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_8 hyperx fury ddr4 rgb 3200 mhz 32 gb cl16_9

I 288 pin del petine dei contatti come detto sono con placcatura in oro ed hanno una forma molto particolare, quasi a gobba se osserviamo tutti i contatti, con la parta più alta nella zona centrale e la parte più bassa man mano ci si allontana.

 

HyperX Fury DDR4 RGB HX432C16FB4AK2/32: Sistema di prova e metodologia di test

Vediamo le performance di questi moduli HyperX Fury RGB DDR4, ma prima esaminiamo il sistema con cui saranno provate ovvero una moderna piattaforma su base AMD Ryzen 5000 con una Gigabyte B550 Aorus Master che non ha bisogno di presentazioni, una top gamma basata su chipset AMD B550 e con un alimentazione senza compromessi in grado di spingersi oltre ogni aspettativa.

Per la CPU abbiamo scelto una AMD Ryzen 7 5800X che attualmente offre prestazioni davvero interessanti sotto tutti i punti di vista sia in ambito gaming sia in tutti gli altri ambiti andando a competere con le altre CPU Intel senza alcun problema.

Il sistema operativo è Windows 10 Professional edizione a 64 bit aggiornato con tutti gli update disponibili fino a questo momento.

Di seguito l'elenco dei test effettuati:

ELENCO TEST SINTETICI

  • 7-Zip
  • WinRAR 6.0
  • Cinebench R20
  • Corona Benchmark
  • POV-Ray
  • V-Ray next
  • AIDA 64

 

HyperX Fury DDR4 RGB HX432C16FB4AK2/32: Benchmark e Overclock

I test da noi eseguiti vedono esattamente 4 frequenze di testing; due delle quali eseguiti sfruttando i due profili XMP ovvero a frequenza standard di 3000 MHz @16-20-20-36 e l'altra a 3200 MHz @16-20-20-39. Mentre le altre due sono state fatte eseguendo overclock, senza alcun overvolt dei suddetti moduli poichè già con i profili XMP (Xtreme Memory Profile) viene erogato un voltaggio pari a 1.35 V.

hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz cpuz memoryhyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3000 mhz cpuz memory

Le frequenze di 3000 e 3200 MHz, usando i profili XMP attraverso il BIOS vedono anche le rispettive latenze 16-19-19-36-69 e 16-20-20-39-74

 

hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz cpuz memory 3466 overclock hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz cpuz memory 3600 overclock

hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz cpuz memory 3600 overclock gigabyte b550 aorus master

Questi moduli HyperX Fury DDR4 RGB sono in grado di operare mantenendo i timing 16-20-20-39 fino alla frequenza di 3466 MHz, mentre andando a rilassare il CAS Latenzy e portandolo a 17 siamo arrivati a 3600 MHz senza alcun problema. La schermata di CPU-Z riporta in maniera errata a 3600 MHz (1796 MHz) un CAS Latency di 18 ma da BIOS è impostato a 17.

Non siamo andati oltre perchè su piattaforma AMD con questa Gigabyte la frequenza del NB (come ci mostra CPU-Z) oltre i 3600 MHz scenderebbe molto più in basso andando a perdere prestazioni. Dato che per recuperare questa perdita di prestazioni dovremmo portare le RAM DDR4 a frequenze oltre i 4 GHz, non avrebbe alcun senso logico. Consigliamo quindi di spingersi fino a 3600 MHz per avere un NB Frequency pari a 1800 MHz circa ossia non vicinissima la proprio limite e quindi in safe zone ma allo stesso tempo molto performante. La frequenza che riporta CPU con il NB è quella dell'infinyty Fabric di AMD che abbiamo già ampiamente discusso in un nostro articolo. Nell'articolo Migliori RAM per Ryzen sono riportati i concetti fondamentali di cosa è l'Infinity Fabric e di come funziona, partendo dai Ryzen 1000 fino a gli attuali Ryzen 5000 con architettura Zen 3.

Di seguito potete vedere i benchmark realizzati con queste memorie nelle 4 frequenze che vi abbiamo citato poco sopra:

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz 7 zip benchmark

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz winrar 6 benchmark

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz cinebench r20 benchmark

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz corona benchmark

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz pov ray benchmark

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz v ray next benchmark

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz aida64 memory benchmark

hyperx fury ddr4 32 gb 3200 mhz aida64 memory latency benchmark

Come si può vedere dai grafici che abbiamo postato, le memorie Kingston HyperX Fury DDR4 RGB si comportano in maniera del tutto prevedibile ovvero le prestazioni più basse si hanno con la frequenza impostata al minino ossia a 3000 MHz mentre le massime prestazioni si hanno a 3600 MHz poichè come detto l'Infinity Fabric aumenta anche di conseguenza; non a caso a 3733 MHz vi è un decadimento prestazionale.

 

 

HyperX Fury DDR4 RGB HX432C16FB4AK2/32: Conclusioni

PcGaming.Tech gold award
voto: 9/10
 

Le memorie Kingston HyperX Fury DDR4 RGB sono state provate ampiamente ed hanno soddisfatto le nostre aspettative, si sono dimostrate molto stabili alle frequenze di default, anche con XMP attivo, e sia in overclock dove hanno guadagnato la bellezza di 400 MHz su 3200 MHz della frequenza standard. Questi moduli hanno una capacità di 32 GB suddivisa in due RAM da 16 GB ciascuno; una quantità adeguata sia oggi sia per il futuro.

hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz illumination

hyperx fury ddr4 rgb 32 gb 3200 mhz gigabyte rgb fusion 2

Come avete avuto modo di notare questi due moduli sono dotati di illuminazione RGB compatibile con tutti i software di gestione dell'illuminazione delle mainboard. Nel nostro caso dato che eravamo in possesso di una scheda madre Gygabyte B550 Aorus Master abbiamo usato il softwre RGB Fusion 2.0 che le ha riconosciute senza alcun problema e ci ha permesso di effettuare la sincronizzazione sia con le altre periferiche sia con alti componenti hardware. Inoltre ci permette di personalizzare anche la singola memoria in modo differente da gli altri componenti. Gli effetti e i colori sono tantissimi e occorre solo la nostra fantasia per realizzare effetti che più ci aggradano.

Un vantaggio enorme che questa feature dell'illuminazione non è prerogativa di software proprietari come invece alcuni produttori hanno fatto, a parte il già citato Gigabyte Fusion 2.0 queste memorie sono gestibili dai software ASUS Aura Sync, MSI Mystic Light Sync e ASRock Polychrome RGB senza alcun problema. Dal nostro punto di vista la preferenza va a moduli che hanno questa capacità e che possono sincronizzarsi con tutti gli altri componenti e periferiche grazie alla tecnologia HyperX Infrared Sync.

La compatibilità è garantita sia piattaforme AMD Ryzen sia a piattaforme Intel grazie alle molteplici frequenze supportate. Sono anche Plug-and-Play alla frequenza di 2400 2666 MHz per garantire la massima compatibilità. A parte le frequenze e i tagli da noi provati ne esistono di diversi tipi fino ad una frequenza di 3733 MHz e tagli fino a 128 GB per venire incontro a tutte le esigenze possibili del consumatore. Quindi vasta scelta in ogni ambito. Prezzo di questo modulo è di circa 200 euro che considerando capacità e caratteristiche è del tutto in linea con gli altri produttori.

amazon prime icon

HyperX FURY RGB HX432C16FB4AK2/32 Memoria 32GB Kit*(2x16GB) 3200MHz DDR4 CL16

Acquistalo al Miglior Prezzo Amazon + Spedizione Gratuita

Ti è piaciuto questo Post?

Non perderti allora gli altri nostri favolosi contenuti! C'è tanto da imparare e da condividere insieme. Registrati su PcGaming.tech iscrivendoti alla Newsletter ed entrerai nella community dedicata al mondo dell'hardware e dei PC dai Gaming più Pro del Web!!!

Registrati Adesso

GRATUITA, VELOCE, SICURA.

Ancora nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Precedente

Successivo